Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

ROTOLO ALLE CIME DI RAPA 

Ingredienti per otto persone:

Uova 7, parmigiano 50 gr, cime di rapa pulite 500 gr, ricotta 160 gr, aglio uno spicchio, carote 2, olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Fate cuocere le cime di rapa mettendole in una pentola con la sola acqua rimasta loro aderente dal lavaggio, un filo di olio di oliva e uno spicchio di aglio. Lasciate la fiamma al minimo e mescolate spesso le cime di rapa, fino a quando saranno ben appassite e cotte. Ciò fatto mettete a scolare le cime di rapa in un colino a maglie fini e fate raffreddare.

Nel frattempo fate cuocere anche le carote tritate o a cubetti piccoli, in una padella assieme a un filo di olio e un pizzico di sale, fino a quando avranno preso colore e si saranno ammorbidite, poi lasciate freddare anche queste.

Occupatevi ora della base di frittata: sbattete leggermente le uova in una ciotola, assieme al parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi versate questo composto in una teglia da forno da circa 26 x 38 centimetri, foderata con carta da forno spennellata con poco olio di oliva. Fate cuocere la frittata nel forno preriscaldato in modalità statica a 180°C per circa 15 minuti, o comunque fino a quando sarà cotta.

Una volta cotta, sfornate la frittata e toglietela dalla teglia, eliminando anche il foglio di carta da forno, avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente e lasciatela intiepidire. Questo passaggio serve per evitare che la frittata si asciughi troppo durante il raffreddamento, in questo modo non si romperà quando la arrotolerete.

Tritate grossolanamente con un coltello le cime di rapa cotte e mettetele in una ciotola, dopodiché unisci la ricotta e le carote cotte, quindi mescolate il tutto e condite con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Quando la base di frittata sarà tiepida potete procedere a farcirla: stendete il composto di verdure e formaggio su tutta la superficie della frittata, quindi arrotolate la frittata partendo dal lato più lungo e avvolgetela ben stretta in un foglio di pellicola trasparente, poi mettetela in frigorifero per almeno un’ora, prima di togliere la pellicola e tagliare il rotolo a fette.

Il riposo in questo caso è molto importante, perché consente al rotolo di compattarsi bene, così una volta tagliato a fette, le rotelle non si srotoleranno. Una volta arrotolato e avvolto nella pellicola, potrai conservare il rotolo di frittata farcito in frigorifero per massimo 2 giorni.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment