Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e Attualità OMICIDIO NESTOLA: L’INDAGATO TORNA IN CARCERE

 OMICIDIO NESTOLA: L’INDAGATO TORNA IN CARCERE

 OMICIDIO NESTOLA: L’INDAGATO TORNA IN CARCERE

Michele Aportone, il 70enne di San Donaci accusato dell’omicidio del carabiniere in congedo Silvano Nestola, 45enne di Copertino, è stato nuovamente arrestato dai carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce.

Lo ha stabilito il giudice per le indagini preliminari Stefano Tosi, la cui prima ordinanza era stata annullata dai giudici del Tribunale del riesame sul presupposto di una sua mancanza di valutazione autonoma.

L’Aportone è accusato di aver ucciso, a colpi di fucile, il Nestola, la sera del 3 maggio c.a., mentre lasciava casa della sorella in compagnia del figlio undicenne, a Copertino.

Il tribunale del Riesame aveva annullato il primo provvedimento, ritenendo che fosse carente dei requisiti imposti dall’articolo 292 del codice di procedura penale, come aveva osservato l’avvocata difensore dell’arrestato, Francesca Conte, nella richiesta di revoca della misura.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment