Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCUCINAOGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

OGGI IN CUCINA – La ricetta proposta da lecceoggi

LINGUINE AL SUGO DI PESCE 

Ingredienti per quattro persone

Linguine 320 gr, cozze 500 gr, vongole 500 gr, seppioline 400 gr, code di gambero 200 gr, pesce spada 200 gr, passata di pomidoro 500 gr, vino bianco 50 ml, aglio 2  spicchi, prezzemolo, olio evo e sale q.b.

Preparazione:

Pulite le vongole mettendole coperte da acqua fredda salata, lasciandole riposare per un’ora o due, scuotendole di tanto in tanto. Una volta spurgate, sciacquatele con cura e mettete da parte. Pulite le cozze sotto acqua corrente eliminando le impurità, strappate anche le barbe (o bissi) che escono dalle cozze tirandoli con un movimento secco e deciso, poi una volta pulite, sciacquatele e mettete da parte.

In una casseruola capiente fate scaldare un filo di olio di oliva, unite uno spicchio di aglio intero o tagliato a metà e subito dopo aggiungete vongole, cozze e il vino bianco, coprite e lasciate cuocere i molluschi per 4 minuti circa, scuotendo la casseruola di tanto in tanto. Appena le cozze e le vongole saranno ben aperte, spegnete il fuoco e prelevatele con una schiumarola, quindi filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie finissime, poi mettete questo liquido in una casseruola pulita e tenetelo da parte. Sgusciate gran parte delle cozze e delle vongole e tenetene qualcuna con il guscio, per decorare i piatti.

Mettete su fuoco vivace una casseruola aggiungendo un filo di olio e  uno spicchio di aglio intero o tagliato a metà, poi appena l’olio sarà caldo, mettete a rosolare le seppioline e lasciatele cuocere per circa 5 minuti, mescolandole spesso e aggiungendo due o tre cucchiai del liquido di cottura di cozze e vongole, filtrato.

Trascorsi i 5 minuti, unite le code di gambero e proseguite la cottura per 2 minuti, poi per finire unite il pesce spada a cubetti e lasciate cuocere per altri 2 minuti, o comunque fino a quando sarà cotto almeno esteriormente, perché terminerà di cuocere assieme al sugo.

A questo punto togliete tutto dalla casseruola e tenete da parte, mettendo il pesce in una ciotola e lasciando lo spicchio di aglio e l’eventuale liquido di cottura nella casseruola.

Rimettete la casseruola su fuoco vivace e aggiungi la passata di pomodoro, quindi unite tutto il liquido di cottura dei molluschi tenuto da parte e lasciate cuocere il sughetto per 15-20 minuti o comunque fino a quando sarà cotto e leggermente ristretto. Verso fine cottura assaggiate il sughetto ed eventualmente aggiustatelo di sale se necessario.

Quando il sughetto sarà pronto, aggiungi tutte le cozze e le vongole (con e senza guscio), le seppioline, le code di gambero e i gamberetti cotti, quindi mescolate bene e tenete in caldo il sugo giusto il tempo che servirà per cuocere le linguine. In una pentola colma di acqua leggermente salata in ebollizione fate le linguine e non appena saranno cotte, scolatele e conditele con il sugo di pesce, poi servite subito in tavola completandole con un po’ di prezzemolo fresco tritato.

.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment