Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportOGGI TEST CONTRO LA PRIMAVERA 1 IN VISTA DI CREMONA

OGGI TEST CONTRO LA PRIMAVERA 1 IN VISTA DI CREMONA

OGGI TEST CONTRO LA PRIMAVERA 1 IN VISTA DI CREMONA

L’attenzione dei tifosi in questi giorni, e sarà così sino a fine mese, è divisa, quasi equamente, tra avvio di campionato e notizie dal calcio mercato.

Domenica ci sarà l’esordio a Cremona e sino al 31 di agosto il mercato sarà aperto ed anzi proprio negli ultimi giorni, come al solito, ci sarà un incremento vertiginoso delle trattative perché tutti cercheranno di portare a termine il lungo lavoro di trattative per raggiungere gli scopo individuati sulla carta.

Intanto a Lecce Marco Baroni ha abbattuto quello che ormai era divenuto un brutto tabù: quello degli allenamenti sempre a porte chiuse, salvo il martedì, che avviato con Zeman era poi diventato un top secret totale negli ultimi campionati. Almeno sino a quello di oggi, ma speriamo sempre, Baroni acconsente all’ingresso dei giornalisti e quindi attraverso loro tenere informati i tifosi del lavoro svolto sul campo.

Domani quindi potrò informarvi su quelle che potrebbero essere le scelte di Baroni per affrontare il primo impegno della stagione.

Ma come dicevo l’attenzione dei tifosi è anche puntata sul calcio mercato.

Siamo ormai avviati ad affrontare gli ultimi giorni di trattative e di sicuro anche per il Lecce ce ne saranno perché Corvino è stato molto chiaro la squadra ha ancora bisogno di qualche pedina così alcuni elementi che non fanno più parte del progetto dovranno essere ceduti, anche nel loro stesso interesse.

Il Lecce vuole un terzino sinistro, un difensore centrale, un centrocampista ed una punta centrale. I nomi, con il dovuto “beneficio di veridicità”, potrebbe essere quelli di Dermaku, Segre e Pellè o La Mantia mentre per le partenze i più probabili sono Vigorito, Meccariello, Pisacane ma potrebbero fare la valigia anche Vera, Mastrolisi e Paganini, salvo qualche sorpresa dell’ultima ora che Corvino estrarrà dal proprio cilindro magico.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment