Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

RISOTTO ALLO SPEZZATINO BRASATO

Ingredienti per quattro persone:

Riso Carnaroli 320 gr, funghi porcini surgelati o freschi a pezzetti 100 gr, polpa di manzo a cubetti 400 gr, una cipolla bianca tritata, mezza carota a cubetti, 30 g di burro, 30 g di grana padano grattugiato, 250 ml di vino rosso corposo, 2 foglie di alloro, 1 rametto di rosmarino, 1 scalogno tritato, 1,5 lt di brodo di carne caldo, farina 00, olio evo, sedano a rondelle, prezzemolo fresco tritato, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Mettete la polpa di manzo a cubetti, la piccola cipolla bianca tritata, mezza carota ridotta a cubetti e un pezzetto di sedano a rondelle in una ciotola, quindi coprite il tutto con il vino rosso corposo e lasciate riposare la carne e le verdure per un paio di ore almeno, ma se volete un piatto dal sapore più intenso potete arrivare fino a tutta una notte in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, tirate fuori la carne dalla marinata e mettetela ad asciugare su pezzi di carta da cucina, poi filtrate la marinata tenendo il vino da parte e recuperando le verdure tritate e a pezzetti.

Infarinate leggermente i pezzetti di carne e metteteli a rosolare in una casseruola posta su fuoco vivace, assieme a un filo di olio e non appena saranno ben rosolati da tutti i lati, unite le verdure tritate (tranne lo scalogno), due foglie di alloro e un rametto di rosmarino, quindi lascia cuocere il tutto per un quarto d’ora.

Trascorso questo tempo bagnate la carne con metà della marinata e aggiungete un pochino di brodo di carne, quindi lasciate cuocere il tutto per un’ora e mezza, aggiungendo eventualmente poco brodo di tanto in tanto se vedete che si asciuga troppo.

Una volta cotto, spegnete il fuoco e proseguite con la preparazione del risotto.

Fate fondere il burro in una padella capiente su fuoco vivace e non appena inizierà a spumeggiare, mettete a soffriggere lo scalogno tritato, lasciandolo cuocere per un paio di minuti.

Unite a questo punto il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, mescolandolo spesso, dopodiché bagna il tutto con la marinata della carne avanzata e proseguite la cottura per qualche minuto, fino a quando l’odore alcolico del vino sarà sparito, dopodiché procedete come per tutti i risotti, aggiungendo poco brodo caldo di tanto in tanto quando il riso tende ad asciugarsi.

Mentre il riso cuoce (tieni conto che dovrà cuocere in totale 20 minuti circa), fate scaldare un cucchiaio di olio in un’altra padella, unite i funghi a pezzetti e alzate la fiamma, lasciando cuocere i funghi a fuoco vivace per dieci minuti, aggiungendo anche un goccio di brodo e aggiustandoli di sale e pepe, poi spegnete il fuoco e teneteli un momento da parte.

Quando mancheranno cinque minuti al termine della cottura del riso, unite la carne assieme a un po’ della sua salsina e i funghi, quindi terminate la cottura.

Alla fine aggiungete il grana padano grattugiato, mescolate bene il tutto e servite il risotto allo spezzatino brasato in tavola completandolo con un pochino di prezzemolo fresco tritato.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment