Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

SETTMANA dal 19 al 25 ottobre 2020

ARIETE (21 marzo – 20 aprile)

Sempre dominante Marte nel vostro segno, ringalluzzito fino a martedì dal trigono della Luna focosa. Contro continua a remargli il Sole, ma non per tutta la settimana, venerdì infatti uscirà finalmente dall’opposizione, portandosi però via anche la Bianca Signora, irritante allo zenit in Capricorno per ben tre giorni. Liberi tutti nel weekend, quando la Luna torna ad ammiccarvi, proponendovi idee pazze e soluzioni alternative, che naturalmente accettate subito con un infinito amore per la sfida. Al primo posto nei vostri interessi restano l’azione e il lavoro, finalizzati a uno scopo ben preciso. Un po’ irritanti i segreti che sentite aleggiare attorno a voi, ma senza riuscire a carpirli, a indispettirvi è la consapevolezza che non tutti sono schietti come voi che vivete in piena luce e non avete misteri per nessuno.

 

TORO (21 aprile – 20 maggio)

Contentoni tra martedì e giovedì, con Urano dominante nel segno e l’appoggio incondizionato di ben quattro astri griffati dal vostro stesso elemento, la Terra: Venere premurosa in Vergine e Giove-Saturno-Plutone efficienti in Capricorno, soprattutto per chi studia, o si sposta parecchio per lavoro o affari. La caduta d’umore arriva solo verso la fine della settimana: già venerdì il Sole passa in Scorpione, raggiungendo Mercurio, che vi fa l’analisi logica di ogni pensiero e di ogni parola… facendovi sentire indagati. Peggio ancora il weekend con la Bianca Signora passata allo zenit in Acquario, segno completamente diverso dal vostro per ideali, comportamenti e affettività. Braccio di ferro tra attaccamento e libertà, la vostra insanabile gelosia viene ripagata dal partner con la stessa moneta. Salute discreta, ma questo non vi esenta dall’effettuare i controlli di routine cui vi opponete d’abitudine in vista della stagione invernale. Doppia cautela quest’anno, anche se la vostra prudenza sarà il miglior scudo contro ogni genere di malanno.

 

GEMELLI (21 maggio – 21 giugno)

Inizio settimana così così, sotto tiro della Luna all’opposizione. A contrariarvi anche Venere in quadratura, mentre Nettuno allo zenit continua a confondervi mente e cuore. La famiglia resta comunque affettuosa e i vostri figli vi danno grosse soddisfazioni. Con gli amici invece c’è un po’ di maretta, si discute parecchio ma alla fine si arriva sempre a un accordo. Fino a venerdì potete comunque contare sull’appoggio del Sole in segno d’Aria in trigono al vostro che potenzia la creatività e sostiene i rapporti interpersonali. Peccato che venerdì, col suo passaggio in Scorpione, lo perderete, ma in compenso andrà a illuminare il fronte professionale, arricchito da nuove opportunità e da un rapporto più complice e collaborativo tra colleghi. Weekend bellissimo per viaggiare, approfittando delle belle giornate d’autunno che incendiano i boschi di colori favolosi. Ottimale, con la Luna passata in trigono, un borgo medievale dove transitare con disinvoltura dal futuro al passato e viceversa, come si farebbe con la macchina del tempo.

 

CANCRO (22 giugno – 22 luglio)

Le giornate più difficili tra martedì e giovedì, con la Luna malmostosa all’opposizione, mentre Marte e il Sole continuano a stuzzicarvi con urticanti quadrature. Vita difficile dunque sia in coppia, sia sul lavoro con un capo dittatoriale e una famiglia affettuosa ma fin troppo dipendente da voi. La situazione migliora ulteriormente già da venerdì, con un altro passo verso la libertà nel weekend, quando il Sole, passato in Scorpione abbraccia Mercurio, parlandovi di amore, di svaghi di brevi viaggi. Basta un bell’ambiente bucolico e un po’ antiquato, immaginate borghi medievali sulla collina dove gustare di tutto, dai colori del bosco alle chicche della cucina locale per sentirvi subito ritemprati come in paradiso. Amore in prima linea, tra belle dichiarazioni che fanno bene al cuore, frasi poetiche e gesti premurosi. Adorate anche i vostri pupi, che vi ricambiano con pari intensità. Così così per le coppie datate, dove carezze e mugugni si alternano a getto continuo: quando siete stufi di sentire sempre le stesse cose, telefonate agli amici, vi svagherete!

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto)

Inizio settimana glorioso, con la Luna di Fuoco in trigono al vostro segno, già surriscaldato da Marte arietino e sostenuto dal Sole, il vostro astro guida in sestile. Solo fino a venerdì però, quando l’astro del giorno scivolerà in quadratura insieme a Mercurio e a Urano, causa di tensioni familiari e tensioni sul lavoro. Non drammatiche però, perché in sesta Casa continuate a godere dell’appoggio di Giove e Plutone, saggi e autorevoli, a braccetto con la Luna, grazie alla quale concluderete la settimana lavorativa in bellezza. Malmostoso invece il weekend col passaggio della Bianca Signora all’opposizione, causa di qualche bisticcio col partner e un filo di possessività eccessiva sia per lui che per voi. Focus sulla casa con qualche bell’acquisto per renderla più calda e accogliente in vista della stagione fredda e delle permanenze al chiuso… L’incremento dei contagi vi preoccupa ma non volete drammatizzare, per gestire al meglio le cose ci vogliono lungimiranza ed equilibrio: doti di cui siete sicuramente ben provvisti.

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre)

Inizio di settimana zoppicante, sotto tiro della Luna in quadratura. Poi tre giornate piacevolissime griffate dall’elemento Terra, rappresentato da ben sei astri: la Bianca Signora passata in Capricorno, diretta verso Giove, Saturno, Plutone, Urano in Toro, e infine la bella Venere nel vostro segno. Una vera esagerazione tutta a vostro favore! Il giorno fortunato per eccellenza venerdì, quando anche il Sole, cambiando di segno, passerà dalla vostra parte regalandovi con Mercurio un sestile corroborante e amichevole. Tutto tranquillo e piacevole fino a domenica, quando magari vi toccherà un turno di lavoro, ma senza problemi. Per svagarvi avrete il sabato, oltre che tutte le serate della settimana, e considerato che i vostri passatempi sono piuttosto tranquilli, a carattere intellettuale non vi fate problemi: tanto non si balla e non si ballerà per un bel pezzo. Salute protetta, anche se il virus si sta diffondendo, grazie alla vostra lungimiranza e all’attenzione che ponete a ogni dettaglio. Litri di gel, doppia mascherina e super distanziamento: se tutti fossero come voi, si arriverebbe a zero contagi, dunque in barba a Nettuno all’opposizione che vi contrasta e vi contesta, date il buon esempio. Massima cautela in viaggio, se per affari viaggiate in aereo vi inquietate parecchio, ma senza ragioni, il cielo ve lo ripete: state e starete benone.

 

BILANCIA (23 settembre – 23 ottobre)

Ultima settimana per festeggiare il compleanno e nemmeno tutta intera, da venerdì infatti il Sole cambierà di segno, lasciandovi soli alle prese con Marte battagliero all’opposizione, alias un partner rompiscatole e polemico che vi rimbecca ogni volta che aprite bocca. Settimana difficile dunque, ostacolata da astri bellicosi, primo della lista il trio Giove-Saturno-Plutone in Capricorno, oltretutto in combutta con la Luna malmostosa tra mercoledì e venerdì, che vi ostacola con una quadratura, creando malumori e problemini in casa, dalle incomprensioni familiari, fino ai guasti e le riparazioni da effettuare subito. Mercurio in seconda Casa vi fa guadagnare, ma Urano che gli si oppone domestici vi risucchia subito una sommetta, causa esborsi imprevisti. Ciliegina sulla torta Venere imbronciata, in dodicesima Casa, una bella grana visto che è proprio il vostro astro guida. Ma non preoccupatevi, la prossima settimana vi farà una bella sorpresa venendo a trovarvi, perciò non resta che tenere duro. Aria già più fresca nel weekend col passaggio lunare in Acquario, segno d’Aria in trigono al vostro: finalmente tornerete a guardare all’amore con ottimismo e vi divertirete con i vostri pupi, inventando giochi avveniristici insieme a loro.

 

SCORPIONE (24 ottobre – 21 novembre)

Tre giornate fortunate a metà settimana, ma la migliore sarà venerdì, quando nel vostro segno approderà il Sole, puntando diritto verso Mercurio, intuitivo e misterioso. A farvi da supporter anche la Luna in Capricorno già da mercoledì, dunque a braccetto col vostro astro guida Plutone e con i suoi due amici Saturno e Giove. Amicona anche Venere, pronta a trasformare un rapporto amicale in amoroso, o al contrario a riconvertire una storia finita in un’amicizia splendida e duratura. Lenti ma produttivi gli studi e gli affari, grazie a una combina di razionalità e intuito di cui ben pochi beneficiano, mentre voi ancora per questa settimana ne sarete abbondantemente provvisti. Occhio ai colpi di testa però, con Urano all’opposizione sono sempre in agguato, soprattutto nel weekend quando, complice la Luna acquariana, sarete più disposti a fare sciocchezze e a scontrarvi con tutti: partner in prima fila.

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre)

Iniziate la settimana in bellezza, con la Luna focosa nel vostro segno, buon’amica di Marte che vi accende di erotismo e passione. Peccato che Venere, la sua amata, non risponda con lo stesso ardore, soprattutto a voi che ve la ritrovate allo zenit in quadratura. Ecco perché l’appagamento amoroso è buono ma non ottimo, fino a venerdì potrete almeno contare sull’amicizia, garantita dal Sole in sestile, soppiantato nel weekend da sua moglie la Luna, che vi terrà buona compagnia: con lei farete brevi viaggi, godendovi la natura autunnale e il fascino degli antichi borghi. Scarso invece l’interesse per la cucina locale, che al gusto piace molto, ma con la pandemia dilagante preferite ripiegare sul panino portato da casa. Arte e cultura attraggono sempre, piaceri irrinunciabili, quanto agli altri, almeno per il momento, decidete di farne a meno, specie se il vostro portafoglio non è quello di zio Paperone e, dopo gli ultimi salassi, vi ritrovate già piuttosto al verde. Il gruzzoletto lo impiegherete casomai per qualcosa di utile e importante, come l’anticipo per l’acquisto di una casetta nel verde, o la ristrutturazione del vostro appartamento che urla il suo bisogno di un restyling. Sport sempre, in qualsiasi stagione, grazie al fisico robusto che se ne fa un baffo delle piogge autunnali e dello stress professionale: vi bastano un paio di giorni a respirare aria buona e tornate subito come nuovi. Così anche questo sabato, perfetto per una pedalata o un’escursione in montagna.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 20 gennaio)

Contentissimi, in primis perché per tre giorni, da mercoledì a venerdì, oltre ai vostri soliti inquilini, Giove Saturno e Plutone, avrete anche la Bianca Signora che vi darà una mano sostanziale, accordandosi sia con Urano originale e innovativo, sia con Venere tenera e premurosa, entrambi in trigono. Come se non bastasse avrete anche il favore di Mercurio e di Nettuno in sestile, dunque la razionalità e l’intuito che lavorano in squadra. In più venerdì la sorpresa ve la farà il Sole, entrando in Scorpione, segno amico del vostro. Liberi tutti dunque dal suo raggio impietoso allo zenit, dovrete sopportarlo solo per i primi quattro giorni della settimana, poi finalmente non avrete più ragioni di sentirvi osservati, casomai sarete voi a indagare gli altri con sguardo vigile e parole misurate. Qualche problemino tuttavia si annuncia anche per voi a livello familiare, dove figli e parenti non concorderanno con le regole che imponete con autorevolezza. Se poi lo stress lavorativo si convoglia sullo stomaco preparatevi a brevi malesseri a carico del sistema digerente: digestione lenta, reflusso, emicrania.

 

ACQUARIO (21 gennaio – 19 febbraio)

La Luna nel vostro segno approderà solo nel weekend, ma anche l’inizio settimana sarà felice, grazie al sestile della Bianca Signora, entusiasta in Sagittario e in buona amicizia sia con il Sole in segno d’Aria come il vostro, sia con Marte, che vi rende ancora più spigliati e grintosi, smaniosi di collezionare emozioni forti ed esperienze formative. Cultura sempre, così precisa Mercurio severo e profondo allo zenit, raggiunto venerdì anche dal Sole. Inizialmente vi sentirete osservati, anzi indagati, ma se questo è il prezzo del successo lo pagherete volentieri. La sensazione di prigionia si attesta soprattutto in famiglia, già a partire da mercoledì, con la Luna in dodicesima Casa, a braccetto con Saturno e Plutone. Solo Giove potrebbe aiutarvi a trasformare questo momento no, di chiusura, di debolezza, in una fase produttiva a livello interiore: meditando si diventa saggi e si evitano quegli assurdi colpi di testa a cui spesso andate soggetti, per via del vostro astro guida Urano in quadratura. Tensioni familiari domenica, pranzare dalla suocera stavolta non è proprio una buona idea! Gruzzoletto relativamente al sicuro dalle vostre mani bucate, ma grazie ai sapienti consigli di qualcuno con le mani in pasta potreste ricavarci anche di più.

 

PESCI (20 febbraio – 20 marzo)

Inizio di settimana malmostoso con la Luna allo zenit in quadratura, ma da mercoledì comincerete a distendervi, perché la Bianca Signora passerà in sestile abbracciando in sequenza Giove, Saturno e Plutone e facendo nel contempo micio micio anche con Mercurio in segno d’Acqua come il vostro, raggiunto venerdì dal Sole. Meglio di così! Intanto la fantasia di Nettuno, il vostro astro guida, galoppa, alleandosi con Urano, ricco di idee innovative e di progetti futuribili. Il guaio è che costeranno parecchio, così precisa Marte battagliero in sestile, ma se il gruzzoletto tiene e per il futuro avrete buone prospettive di lavoro, anche all’estero, accettate la sfida. Per emergere bisogna investire, per avere bisogna anche dare. Tenero ma un po’ sospettoso l’amore, capitanato da Venere all’opposizione, effettivamente avete un giro di amicizie e conoscenze così nutrito che fra questi sono anche molti a corteggiarvi, cosa che al partner ufficiale chiaramente non va a genio. Provate a ribaltare la frittata: cosa pensereste se l’oggetto delle brame di molti fosse lui o lei e a voi toccasse stare a guardare, impossibilitati a fare scenate, anche se vi piacerebbe tanto? Impossibile, siete troppo timidi, sempre sicuri e con la testa per aria, se qualcosa vi turba soffrite in silenzio, senza riuscire a manifestare le vostre emozioni nebulose e ingarbugliate. Datevi una mossa: se non parlate almeno scrivete, sfogarsi con carta e penna fa sempre bene, loro almeno non parlano e non spiffereranno i fatti vostri in giro per il mondo!

 

(Fonte Oggi.it)

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment