Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

Settima Settimana dell’Anno 2021 dal 15 al 21 Febbraio 2021

ARIETE (21 marzo – 20 aprile)

San Faustino, festa dei single, lunedì con la Luna nel vostro segno, orgogliosa di essere sola, con un filo di compassione per quelli che stanno in coppia anche se non sono felici, solo perché da soli si sentono deboli e spaesati. Voi no, sapete gestirvi anche la vita pratica, come comprova il vostro astro guida Marte per tre giorni a braccetto con la Bianca Signora e con Urano nel settore delle finanze. Dunque bene acquisti e spese, tanto il denaro fiocca comunque nelle vostre tasche. Weekend divertente di nuovo sugli sci, finalmente lo sport torna agibile e anche con gli amici ci si vede più spesso e senza patemi. Molte energie spese per il lavoro e la carriera, come piace a Plutone allo zenit in quadratura, ma ora da giovedì, quando il Sole gli altri quattro amici (Giove, Venere, Mercurio e Saturno) in sestile per scivolare nella vostra dodicesima Casa, un po’ di spazio se lo prende anche l’interiorità. La riflessione illumina verità finora rimaste nascoste, tra sabato e domenica capirete cose che finora vi siete sempre rifiutati di comprendere.

 

TORO (21 aprile – 20 maggio)

Protagonisti per tre giorni questa settimana, passata la festa dei single con un po’ di muso, mercoledì riprendete con forza la rotta della vostra vita, ben indirizzata da Marte, Urano e dalla Bianca Signora nel vostro segno. A darvi manforte Plutone, amante della cultura e del viaggio, e da giovedì anche il Sole che, passato in Pesci, accende nuove amicizie e una vita sociale via via sempre più ricca. Sempre chiari gli obiettivi, sottolineati da ben quattro astri allo zenit ma poiché si tratta, tre su quattro (Sole, Mercurio e Giove), di stellone positive, andranno rapidamente a segno, solo con un po’ di fatica in più rispetto al previsto, per via di Saturno il censore che dall’alto del suo scranno tira il freno, esaminando con occhio critico ogni virgola del vostro percorso. Sabato per lo shopping, ma senza esagerare, in fondo gli oggetti sono vincolanti e ora, presi dalla smania di libertà e di sapere, guardate più all’essere che all’avere. Voglia di sci e di sport, ma occhio alle mosse spericolate, farsi male è un attimo e lo stesso si può dire dei piccoli incidenti e delle ferite in cucina…magari affettando un ottimo arrosto. La rivolta del roastbeef, che avrebbe preferito pascolare invece di essere messo in pentola!

 

GEMELLI (21 maggio – 21 giugno)

Inizio di settimana rampante, con una festa dei single degna di essere ricordata. Ma il vostro momento davvero magico arriverà nel weekend, dopo tre giorni di burrasca, con la Luna, Urano e Marti arrabbiatissimi e scalpitanti in dodicesima Casa, con la porta sprangata su animosità, paure, colpe di testa… insomma tutte le emozioni più forti, gelosia in testa, che faticate a controllare. Giovedì, passando in Pesci, il Sole getterà poi luce sul vostro inconscio, così complesso e aggrovigliato. Ma i giorni più sereni arriveranno solo nel weekend, col passaggio lunare nel vostro segno, in buona amicizia con la schiera planetaria acquariana: Giove, Venere, Saturno e il vostro astro guida Mercurio tutti a braccetto, pronti a parlarvi di viaggi, amori e amici lontani e soprattutto fondamenti filosofici, senza i quali la vita non avrebbe un senso né una direzione. Fine settimana ottimale per godersela sulla neve, ma occhio ai capitomboli, non saranno bazzecole, perciò massima attenzione: il pronto soccorso non è un luogo da frequentare, soprattutto ora.

 

CANCRO (22 giugno – 22 luglio)

Lunedì con un diavolo per capello, sarà perché è la festa dei single e a voi questa condizione piace poco, ma vi piacerà ancora meno avere accanto un partner brontolone e taciturno: già siete silenziosi e chiusi voi, perché sentite il bisogno di una persona tenera e allegra, capace di sbloccarvi. La troverete sul fronte delle amicizie, con le migliori opportunità nella parte centrale della settimana, quando la Luna, passando in sestile, toccherà astri disinvolti come Marte e Urano, sempre pronti alla sfida e all’innovazione. Tanto più che in simultanea anche il Sole cambierà locazione, passando in Pesci, dove raggiungerà l’immaginifico Nettuno: alleati acquatici capaci di farvi sognare, restituendovi la vostra possente creatività. Nervosi lunedì dunque, introspettivi domenica, quando la Bianca Signora, raggomitolandosi in dodicesima Casa, asseconderà l’istinto naturale del vostro segno: riposarsi, dormire, fantasticare, ben sapendo che è proprio in quei momenti di ozio e relax che nascono le idee migliori, quelle che faranno parlare di voi e dei vostri talenti con entusiasmo.

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto)

Settimana dai toni forti, iniziate lunedì felici e orgogliosi di essere single, ma solo fino a un certo punto. Con il pressing di ben cinque astri in Acquario, Saturno, che allontana, e Giove, Mercurio, Venere e (fino a giovedì) il Sole, che vi fa innamorare di altri, vi sentite piuttosto perplessi, in balia degli eventi e dei sentimenti che faticate a controllare. Le giornate più difficili arrivano però a metà settimana, col passaggio lunare per tre giorni in Toro, a braccetto con Marte e Urano, sempre più battaglieri e disfattisti allo zenit. Chi vi ammira leggerà nelle vostre scelte forza di carattere e spirito innovativo, ma coloro, verosimilmente il partner, con cui siete spesso in lite, vi troverà assurdi, immaturi, impulsivi… insomma una sfilza di aggettivi che di certo non vi fanno onore. Molto lavoro per tutta la settimana, perciò il weekend, con la Bianca Signora finalmente amica in sestile, in Gemelli, lo dedicherete tutto alla socialità. Qualche passeggiata, un po’ di shopping, una gita nella natura, l’unica realtà in grado di annullare le tensioni, vincere le contraddizioni e restituirvi serenità. La bella notizia è che chi vi vuole davvero bene saprà dimenticare anche stavolta le vostre espressioni forti e gli sfoggi di potere, continuando a camminarvi accanto mano nella mano… se questo non è vero amore!

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre)

Ininfluente l’inizio della settimana, con le giornata migliori verso la metà, precisamente tra mercoledì e venerdì, quando, oltre a Plutone in segno di Terra in trigono al vostro, nella stessa posizione sull’altro lato dello zodiaco avrete anche Urano, Marte e la Luna, tutti scalpitanti, smaniosi di sperimentare nuovi percorsi, idee innovative e una situazione politica diversa da tutte le altre, in cui riflettervi per ripartire con il piede giusto. Forte dunque la smania di agire, rimettervi in pista, viaggiare, con calma però, perché la vostra mente lucida e analitica sa bene che il virus circola ancora e da giovedì, quando il Sole raggiungerà Nettuno in Pesci all’opposizione, si saprà qualcosa di più preciso che non vi piacerà. Focus come sempre sul lavoro, motore principale della vostra vita, e sul benessere che con Giove, Venere e il vostro astro guida Mercurio in sesta Casa promette bene, ma bisogna sempre considerare anche la presenza di Saturno, la fata malvagia intorno alla culla della Bella Addormentata. Toccherà a lui dunque crearvi piccoli problemi, per testare le vostre capacità di superarli e uscirne sempre in piedi. Slancio e iniziativa sì, ma la prudenza anche d’ora in poi non sarà mai troppa.

 

BILANCIA (23 settembre – 23 ottobre)

Contrariatissimi lunedì, sia i single che vivono male questa condizione, sia gli accoppiati con un San Valentino andato storto. Colpa della Luna all’opposizione e di Plutone in quadratura che rivanga sempre il passato, confrontandolo col presente che ne esce perdente. Eppure di buoni motivi per sentirvi felici e amati ne avete a gogò, basterebbe dare un’occhiata al cielo, con il vostro astro guida Venere, Giove, l’astro della fortuna, Mercurio e fino a giovedì anche il Sole, tutti in segno d’Aria in trigono al vostro, pronti a parlarvi d’amore, di figli, di arte, bellezza, o a regalarvi svaghi piacevolissimi. Vero, nella schiera compare anche Saturno, rigoroso e taciturno, ma è proprio lui a stabilizzare i legami e a mettere in luce ciò che non va, affinché il problema possa essere riconosciuto e risolto. Deliziosi i vostri piccoli, ma se hanno una crisi di crescita prima ve ne accorgerete meglio sarà, sia per voi sia per loro: le emozioni a volte sono più forti di quanto non si immagini e a metà settimana, con una Luna bollente nel settore oroscopico dell’inconscio, avrete modo di rendervene conto con un’esplosione di collera o gelosia non tipica del vostro segno, sempre così garbato e maestro di self-control. Finalmente sereno il weekend con un’escursione fuori città a caccia di chicche d’arte o dei primi segnali di primavera, sempre tenendo presenti però gli impegni di lavoro, più marcati da giovedì quando il Sole passa in sesta Casa, la stacanovista. IN più non dimenticatevi di adottare tutte le precauzioni necessarie: distanziamento, mascherina, gel; perché il virus non se n’è andato e potrebbe sorprenderci tutti quanti con una sfida a nascondino di pessimo gusto.

 

SCORPIONE (24 ottobre – 21 novembre)

Rampanti lunedì tutti presi dal lavoro e da affari con un interlocutore troppo imprevedibile per lasciarvi dormire sonni tranquilli. Ne avrete la riprova da mercoledì in poi, col passaggio della Luna all’opposizione, a braccetto con Marte e Urano, uno più pazzo e battagliero dell’altro. Immaginate il loro effetto anche sul fronte del cuore, con un litigio plateale con il partner, lui geloso, voi possessivi. Coinvolte anche le famiglie e con Mercurio, Venere, Giove e l’implacabile Saturno in quadratura, inevitabilmente non vi accontenterete di scandagliare il presente, andrete a smuovere anche i fondali del passato, cercandovi fantasmi e scheletri nell’armadio. Meno male che al vostro gioco perverso sfuggirà almeno il Sole, da giovedì in Pesci, segno acquatico amico del vostro, a braccetto con Nettuno. Sarà proprio grazie alla loro dolcezza che ritroverete la bussola perduta e chiederete perdono al partner per averlo strapazzato così villanamente, addebitandogli colpe e difetti in realtà soltanto vostri. Weekend introspettivo, ora che avete avuto la lezioncina vi toccherà farne tesoro, interrogando, quasi fosse la sfinge di Edipo, il vostro astro guida Plutone, più ermetico e magnetico che mai. Aiutino dalla lettura e dalla filosofia, i maestri del sapere non vi lasceranno a piedi, vi daranno la dritta giusta per ritrovare la vostra anima e proseguire, stavolta diritti, sui sentieri dell’amore. Sì, perché la prossima settimana vi attende una bella novità, da pregustare già sin d’ora come un dolce sopraffino: anche Venere raggiungerà il Sole nel regno acquatico del sentimento e del sogno… ma questo è il prossimo capitolo!

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre)

L’amore sarà il leitmotiv della settimana, seguito a ruota dal lavoro solo nella parte centrale. Bella e passionale dunque la Luna di lunedì, in segno di Fuoco in trigono al vostro, o ancor più intrigante quella del weekend, passata nel segno opposto ma sempre simpatica e accattivante. A tenervi su l’umore, rendendovi ancora più socievoli e comunicativi, capaci di amare, la schiera planetaria in Acquario: il vostro astro guida Giove, poi Venere, il Sole e Mercurio, tutti quanti in sestile al vostro segno. Anche Saturno fa parte della combriccola, l’unico a tirare il freno, raccomandando comunque prudenza, sia nella gestione dei rapporti interpersonali, sia nei viaggi, il rischio di pandemia c’è ancora e anche se i media sbandierano miglioramenti, la vostra intelligenza e la visuale aperta sul mondo vi suggeriscono di stare in guardia: con Nettuno caotico in quadratura, raggiunto giovedì anche dal Sole, non si sa mai. Nel dubbio meglio la cautela che l’ingenuità, per altro una tre le caratteristiche salienti del Sagittario. Metà settimana tutta dedicata al lavoro, divenuto urgente al punto da farvi andare avanti ad adrenalina e caffè, pur di consegnare in tempo utile e non rimetterci il posto e la faccia. Influiscono Marte, Urano e la Bianca Signora, tutti in sesta Casa, la stacanovista, ma anche attenta alla salute, dunque di nuovo attenzione ai rischi e ai malanni improvvisi: l’emicrania può comparire da un momento all’altro e la pressione, se tende a “svarionare”, andrà tenuta saldamente sotto controllo. Lotta aperta contro l’inquinamento e il surriscaldamento del pianeta, ecologisti convinti ora più che mai porterete avanti i vostri ideali, facendo risuonare alta la voce di protesta contro i soprusi alla natura, gli errori della politica e le manovre finanziarie che sostengono gli abbienti e abbandonano gli ultimi… mondo tutto da ribaltare e se si farà voi, idealisti e generosi, sarete sempre in prima linea.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 20 gennaio)

Pessimo umore lunedì con la Bianca Signora, in realtà rossa di rabbia, in quadratura: si bisticcia in famiglia, con i vicini, ma soprattutto ve la prendete con voi stessi per non essere riusciti a centrare un obiettivo o per esservi lasciti sfuggire un boccone goloso, che ora vi avrebbe fatto tanto comodo. Così vi rimprovera il vostro inquilino Plutone, sempre ambizioso, rancoroso e pieno di pretese. Di una cosa però non vi potrà rimproverare, di spendere male il vostro denaro: in controtendenza al momento ne guadagnate parecchio e tutti i vostri acquisti sono sempre oculati e ben fatti, nel rispetto della vecchia regola della nonna: “chi più spende, meno spende”. Voi infatti, sia per la tavola, sia per il guardaroba, scegliete solo merce di prima qualità, dando, non allo svago, ma allo sport e alla cultura, il primato tra le vostre iniziative. Voglia di sci subito accontentata, con una settimana bianca finalmente a contatto con l’algida e candida signora dell’inverno: la neve. Muovervi vi fa bene, ma attenti a non esagerare, dopo mesi di sedentarietà capitombolare è un attimo, mentre per guarire ci vorrebbe molto, ma molto più tempo! Figli eccitabili, fin troppo su di giri, attenti perciò che non combinino qualche grosso guaio. La vostra supervisione, soprattutto tra mercoledì e giovedì, sarà fondamentale. Stesso discorso sul fronte del cuore, Venere e Giove, un filo possessivi, ma tanto simpatici e dolci, scatenano le frecce di Cupido e, se ancora non è accaduto, vi potreste innamorare sul serio. Se invece siete già in coppia, ma scontenti, una new entry potrebbe cambiare radicalmente il vostro panorama sentimentale… a voi poi l’ardua decisione, con un’unica certezza: non siete tipi da tenere il piede in due scarpe! Sereno il weekend con la Luna che pone l’attenzione sui randagi, l’ecologia, la salute: sulla questione contagi non è ancora il caso di cantare vittoria. Ma con le giuste precauzioni e un’alimentazione sana che rinforza il sistema immunitario, cominciate a sentirvi più tranquilli, propensi alle uscite, caldeggiate da giovedì anche dal Sole, passato in sestile in Pesci.

 

ACQUARIO (21 gennaio – 19 febbraio)

Buon compleanno a voi del segno, ancora per poco, questa infatti è l’ultima settimana di torte, candeline e auguri. Già da giovedì, col passaggio del Sole in Pesci, la kermesse finirà anche per quest’anno e voi la finirete di invecchiare! Sì perché, con Saturno tra i vostri inquilini, la sensazione del tempo che passa c’è, causa di momenti di malinconia e di una nota nostalgica nello sguardo e nella voce. Peccato, perché ad affiancarlo ci sono altri astri giovani, simpatici e socievoli: Giove, Mercurio, Venere e fino a giovedì, appunto, anche il Sole, che vi illumina la mente, riportando l’attenzione sulle vostre tematiche preferite: amicizia, cultura, politica, viaggi. Felice l’inizio settimana con la Bianca Signora rampante in sestile, ancor di più il weekend, quando lei raggiungerà i Gemelli, segno d’Aria in trigono al vostro e ugualmente socievole, dinamico e giramondo. Momento perfetto dunque per divertirvi con i vostri figli sulla neve o con qualche amico, senza esagerare naturalmente: ora che Saturno il saggio tira il freno sapete con chiarezza fino a dove ci si può spingere, dov’è meglio fare un passo indietro. Scocciante per voi, creature del futuro, portate a guardare sempre avanti… ma stavolta non conviene, e a ribadirlo è proprio il vostro astro guida Urano a braccetto con Marte e, da mercoledì e venerdì, anche con la Luna malmostosa in quadratura. Tensioni dunque in famiglia, con i vicini e per chi lavora in proprio e si ritrova in quattro e quattr’otto spiazzato. Tutto contro di voi: le lamentele dei clienti, il voltafaccia di un socio che, non sopportando più il vostro caratteraccio, vi dà il bye bye. Sì, perché di facciata siete affabili, ottimisti, geniali, ma assaggiandovi nei momenti di intimità rivelate uno spirito più piccante del pepe di Cayenna… davvero indigesto! Qualche spesa pazza per consolarvi di una delusione o per rimpiazzare tutti i guasti che in settimana potrebbero verificarsi in casa vostra: lavastoviglie, lavatrice, tv… tutti a rischio, perché voi siete elettrici e con la vostra energia mandate in tilt anche le apparecchiature più sofisticate. Ergo urge darsi una calmata! Figli adorabili, giocando con loro ritroverete la vostra infanzia e la serenità di allora, e almeno una parte della vostra pace. Intanto rimettetevi a posto lo stomaco affetto da gastrite e provate ad essere meno sbadati quando camminate, pedalate, o peggio sciate… Il capitombolo fatale potrà essere evitato con un minimo di attenzione in più.

 

PESCI (20 febbraio – 20 marzo)

Buon compleanno a partire da giovedì, quando il Sole lascerà la schiera planetaria imbronciata nella vostra dodicesima Casa, dove sonnecchiano Mercurio, Venere, Giove e Saturno, per entrare finalmente nel vostro segno, subito abbracciato dall’immaginifico Nettuno, che vi renderà ancora più sensibili, creativi, romantici… Tutto fantasia insomma e non vi farà bene la doccia fredda di lunedì, con la Luna nella vostra seconda Casa, che vi rimprovera per le spese sostenute in confronto all’esiguità dei vostri conti, quasi in rosso! Vita più facile da mercoledì in poi, sostenuti, oltre che dalla Bianca Signora, pentita per avervi bistrattato, anche da Marte e Urano, tutti quanti in sestile. Dunque viaggi, spostamenti, colloqui, contatti, esami superati brillantemente, perfino quello di guida… su cui non avreste scommesso nemmeno un centesimo! Occhio alle imprudenze però, ora non è proprio il caso di gasarsi, e lo stesso vale per chi, con la riapertura degli impianti sciistici, si godete la settimana di carnevale sulla neve: di regola l’euforia fa bene allo spirito, ma non adesso. Guai a dimenticare le norme di prudenza e se dovesse capitarvi ci penserà la Luna, imbronciata nel weekend, bacchettandovi con una quadratura. Buoni consigli da amici più saggi e navigati di voi, da evitare invece litigi con i parenti, soprattutto parenti con cui le antiche gelosie infantili non si sono mai estinte del tutto. Giusta riflessione sui massimi sistemi: letteratura e filosofia sempre in vostro aiuto, così come l’arte, maestra di vita e terapeuta, sarà lei a rammendarvi l’anima e a restituirvi l’armonia.

 

(Fonte Oggi.it)

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment