Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportOMBRE SULLA FORMAZIONE PER BENEVENTO PER QUALCHE INFORTUNIO IN PIÙ

OMBRE SULLA FORMAZIONE PER BENEVENTO PER QUALCHE INFORTUNIO IN PIÙ

OMBRE SULLA FORMAZIONE PER BENEVENTO PER QUALCHE INFORTUNIO IN PIÙ

I giovani della Primavera nelle nazionali Under Finlandesi si mettono in luce andando anche in gol. Ha segnato ancora, in Nazionale maggiore il centrale difensivo Bjarnason con Helgason entrato a gara inoltrata.

La giornata lavorativa di ieri per il Lecce ha lasciato tanti problemi per Marco Baroni che, in vista dell’impegnativa trasferta di Benevento, potrebbe avere qualche difficoltà nel varare l’undici che dovrà affrontare la sua ex squadra.

I problemi sono tutti relativi al reparto difensivo, infatti, oltre all’infortunio occorso a Gallo, rientrato anzitempo dal ritiro con la Nazionale a causa di una infiammazione del tendine femoro-rotuleo del ginocchio destro. Il tecnico dovrà aspettare lo sviluppo di quanto lamentato da alcuni giocatori nel corso della seduta di allenamento.  Si sono allenati in differenziato Hjulmand, Gendrey e Pisacane, quest’ultimo per un trauma distorsivo al ginocchio sinistro. Ieri, inoltre, erano assenti i nazionali Bjarnason e Helgason.

Oggi, altra seduta al mattino ad Acaya.

I GIALLOROSSI IN GIRO CON LE “NAZIONALI”

Intanto dai giovani giallorossi della Primavera impegnati con le rappresentative della propria nazionale giungono ottime notizie.  Nelle fila delle rappresentative finlandesi dell’Under 21 e dell’Under 19 hanno giocato tre giallorossi: Eetu Mommo, attaccante, in gol con l’Under 21 che ha vinto nettamente la propria partita per 3 a 0 ed Henri Salomaa anche lui attaccante in gol con i più giovani. Per la cronaca la Finlandia ha vinto entrambe le partite e nella Svezia, ma senza scendere in campo, figurava un altro ragazzo “leccese” Emin Hasic. Martedì si giocherà la rivincita, sempre amichevole, tra Finlandia e Svezia,  una nuova occasione per i giovani giallorossi di mettersi in mostra.

Per non essere da meno dei più giovani compagni di club anche i due calciatori islandesi tesserati per il Lecce si sono fatti onore con la propria rappresentativa, questa volta la maggiore. Ieri sera infatti con l’Islanda contro la Macedonia del Nord hanno giovato Bjarnason ed Helgason. Il forte difensore centrale leccese, sceso in campo da titolare, ha addirittura messo in rete il gol della rimonta, poi completata col raggiungere il risultato finale di 2-2, con il gol di un compagno, mentre il dotato centrocampista è subentrato in maniera efficace negli ultimi venti minuti di gara.

Eugenio Luciani

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment