Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

GNOCCHI CON CHAMPIGNONS

Ingredienti per quattro persone:

farina 0, 2-0, 25 kg, acqua 120 ml, burro 20 gr, olio vegetale 20 ml, uovo 2, champignon freschi 0, 3 kg, cipolle 100 gr, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Setacciate la farina, mescolate con sale. Mettete l’acqua bollita nel frigorifero, poiché è meglio usare l’acqua ghiacciata per l’impasto. Fate un pozzo nella farina e rompeteci le uova. Versate nell’acqua ghiacciata. Mescolate l’impasto con un cucchiaio. Quando diventa difficile lavorarlo con un cucchiaio, continuate ad impastarlo con le mani. Versate il burro nell’impasto, continuate ad impastare finché non si blocca sulle mani. Formate una palla con l’impasto, mettetela in una busta di plastica in modo che non sbiadisca e mettetela da parte per mezz’ora. Lavate e asciugate i funghi prataioli con un tovagliolo. Cercate di non tenerli in acqua per un lungo periodo, altrimenti inizieranno ad assorbirla e si gonfieranno forte. Tagliate gli champignon in piatti sottili. Rimuovete i gusci dal bulbo. Tagliate la cipolla a pezzetti. Sciogliete il burro, mettete dentro la cipolla. Friggetela a fuoco basso fino a renderla morbido. Aggiungete gli champignon e continuate a friggere fino a quando il liquido rilasciato dai funghi è evaporato dalla padella. Salate e pepate il ripieno a piacere. Arrotolate l’impasto in uno strato di circa 2 mm di spessore. Usando un collo a coppa, ritagliate cerchi dall’impasto. Mettete una cucchiaiata di funghi su ogni cerchio. Accecate i bordi del cerchio. Per rendere i bordi più aderenti, l’impasto può essere bagnato con acqua. Fate bollire l’acqua in una casseruola. Buttate nella sua foglia di alloro, altre spezie a piacere. Mettete gnocchi e funghi in acqua bollente uno per uno. Dopo aver fatto galleggiare, attendere 4-5 minuti, quindi estrarli con un mestolo forato e disporli nei piatti.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment