Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

RAVIOLI AL BRANZINO

Ingredienti per quattro persone:

Farina 225 gr, uova 1, acqua 4 cucchiai, olio evo 2 ½ cucchiai, timo ½ cucchiaio, pomidoro 250 gr, sale e pepe q.b.;

per il ripieno:

branzino (spigola) 400 gr, burro 35 gr, vermouth 2,5 cl, farina 35 gr, panna 8 gr, brodo di pesce 7,5 cl, uova 1, olio evo 1 cucchiaio, prezzemolo 1/2 cucchiaio, sale q.b.

Preparazione:

Per la pasta, lavorate la farina, l’uovo e l’acqua tiepida fino a ottenere un composto piuttosto sodo, da avvolgere in un canovaccio pulito e da lasciar riposare per mezz’ora.

Per il ripieno, con il coltello affilato, sfilettate il pesce e tritatelo grossolanamente, quindi in una casseruola sciogliete il burro, unite il pesce e fate cuocere a fuoco basso per un minuto. Sfumate con il vermouth e fate evaporare, unite la farina e fatela tostare brevemente quini aggiungete la panna, il brodo di pesce, regolate di sale e pepe e lasciate bollire per 5 minuti. Una volta spenta la fiamma fate intiepidire, incorporate le uova, l’olio e passate il tutto al mixer, unite poi il prezzemolo e mettete il composto in una tasca da pasticciere con la bocca liscia.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavate delle strisce larghe 5 cm, disponete il ripieno a mucchietti distanziati al centro di ogni striscia, ricoprite con un’altra striscia di pasta e pressate con le dita tra una dose di ripieno e l’altra per eliminare l’aria

Ritagliate i ravioli e trasferiteli su un telo infarinato, continuando fino a esaurimento degli ingredienti, quindi passate alla preparazione del condimento.

In una larga padella scaldate il rimanente olio profumato all’aglio con il timo e i pomodori a cubetti, cuoceteli e condite i ravioli una volta cotti, infine serviteli in tavola accompagnandoli con gamberetti, frutti di mare oppure senza ulteriori condimenti

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment