Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

TIMBALLO AL RADICCHIO SALSICCIA E SCAMORZA

Ingredienti per quattro persone

Sedanini rigati 320 gr, salsiccia 600 gr, radicchio rosso 200 gr, scamorza 180 gr, vino bianco 60 gr, olio evo 50 gr+ 20 per la teglia, pangrattato 40 gr, aglio 1 spicchio, rosmarino, semi di finocchio, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Incidete il budello della salsiccia ed eliminatelo, sgranate la salsiccia e tenetela da parte. Lavate ed asciugate il rosmarino, poi staccate le foglie dal rametto e tritatele finemente con un coltello. Unite i semi di finocchio e tritate tutto insieme e tenete da parte.  Eliminate la parte bianca del radicchio e tagliatelo a striscioline. Tagliate a cubetti non troppo grossi la scamorza. Ora avete pronti tutti gli ingredienti per il condimento. Mettete a scaldare un tegame con abbondante acqua salata per cuocere la pasta. Dopodiché prendete una padella antiaderente e fate rosolare l’aglio in un filo d’olio. Quando si sarà dorato, eliminatelo e versate la salsiccia, fatela rosolare per circa 4-5 minuti a fuoco moderato, mescolandola un poco per una cottura uniforme. Poi aromatizzate con il trito aromatico già preparato. Regolate di sale, pepe e sfumate con vino bianco. Lasciate cuocere abbassando la fiamma per circa 10-15 minuti. Se necessario aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta. Quando il ragù di salsiccia sarà cotto, spegnete il fuoco ed aggiungete il radicchio, mescolandolo agli altri ingredienti. L’acqua nel tegame sarà ora a bollore e potrete lessare la pasta. Scolatela ancora al dente e versatela direttamente nella padella con il condimento e fate amalgamare tutti gli ingredienti, ora unite i cubetti di scamorza e mescolate nuovamente. Prendete a questo punto una teglia per ciambelle di 22 cm di diametro e 10 cm di altezza. Oleatela e cospargetela con il pangrattato. Trasferite il timballo preparato nella teglia ed infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti (con forno ventilato 160°C per 10’). Trascorso il tempo di cottura, estraete la teglia dal forno e lasciate riposare alcuni minuti prima di sformare il timballo da servire a tavola su un piatto da portata e gustatelo ancora caldo.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment