Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

FUSILLI AI PEPERONI GRIGLIATI

Ingredienti per quattro persone:

Fusilli integrali 320 gr, 3 peperone rosso/giallo, pomodorini piccoli e dolci 350 gr, poco origano secco tritato (facoltativo), aglio 1 spicchio sbucciato, qualche foglia di basilico fresco, olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato i peperoni tagliateli a falde eliminando il picciolo, i semini e i filamenti bianchi interni, poi fateli grigliate su di una piastra antiaderente rovente. Non appena la piastra o la bistecchiera sarà ben calda, fate grigliare le falde di peperone: appoggiatele sulla piastra e pressatele delicatamente con una paletta, poi lasciatele cuocere per qualche minuto, fino a quando si staccheranno facilmente e saranno comparse le classiche striature brune sulla parte a contatto con la piastra. Una volta cotte tutte le falde, lasciatele raffreddare poi tagliatele a pezzetti e mettetele in una ciotola, quindi fate grigliare anche i pomodorini piccoli e dolci interi, giusto il tempo che serve per farli abbrustolire un pochino, dopodiché aggiungeteli nella ciotola assieme ai peperoni. Condite le verdure con un filo di olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e aggiungi uno spicchio di aglio tagliato a metà (ma se vuoi sentirlo di più puoi anche tritarlo finemente) e mescolate bene.

A parte fate cuocere i fusilli integrali in una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione per il tempo indicato sulla confezione. Non appena saranno cotti, scolateli e metteteli nella ciotola assieme ai peperoni e ai pomodorini, mescolate bene e aggiungete qualche foglia di basilico fresco, poi lascia raffreddare tutto prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per mezz’ora circa, prima di servire in tavola.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment