Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta del giorno proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta del giorno proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta del giorno proposta da lecceoggi

CAVOLFIORE FRITTO

Ingredienti per 45 pezzi

Cavolfiore a cimette 1 kg, 2 uova, pangrattato 250 gr, prezzemolo fresco tritato finemente, farina “00”,  olio di semi di arachidi e sale q.b.

Preparazione:

Per prima cosa metti a sbollentare per 5 minuti 1 kg di cavolfiore a cimette in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione. Le cimette dovranno solo cuocersi parzialmente, in maniera da risultare ancora sode.

Non appena saranno sbollentate, scolale e raffreddale velocemente mettendole in una ciotola colma di acqua e ghiaccio o acqua comunque molto fredda, poi quando si saranno raffreddate, scolale nuovamente e mettile ad asciugare su un panno asciutto e pulito.

Nel frattempo predisponi sul tavolo tre ciotole: una ciotola con un po’ di farina 00, una seconda ciotola con le uova leggermente sbattute con una forchetta e una terza ciotola colma di pangrattato.

Non appena le cimette saranno asciutte, procedi con la panatura: passa le cimette di cavolfiore prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e successivamente nel mix di pangrattato aromatizzato, pressandole leggermente per far aderire la panatura.

In una padella o una casseruola abbastanza profonda fai scaldare a fuoco vivace abbondante olio di semi di arachidi, quindi versa le cimette di cavolfiore due o tre alla volta, avendo cura di smuoverle spesso ma in modo delicato per non staccare la panatura.

Non appena saranno ben dorate in superficie e la panatura sarà croccante, prelevale con una schiumarola e mettile ad asciugare su fogli di carta assorbente da cucina, poi procedi in questo modo con tutte le cimette.

Una volta pronte, spolverizzale con il prezzemolo fresco tritato e salale in superficie, poi servile se  vuoi con una buona salsa aioli.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment