Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

Dal 07 al 13 Dicembre 2020

ARIETE (21 marzo – 20 aprile)

Se il ponte lo trascorrete ad occuparvi della casa o di lavori rimasti indietro, a metà settimana vi ritroverete già isterici, con un diavolo per capello. Colpa dei vostri sentimenti segreti e di angosce inespresse che vi si agitano dentro, dandovi un’impressione distorta della realtà, le classiche lucciole scambiate per lanterne. Sereni finalmente domenica, forse illuminati dalla coroncina di candele di Santa Lucia, antico simbolo del sole che nel mondo antico, prima delle riforma del calendario, raggiungeva il punto più basso proprio in questa data, per poi riprendere a passo lento il suo cammino. Vero, niente viaggi quest’anno, ma la luce dell’est sarà quella del sapere, anche se invisibile dall’esterno, come segnala domenica la Luna nuova in Sagittario a braccetto con il Sole e con Mercurio: una triade perfetta come quella degli antichi dei che in tempo solstiziale promettevano fortuna, salute e felicità.

 

TORO (21 aprile – 20 maggio)

Buon inizio di settimana con la Luna di Terra in trigono al vostro segno, già abitato da Urano, e i tre esimi dei planetari, due dei quali però, nella tratta finale del loro cammino, presto cambieranno segno, cosa che a voi non piacerà. Perciò godetevi questo momento magico, dove tutto (amore, lavoro e benessere) coincide mirabilmente. Con tutti -partner, figli, amici- vivete una perfetta sintonia, che non si spezza neanche venerdì quando la Bianca Signora passa all’opposizione. Ad addolcirla infatti trova la carezza di Venere e così si dimentica perfino di farvi una delle sue piazzate di gelosia. Unico neo un filo di stanchezza, ma chi non la prova in questi giorni? Lo stesso vale per i pensieri malinconici dovuti alla situazione attuale, un Natale ben strano, con un sacco di posti vuoti a tavola…La vostra sensibilità e il senso umanitario vi precludono l’allegria e la spensieratezza dicembrina degli anni scorsi: tenete duro attendendo il ritorno della normalità, quella vera però!

 

GEMELLI (21 maggio – 21 giugno)

La settimana inizia di Luna storta e ancora più storta ve la ritroverete domenica, in fase di novilunio a braccetto con il Sole e con Mercurio opposti al vostro segno. Pochi amici astrali per voi, tranne Marte che continua a rincuorarvi attraverso le parole a volte incoraggianti, a volte ipercritiche degli amici, quelli veri che non ve le mandano a dire! Bene il lavoro, specie per i creativi ringalluzziti dall’atmosfera dicembrina. Anche le trattative, contro le vostre previsioni, girano meglio del previsto, ma non è ancora il momento di cantare vittoria: i fondi da investire sono risicati e le prospettive ancora fumose. Rischio di capitombolo possibile, sia in senso fisico, sia figurato e se il ribaltone riguarda il fronte del cuore non c’è tempo da perdere: bisogna mettersi a tavolino davanti a un tè speziato e, guardandosi negli occhi, levarsi tutti i rospi dallo stomaco… Conditio sine qua non per ricominciare.

 

CANCRO (22 giugno – 22 luglio)

Iniziate bene ma vi impappinate subito, già mercoledì con la Luna in quadratura e Marte, Plutone, Saturno e Giove tutti ostili vi ritrovate impantanati a girare sulla stessa idea che diventa ossessiva come un cane che si morde la coda. Capo intransigente, partner malmostoso, famiglia pretenziosa e se ancora non vi basta metteteci anche gli amici negazionisti che vi prendono in giro perché girate con la mascherina e con il gel! In compenso la vostra creatività tocca livelli altissimi e se avete un’attività in proprio ve la cavate più che bene: sono i diktat che vi danno sui nervi e quando vi sentite turbati, peggio vittime di un ingiustizia, non ribattete ma vi chiudete a riccio, combinando poco o nulla. Insomma siete tipi da trattare con i guanti prendendovi per il verso giusto…e allora sì che da voi si potrà ottenere il meglio. Basterebbe provarci venerdì con la Bianca Signora tornata amichevole: chi avrà la pazienza di aspettare scoprirà in voi degli autentici tesori.

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto)

Settimana a zig zag, piacevole la parte centrale, tignoso venerdì, e poi di nuovo su di giri col novilunio domenica con un tris di pianeti in segno di Fuoco, uno più caldo dell’altro: la Luna, il Sole, Mercurio tutti in trigono al vostro segno e a Marte, che dall’Ariete vi dà una bella spinta incoraggiante a proseguire sulla strada intrapresa. Viaggiare vi piacerebbe moltissimo e il ponte dell’Immacolata è una scadenza irrinunciabile, ma quest’anno viaggia già abbastanza il virus perché vi ci mettiate anche voi! Tutti a casa perciò, a lavorare, bricolare, cucinare, attività che peraltro vi riesce benissimo: in tempi non sospetti avreste invitato una squadra di amici ad assaggiare i vostri manicaretti, ora invece deliziate la famiglia ma, purtroppo, esagerando con le dosi! Finite così per riempire all’inverosimile anche il vostro piatto e magari fate anche il bis, ma attenti: a metter su peso ci vuole un attimo! Contentissimi dell’aspetto della vostra casetta, appena ristrutturata o almeno rinfrescata, belli e di classe anche gli addobbi. È la vostra immagine allo specchio che non vi convince, vi sembra di aver perso fascino e mordente, magari vi sbagliate, ma qualcosa di vero c’è: per voi “animali” da palcoscenico star chiusi in casa è una vera tortura, avete bisogno di pubblico, ma ora il pubblico dov’è se non sui social? Cambio della guardia sul lavoro, con colpo di scena sul finale. Attenti a un socio, qualcosa dovrà essere chiarito all’istante e non è detto che saranno rivelazioni piacevoli. Ond’evitare fastidiosi doloretti alla colonna, ricordate che l’attività fisica va sempre praticata, anche in casa o in tavernetta, se la palestra è chiusa ci si arrangia in altro modo… anche più piacevole! Domenica super con una gran voglia di allegria, tutto un po’ sotto tono in realtà, ma giocando con i vostri pupi finite col ridere come matti… dimenticando almeno per qualche ora i problemi del momento, parola del novilunio in trigono a Marte che vi insegna a non mollare mai.

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre)

La settimana inizia con la Luna nel vostro segno, buon’amica di Venere e del solito trio Giove-Saturno-Plutone. Tutto bene dunque sul fronte del cuore e anche se l’amato bene per ragioni di lavoro è lontano, con i sociale e soprattutto con la telepatia riuscite a sentirvi comunque vicinissimi, pelle contro pelle ventiquattr’ore su ventiquattro. Ponte ben strano quello dell’Immacolata 2020, tutto casa e bricolage, qualche acquisto distratto ma non più di tanto. Quest’anno i doni preferite realizzarli con le vostre mani, mettendoci dentro tutto il vostro amore e risparmiando in contemporanea denaro. Casa e famiglia dunque al centro della scena, cessano anche i mugugni di coppia, si parla di più e ci si conosce più a fondo, un piccolo miracolo, un fiore insospettato in un momento così plumbeo e difficile. Figli da seguire di più, specie se siete al lavoro e loro invece sono a casa a seguire le lezioni a distanza. Vi intristisce pensare alla loro adolescenza frenata dalla pandemia, alla loro età voi ve la siete goduta parecchio e loro invece… hanno quell’aria così abbacchiata! Verrà tempo che tornerete a viaggiare insieme e allora vi farete splendidi trekking e lunghi percorsi con le ciaspole o gli sci da fondo, intanto si può fantasticare e se vivete in un piccolo paese farvi anche qualche camminata nel bosco insieme al vostro adorato Snoopy. Sembra poco, ma rispetto a chi sta in città non avrete paranoie e, respirando aria pulita, vi sentirete più sereni anche nell’anima. Domenica col caminetto acceso preparando i biscotti speziati e, in barba al trio Sole-Mercurio-Luna in quadratura, scoprirete di stare benissimo godendovi l’intimo calore di questo momento.

 

BILANCIA (23 settembre – 23 ottobre)

La Luna nel vostro segno approderà a metà settimana, dolce ma ferma a sufficienza da tenere a bada Marte battagliero all’opposizione e i soliti rompiscatole Giove, Saturno e Plutone in quadratura. Animo! È l’ultima settimana, già dalla prossima nel vostro cielo si produrranno grandi cambiamenti tutti a vostro favore e se col partner e la famiglia c’erano screzi, sarete voi a vincere la battaglia, semplicemente evitando di dar loro corda. Confidate nell’aiuto del Sole in sestile, che chiarisce tutto senza scosse, e di Mercurio che sdrammatizza con una battutina allegra. Da martedì li raggiungerà anche Venere e allora sì che in casa vostra tornerà l’allegria! Qualche spesa voluttuaria in abbigliamento e cosmetici, base anche dei vostri regali, a meno che quest’anno non optiate per un comodo ed economico libro, oppure per la cena, il viaggetto pagato subito ma da godere in un futuro di normalità. Qualcosa però andrà rivisto e ne siete consapevoli, altrimenti prima o poi si ricascherà nuovamente nello stesso problema… e non sia mai! Benone gli affari e gli studi, bene anche il lavoro dove, tuttavia, siete sempre voi a sgobbare per tre, presi di mira da colleghi che, una volta conosciuto il vostro carattere gentile e disponibile, se ne approfitteranno biecamente. Lo capite benissimo, ma non avete cuore di rifiutare un favore… Peccato soltanto essersi rovinati il ponte con un malessere non preoccupante, ma fastidioso sì, magari la solita lombaggine o il colpo della strega, che vi coglie alla sprovvista mentre state chiudendo un cassetto e vi lascia inchiodati. Bellissima domenica, santa Lucia, la santa della luce, su di voi ha un effetto sorprendente ed è regalandovi un lampo di genio, che chiarisce dinamiche oscure e riporterà la pace in casa vostra. Volontariato sempre per gli uomini, gli animali, la natura: se il mondo sta soffrendo tanto è perché a monte sono stati fatti tanti errori e anche voi ora vi impegnate per rimettere tutto apposto, apportando gli indispensabili cambiamenti. Vorrà dire qualche rinuncia in più e vita meno comoda, ma per la sopravvivenza di tutti questo ed altro!

 

SCORPIONE (24 ottobre – 21 novembre)

Buon inizio di settimana e dunque buon ponte dell’Immacolata, passato passeggiando tranquillamente con un amico al parco con i vostri rispettivi quattro zampe o, meglio ancora se abitate fuori città, in un boschetto montano a respirare aria pulita. Inoltre fino a martedì potete contare sul fascino di Venere nel vostro segno, anche se poi vi lascerà per scivolare in seconda Casa dove, raggiungendo il Sole e Mercurio, vi trasformerà da sparagnini in spendaccioni. Ma, come dicevano i latini, una volta all’anno si può folleggiare e voi lo farete per Natale, quest’anno particolarmente sentito. I momenti più dolci tra venerdì e sabato, quando avrete nel segno anche la Luna, vero che Urano all’opposizione continua a disturbarvi ma ormai è una vecchia conoscenza e sapete anche come evitare i suoi attacchi di nervi. Affari a rilento da coltivare, ma in prospettiva, anche negli studi potreste far meglio e invece la testa vola via, distratta da altri interessi, l’arte e la creatività per esempio. Dentro vi sentite un mondo che scalpita per essere espresso attraverso i canali che preferite: non ignorate questa ispirazione, è degna di nota.

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre)

Buon compleanno con il Sole e Mercurio nel segno, che vi rendono ancora più ottimisti, fiduciosi e ciarlieri. Tutte qualità che in questo momento fanno bene e si trasmettono anche agli altri al solo guardarvi: siete la voce della speranza nel futuro. Da martedì poi, in barba alla Luna capricciosa allo zenit, i vostri occhiali rosa saranno ancora più potenti grazie al passaggio di Venere nel segno, che vi fa belli, sportivi e aperti al mondo. Questo non significa ricacciare la mascherina e neppure abbracciarsi e baciarsi come se nulla fosse… il cuore può vibrare e trasmettere amor anche a centinaia di chilometri di distanza… figurarsi a un metro e mezzo! Quest’anno pochi regali, destinati solo agli amici intimi, perché i soldini che ballano in tasca sono meno del solito e soprattutto in segno di rispetto per chi, non solo non può concedersi il superfluo, ma quasi nemmeno avere il necessario. È a loro che penserete con offerte generose e iniziative di volontariato. Qualche grana sul lavoro risolta nonostante uno scatto di nervi da parte vostra. Evidente che avete bisogno di muovervi e praticare sport, ma dovete avere pazienza e se sciare non si può potrete fare ginnastica in casa vostra, o magari appendere un bel pungiball in tavernetta da prendere a pugni ogni volta che vi sentite in tensione. Magica domenica per festeggiare il compleanno: con la luce di Santa Lucia, l’antico solstizio, vedete più chiaro, non solo nella vostra mente e nel vostro cuore, ma anche in quelli altrui.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 20 gennaio)

Ponte sereno con la Luna di Terra in trigono al vostro segno e ai vostri inquilini Giove-Saturno-Plutone. Ma non ve li terrete ancora a lungo, la prossima settimana assisterete già a dei cambiamenti sostanziali, caldeggiati dall’altro astro in segno di Terra, Urano, che vi parla d’amore e, nei limiti del possibile, anche di qualche svago in più, forse anche voi musoni e malinconici troverete qualche motivo di allegria. Giù di squadra a metà settimana, sotto tiro della Luna malmostosa e di Marte, che riaccende vecchie polemiche familiari o con i vicini, ma almeno in quest’occasione vi deciderete ad aprire bocca, prima cucita da tre astri imbronciati in dodicesima Casa, tra cui Mercurio. Peccato che, quando finalmente direte la vostra, lo farete con accenti battaglieri e tutt’altro che chiarificatori: non farete che buttare altra benzina sul fuoco! Chiaro, siete arrabbiati, con l’umanità, che ha sbagliato fino a tirarsi addosso le ire di tutti gli dei, inquinando la Terra, devastando la natura e contravvenendo a tutte le leggi universali. Voi sapete cose che altri non sanno e capite ciò che loro ignorano o non vogliono capire, perciò disponetevi a illuminarli, ma senza prenderli a pugni però! Potreste cominciare dagli amici, dai parenti, dai conoscenti e poi via via più in là… scrivete i vostri pensieri sui blog, lanciate qualche parolina illuminante… il contadino getta i semi nel solco, poi…aspettate che la natura faccia il suo corso. Sereni sabato, introspettivi domenica, la luce che invocate per gli altri si riaccende almeno nel vostro cuore.

 

ACQUARIO (21 gennaio – 19 febbraio)

Ponte senza infamia e senza lode, l’umore torna alto solo da mercoledì per poi riabbassarsi venerdì a causa della Bianca Signora, che passa dal trigono alla quadratura. Tenete duro, di buono c’è che questa settimana Venere, chiusa e sospettosa allo zenit, cambia di segno raggiungendo gli amici Sole e Mercurio in sestile. Domenica poi, in occasione della festa svedese della luce, alias l’antico solstizio d’inverno, vi ritroverete circondati da astri positivi: il Sole, Mercurio, Venere in Sagittario e Marte in Ariete, una calda ventata di input, progetti, sogni condivisi con tutte le persone che vi sono care. Novilunio felice dunque domenica, in barba ai tre soliti astri musoni (Giove-Saturno-Plutone) in dodicesima Casa, dove mixano chiacchiere e allegria a momenti di introspettiva solitudine quando, soli con voi stessi, fate il punto della situazione, preoccupandovi per le sorti dell’umanità futura. Chiaro come il Sole che gli errori fatti a monte dovranno essere evitati e trasformati in opportunità, ma per farlo occorreranno coraggio, leggi finalmente eque e un’ubiquitaria rinuncia agli agi e della ricchezza iniqua: troppo per alcuni, nulla per i più. Dovete sinceramente ammettere di esser pronti a voltare le spalle al dio denaro, a favore di altri valori più profondi e naturali come, appunto, l’amore per la natura, per la sapienza, per l’umanità. E come sempre, anche stavolta, vi sentirete dei pionieri, pronti a combattere per degli ideali inossidabili. Battibecco in famiglia dove gli altri vi danno contro, tacciandovi di fanatismo e immaturità, cosa che vi dà sui nervi. Calma: con la polemica non risolverete nulla e le vostre battutine urticanti riusciranno solo a creare una distanza emotiva ancora maggiore.

 

PESCI (20 febbraio – 20 marzo)

Malmostosi fino a mercoledì, si vede che questo strano ponte senza i soliti svaghi, i mercatini, i viaggi degli anni scorsi, ha solo l’effetto di immalinconirvi, rendendovi tignosi con tutti, a partire dai politici su cui scaricate tutte le colpe. Certo ne hanno parecchie, la prima è quella di essere di vista corta, la seconda di agire su dettagli senza centrare il nocciolo del problema. Ma anche gli individui hanno le loro: “rispettando” le regole a modo loro o chi votando a monte chi non li rappresenterà come si deve. Queste le vostre considerazioni, che invece di uscire a fare shopping, vi trattengono in casa a rimuginare sui guai del mondo. Così tutta la settimana fino a sabato quando, incontrando un paio di amici per caso, tornerete ancora a battere sugli stessi argomenti: tutti d’accordo tra voi, illuminati da una cultura e da uno spirito votato alla riflessione e a una visuale alternativa della vita. Peccato che in settimana, precisamente martedì, vi perdiate l’appoggio di Venere in trigono, salvaguardando solo i sestili di Urano, Plutone, Giove e Saturno, anche questi ultimi ormai a tempo determinato! Non resta che drizzare le antenne e guardare oltre, fedeli alla massima di Walt Disney, che di esoterismo se ne intendeva parecchio: “i sogni son desideri chiusi in fondo al cuore, se credi diventan veri. Non disperare nel presente, ma credi fermamente e il sogno realtà diverrà”. Domenica in prospettiva, la festa della luce per voi è tutta interiore, perché, come scrive il Corano, “quando ogni uomo accende la lampada del cuore, tutto diventa luce, riflesso della divinità”… Qualunque sia il vostro pensiero religioso l’immagine del cuore come lume è bellissima e la luce, a prescindere da quale tradizione la si osservi, è sempre un momento felice da contrapporre al buio, che intimorisce e blocca. Basta osservare la natura gioiosa e fertile nelle giornate estive e piene di sole, mentre avvolta nell’oscurità invernale cerca di ravvivarsi con le decorazioni natalizie, le candele, gli addobbi rossi e oro… tutto spiegato dagli archetipi dunque ok!

(Fonte Oggi.it)

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment