Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

Dal 27 Aprile al 3 Maggio 2020

Segno per Segno, le previsioni settimanali

 

Ariete (21 marzo – 20 aprile)

Inizia l’ultima settimana d’aprile, quella che in teoria dovrebbe chiudere anche il lockdown. Anche voi lunedì chiudete qualcosa: la vostra amicizia con Mercurio che, scocciato, per i prossimi undici mesi nel vostro segno non si farà più rivedere. Ecco perché i due giorni seguenti fino a mercoledì saranno lunatici e malmostosi, proprio come voi, ma giovedì con la prospettiva del ponte e la seguente riapertura comincerete a sentirvi ansiosi come il bruco in attesa di uscire dal guscio, con tanta voglia di muovervi, uscire per strada, incontrare persone… Protetti dalla mascherina, d’accordo, ma reali e non più soltanto virtuali. Decimate le fila delle amicizie, resistono quelle autentiche fondate su esperienze e convinzioni comuni, quanto alle altre invece…dissolte come nebbia al sole. Giustificate le preoccupazioni per il lavoro ma, se avete una solida professionalità alle spalle e facendo i salti mortali con i conti, riuscirete a rimettervi in piedi. Già nel weekend, dopo un primo maggio emotivamente intenso, tutto imperniato sulla tematica del lavoro, comincerete a mettere in cantiere progetti concreti. Pronti per ripartire davvero?

 

Toro (21 aprile – 20 maggio)

Buon compleanno con il Sole a braccetto con Urano e, da lunedì, anche Mercurio nel segno, una notizia sensazionale! Sì, perché con questo peso planetario sarete voi a tenere a bada i nemici planetari, i più impegnativi e irritanti Saturno e Marte in quadratura, nei panni del vostro capo quanto mai pretenzioso e autoritario: evidente che il lockdown gli ha fatto un gran male! Qualche acquisto, soprattutto abbigliamento per presentarvi al lavoro indossando qualcosa di elegante, in certi frangenti “l’abito fa il monaco” e voi che lo sapete bene spendete tutto il necessario pur di presentarvi apposto. Sereni a metà settimana ma non il primo maggio quando, punti sul vivo dalla tematica del giorno, appunto il lavoro, mostrate un’aria strana, tra lo scocciato e il preoccupato. Finalmente sereno il weekend grazie al passaggio della Bianca Signora in segno di Terra in trigono al vostro, magari parlerete anche di viaggi, in prospettiva naturalmente, ma sarà già sufficiente a prendere respiro e allargarvi il cuore.

 

Gemelli (21 maggio – 21 giugno)

Inizierete la settimana con la Luna nel segno, a braccetto con la bella Venere che a sua volta sospira amorosa dietro l’amante Marte, in segno d’Acqua in trigono al vostro. Lo stesso giorno però il vostro astro guida Mercurio cambia di segno scivolando in dodicesima Casa dove, almeno per qualche settimana, si azzittisce… dunque spegnete la radio e una volta tanto provate a fare silenzio! Protagonista il sentimento, con una palette di sfumature che vano dal rosa delle tenerezza, al cremisi della passione; sapete di piacere e già il solo fatto di constatarlo vi infonde sicurezza. Felici tra giovedì e venerdì, ma nel weekend, pronti al grande evento della ripartenza vi ritrovate scornati dal notiziario tv che all’ultimo momento cambia le carte in tavola, di certo non per farvi dispetto, piuttosto per considerazioni scientifiche che ribaltano le vostre aspettative con spiacevoli imprevisti. Finanze al sicuro, almeno su questo fronte potete dormire sonni tranquilli. Anche senza manifestazioni il primo maggio vi vedrà allineati contro soprusi del potere e del denaro: la salute Terra ha bisogno di aiuto e così quella degli uomini, nessuno dimentichi il grido di Gea che ha bisogno di alimentare i suoi figli, ovvero noi!

 

Cancro (22 giugno – 22 luglio)

Iniziate la settimana con il piede giusto, ovvero con la Luna dolce e pigra nel vostro segno, e non è l’unica cosa che indovinate, perché, a parte Venere sempre malmostosa in dodicesima Casa (ma a lei dovete abituarvi perché ci rimarrà fino ad agosto), da oggi anche Mercurio vi fa buon gioco cambiando di segno. Andrà a movimentare il settore delle amicizie, finora dominato dalla virtualità, molti nomi nella mailing list, alcuni troppo fugaci, sarà il caso di selezionarli conservando solo quelli interessanti, corrispondenti a persone con le quali sentite di avere parecchio in comune. Partner affettuoso e anche piuttosto caldo tra le lenzuola, siete voi i guastafeste sempre pronti a paragonare la realtà al sogno, chiaro che ne esce perdente…ma solo perché non vi sapete accontentare! Weekend meditativo, è ora di mettere un punto fermo alle emozioni, vincere le paure e lasciarsi amare.

 

Leone (23 luglio – 22 agosto)

Decisamente una settimana non facile, soprattutto l’inizio, quando, oltre ai due rompiscatole Marte e Saturno all’opposizione, anche Mercurio raggiunge il Sole e Urano allo zenit per un totale di cinque astri pesantemente ostili nel vostro cielo. Per fortuna giovedì troverete la forza di dominarli grazie al passaggio lunare nel vostro segno che vi infonde coraggio e autostima, in più potete contare sul supporto dei vostri amici che, sedotti dal vostro carisma, non vi abbandonano mai, nemmeno nei momenti più cruciali. Bene il lavoro, grazie alla vostra professionalità, anche se contrariati da regole assurde e imposizioni che non condividete, riuscite a portarlo ugualmente avanti con onore producendo il meglio nei tempi e nei termini convenuti. Primo maggio all’insegna della legalità e di scelte intelligenti, piuttosto che aprire e rischiare preferite non farlo, dal basso all’alto della gerarchia tutti concordi: evviva la consapevolezza che nasce dopo aver metabolizzato esperienze dolorose.

 

Vergine (23 agosto – 22 settembre)

Lunedì malmostoso con la Luna e Venere alti nel cielo in quadratura, a ribadire che siete incontentabili: non pestate mai i piedi, non pretendete, ma i vostri giudizi ipercritici stroncano tutto e tutti, in pratica inavvicinabili! Fortunatamente già martedì cambiate avviso, forti di tanti appoggi planetari che vi sostengono sia sul fronte sentimentale, sia culturale. A prescindere dalle vostre velleità c’è chi vi vuole davvero bene, fa un po’ di confusione e non vi subito le risposte che cercate, ma sulla sua fedeltà, già messa in dubbio troppe volte dovete credere, gli ideali e gli obbiettivi che condividete sono gli stessi, perciò la coppia nonostante tutto funziona. Benone gli studi grazie a una mente poliedrica e quella sottile genialità che normalmente vi tenete per voi e lasciate uscire solo nei momenti cruciali. Duro invece il lavoro costellato di problemi, a cui si aggiungono anche i vostri timori per la salute. Controllate se i dispositivi di sicurezza siano stati effettivamente messi a disposizione e in uso, altrimenti piantate subito grane. Finalmente rilassati domenica col passaggio lunare nel vostro segno, ma ancora molti dubbi sulla smania di ripartenza di tanta gente: va bene l’economia, alla quale anche voi tenete molto, ma la vita vale molto di più.

 

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

Finalmente Mercurio lascia l’opposizione, con la quale vi ha sommersi di critiche, per cambiare di segno collocandosi nel settore oroscopico relativo ai vostri investimenti, al momento piuttosto ballerini. Ringraziatelo, perché da qui vi darà una mano a rimettere ordine e a fare scelte azzeccate, apparentemente folli, ma il tempo vi darà ragione. Migliora anche il fronte sentimentale, il partner la smette di mostrarsi immaturo, il vostro affetto trionfa, più saldo e brillante che mai, avete un modo di amare tutto vostro, avvincente e travolgente che coinvolge anche i figli facendoli sentire parte integrante del vostro mondo, mai esclusi. Momenti un po’ più difficili con gli adolescenti che a escludersi ci pensano da sé, salvo poi ribellarsi e mettere musiche terribili, evidente che il prolungato lockdown incide sulla loro serenità. Da parte vostra non siete disposti ad allentare le regole perché temete i rischi prodotti da entusiasmi eccessivi, più concreti tra martedì e mercoledì. Preoccupati domenica alla vigilia di quel cambiamento che molti caldeggiano ma molti altri temono e preferirebbero rinviare ancora: nella vostra bella casetta vi sentite protetti e avete ragione, fuori invece mascherina o no vi sentite ancora minacciati da un nemico invisibile.

 

Scorpione (23 ottobre – 21 novembre)

Uscire o rimanere, tornare ai ritmi di sempre o mantenere con prudenza le distanze? Questo il dubbio amletico fomentato già lunedì dal Sole e Urano raggiunti dal piccolo Mercurio, tutti contro di voi. Come se loro non bastassero vi tocca vedervela anche con la quadratura di Marte e Saturno, problematica per la famiglia, la casa e il circondario, il passato doloroso vi colpisce con uno schiaffo facendovi diffidare di tutto e di tutti. Anche il vostro astro guida Plutone reclama prudenza, ricordandovi però che l’intelligenza e il giusto comportamento sono fattori ad alta protezione e dovrebbero far parte del vostro bagaglio quotidiano, insieme ai guanti e alla mascherina. Per quanto vi riguarda di questi presidi ne avete in quantità e non si parla di quelli che si acquistano in farmacia ma: della perspicacia, della lungimiranza, del sesto senso che vi aiuteranno a rimanere fuori dai guai. Giornate no giovedì e venerdì, ma sabato tornerete malleabili dimostrando atteggiamenti più distesi e concilianti nei confronti degli amici.

 

Sagittario (22 novembre – 21 dicembre)

Inizio e fine settimana malmostosi, con la Luna antipatica che guarda dall’altra parte. Interessanti invece giovedì e venerdì con il conforto della Bianca Signora, calda e propositiva proprio come piace a voi. Perdete l’appoggio di Mercurio che vi rendeva allegri e comunicativi, soprattutto con i più giovani, in compenso guadagnate punteggio sul fronte del lavoro, pronto alla ripartenza con entusiasmo e sollievo. Non la pensa ugualmente il partner preoccupato per il rischio di nuovi contagi, ben conosce il vostro carattere chiacchierone e imprudente, la vostra ingenuità, il buonumore e l’apertura con cui andate verso gli altri… ed è questo che lo assilla mentre vi ricorda, fino a diventare insopportabile, le indispensabili norme di prudenza. Applicatele anche alla guida, invece di far cantare il motore con una guida troppo disinvolta, ora rischiate doppia sanzione: per l’eccesso di velocità e per disobbedienza ai decreti governativi, ricordate che fino a domenica il lockdown non sarà finito e poi…chissà!. Primo maggio ribelle, all’insegna dell’idealismo e della giustizia sociale, anche voi, appunto, puntate alla ripartenza necessaria per l’economia, guidata dall’intelligenza però, e se manca questa, nonostante il vostro animo scalpitante e stupendo tutti forse direte anche voi: meglio attendere un’altra quindicina!

 

Capricorno (22 dicembre – 21 gennaio)

Contrariati tra martedì e mercoledì dalla Luna pigra e sognatrice, l’esatto contrario del vostro carattere razionale e realista, teso ad analizzare la situazione presente senza concessioni né deroghe. La vostra mente acuta e precisa arriva subito al dunque, soprattutto ora che Mercurio ha smesso di contraddirvi, raggiungendo il Sole e Urano in Toro, segno di Terra in trigono al vostro. Chiunque tenterà di ostacolarvi dovrà dunque vedere i sorci verdi, soprattutto nel weekend, quando dalla vostra parte tornerà anche la Bianca Signora, precisa e puntigliosa come voi. Straordinariamente aperti e affettuosi con il partner e i figli, disponibili anche con i colleghi e molto fiduciosi anche nella ripresa del lavoro, con le dovute precauzioni però, perché non siete tipi da farvi sospendere, né tanto meno da agire in modo sconsiderato abbagliati da un obiettivo. Certo, il denaro vi fa comodo, anche perché a giudicare dal suono del vostro salvadanaio ne avete pochino a disposizione, ma ben sapete che con la determinazione e l’impegno potrete superare questo difficile momento traendone anche lezioni esistenziali e spunti interessanti per un futuro migliore. Salute protetta dalla vostra buona stella e: “finché c’è la salute”, canta una vecchia canzone, “è un paio di scarpe nuove…la vita va avanti alla grande!”.

 

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio)

Che fregatura, perfino Mercurio vi abbandona alla mercé dei due giannizzeri Marte e Saturno nel segno, raggiungendo i vostri detrattori Sole e Urano in quadratura. Procedendo nel corso della settimana vi toccherà vedervela anche con la Luna in Leone, segno autoritario e teatrale opposto al vostro sullo zodiaco, e infatti vi sta cordialmente sullo stomaco. Meno male che a tenervi alto l’umore c’è la bella Venere, simpatica e aerea, vi parlerà d’amore, bellezza e fortuna risollevando, almeno di qualche centimetro, l’umore nero in cui state affogando…Una cosa è certa, sesso e sentimento funzionano alla grande, nel cuore e nel letto non vi manca nulla, ma ciò che vi preoccupa è il lavoro, soprattutto l’ambiente, a vostro giudizio, inadeguato alla situazione. Ora più che mai siete contro i potenti che criticate apertamente, per i loro interessi di potere e denaro non volete rischiare la salute. Anche voi avete voglia di muovervi, incontrare persone, viaggiare… ma non a un prezzo così esorbitante: la vita, la salute, gli affetti, la serenità! Queste valgono molto di più della carta moneta che, non a torto, gli antichi definivano: sterco del diavolo…con tutto rispetto per il diavolo, antico dio dell’eros e della fertilità provvisto di corna e frustino.

 

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Inizio e fine settimana fuori fase sotto tiro della Luna ostile, prima in quadratura, poi all’opposizione. Ma la Bianca Signora, sempre indecisa, vi terrà invece buon gioco tra martedì e mercoledì e con il suo soggiorno, in segno d’Acqua in trigono al vostro segno, alimenterà la fantasia e la creatività, dono del vostro astro guida Nettuno, rendendole esplosive. A darle una mano in questa direzione anche il Sole, Urano e, da lunedì, anche Mercurio, tutti alleati in sestile, segno che l’ambiente vi verrà incontro facilitandovi il compito: sui social conoscerete facce nuove e magari qualcuna vi aiuterà a liberarvi di un passato ingombrante per guardare al futuro con serenità. Sempre di traverso infatti Venere, ma alla sua fastidiosa quadratura dovrete farci il callo, perché continuerà ad agire fino ad agosto. Saggio perciò sarà aggirarla chiamando con un altro nome i sentimenti che si agitano nel cuore, l’amore nascente definitelo pure amicizia o complicità, al di là delle parole è necessario che i fatti collimino e vi rendano felici. Idee interessanti e soluzioni geniali anche nello studio; più a rilento invece il lavoro ostacolato da situazioni complicate, difficili da cavalcare: non illudetevi perciò di poterle gestire da soli, avrete bisogno di tutto lo staff, evitando le ostruzioni con la massima cura, visto le loro dimensioni e potenziale pericolo. Buoni consigli da parte di una persona con le mani in pasta, seguiteli senza sollevare obiezioni. Primo maggio da celebrare con raddoppiato entusiasmo e coscienza di classe, il lavoro dovrà essere protetto per tutti, non solo per i “caporioni” che maneggiano i burattini dall’alto, guardando il mare o il lago dalla finestra delle proprie volle.

 

(Fonte: Oggi.it)

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment