Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

OROSCOPO DELLA SETTIMANA

Decima Settimana dell’Anno 2021 dallo 08 allo 14 Marzo 2021

ARIETE (21 marzo – 20 aprile)

Che peccato, festa della donna con la Luna storta, precisamente in Capricorno allo zenit abbracciata a Plutone autoritario e ambizioso. La settimana però si conclude con la Bianca Signora rampante nel vostro segno. Decisionisti, ma collaborativi tra martedì e giovedì, sostenuti dalla Luna, Mercurio e Giove in sestile. Solo Saturno frena un po’ le iniziative, ma in compenso vi aiuta a prendere decisioni più meditate, cosa ben difficile per voi dell’Ariete sobillati da Marte, soprattutto ora che ve lo ritrovate scalpitante in sestile. Nessun problema dunque nelle relazioni interpersonali, d’amicizia e di parentela; qualche grana in più con l’amore, impersonato da Venere imbronciata in dodicesima Casa insieme al Sole, che vorrebbe chiarire ma non ce la fa perché Nettuno nebuloso li avvolge tutti quanti in una coltre opaca come nebbia. Broncio tra venerdì e sabato, ma finalmente la domenica torna a splendere il Sole… o almeno la Luna.

 

TORO (21 aprile – 20 maggio)

Urano continua a destabilizzarvi proponendovi innovazioni e radicali cambiamenti di rotta, come se realizzarli fosse facile, ma non lo è. Infatti se l’inizio di settimana vi sorride, soprattutto alle donne, con la Luna e Plutone in segno di Terra in trigono al vostro, tra martedì e giovedì dovrete però fare i conti con i diktat e i veti del vostro capo, ispirato (purtroppo male nei vostri confronti) dall’accumulo planetario in Acquario: Bianca Signora, Giove, Mercurio e Saturno, tutti quanti contrari a voi e al vostro bisogno di novità. Finalmente dolce e non più preso soltanto da grane professionali il weekend, con un venerdì sera tutto zucchero e coccole e un piacevolissimo replay sabato mattina tra le braccia del partner… o meglio di Venere o del Sole, comunque tenerissimi. Peccato che già domenica l’umore cambi perturbato dalla Luna che, passando in dodicesima Casa, trattiene le emozioni peggiorando il vostro stato d’animo.

 

GEMELLI (21 maggio – 21 giugno)

Festa della donna senza infamia e senza lode, la riscossa da martedì, che con Marte nel segno vi vede finalmente grintosi e reattivi, tanto più che a darvi sostegno, idee credibili e nuove opportunità di studio o lavoro (incredibili in piena pandemia) provvede la Luna acquariana, in segno d’Aria in trigono al vostro, a sua volta incoraggiata dal vostro astro guida Mercurio e da Giove. Purtroppo però venite leggermente limitati da Saturno, che non invalida i progetti, ma li rallenta nel tempo. Sabato tutto per l’amore, magari più idealizzato che reale, una bella fantasia da disegnare e da inseguire ad occhi chiusi ascoltando un po’ di musica: così piace a Venere e a Nettuno che vi trasportano lontano, sul tappeto voltante del sogno. Ma attenti domenica col passaggio lunare in sestile potrebbero già diventare realtà: un’amicizia si trasforma in amore, mentre un amore ormai svuotato della propria essenza ridiventa amicizia.

 

CANCRO (22 giugno – 22 luglio)

Festa della donna emblematica con la Luna e Plutone opposti al vostro segno: le donne dovranno lottare contro la minaccia del patriarcato e della violenza in famiglia, mentre gli uomini faranno bene a riflettere sul loro comportamento e sulla gratitudine che dovrebbero mostrare nei confronti della compagna, della sorella, della mamma e di tutte le donne che con la loro tenacia, creatività e tenerezza li hanno sostenuti e li sostengono. Marte abbioccato in dodicesima Casa su di voi non fa presa diretta, ma ve lo ritrovate nottetempo protagonista di giochi erotici ma anche di incubi modello thriller da cui vi sveglierete, fortunatamente illesi e sereni, soltanto venerdì, con l’approdo della Luna nell’acquatico regno dei Pesci, che nei suoi palazzi sottomarini ospita già il Sole, Venere e Nettuno… tutti quanti amici vostri e della vostra potente immaginazione. Viaggi sì dunque, ma solo nell’anima, nell’arte e nella musica. Tra voi e il partner le effusioni si sprecano in questo fine settimana casalingo dedicato quasi esclusivamente a voi stessi e ai vostri pupi. Peccato per l’intrusione della suocera che domenica vi vorrebbe a pranzo. Ma non ne avete nessuna voglia, state bene da voi e con la scusa della pandemia stavolta forse riuscite anche a scampare la sua lasagna, ma non la telefonata a fiume con cui vi inchioda comunque per almeno tre ore!

 

LEONE (23 luglio – 22 agosto)

Altro che festa della donna! Chiamatela pure festa del lavoro femminile, ma anche del lavoro tout court, visto che la settimana inizia con la Bianca Signora stacanovista in sesta Casa a braccetto con Plutone l’irriducibile. L’attenzione all’altro o agli altri, da intendersi sia in senso amoroso, sia sociale, si manifesta con più forza solo da martedì, grazia al passaggio lunare in Acquario, segno di opposizione rispetto al vostro che ospita anche Giove, Mercurio e Saturno, l’inflessibile. Sarà lui a mettere i puntini sulle i segnalandovi tutto ciò che nel rapporto a due, o nel vostro atteggiamento col mondo in generale, non va e andrà corretto al più presto. Se la coppia c’è e già stabilizzata, insieme riuscirete anche a divertirvi e soprattutto a comunicare. Ma gli amori in fase nascente restano per ora segreti, parola di Venere enigmatica in ottava Casa, e nonostante il Sole reclami chiarezza, sarà lei, alleata con la Luna di venerdì e sabato, a vincere la partita. La settimana si conclude in bellezza per voi, con una domenica rampante, surriscaldata dalla Luna arietina, fuoco su fuoco dunque, ma se siete in zona rossa o arancione ci sarà poco da scalpitare: con gli spostamenti limitati e nessuna possibilità di allenarvi in palestra, non resta che andare al parco sperando che non ci siano assembramenti.

 

VERGINE (23 agosto – 22 settembre)

Affettuosi lunedì, naturalmente sempre con il riserbo tipico del vostro segno, ma grazie alla Luna e Plutone allacciati in trigono, la posizione della donna oggi otterrà il risalto che merita: gratitudine da parte del partner e dei figli, rispetto da parte dell’azienda e delle istituzioni. Sarebbe ora! Peccato che per capirlo e sottolinearlo ci sia voluta niente meno che una pandemia. Salute e lavoro restano i titoloni di prima pagina anche tra martedì e giovedì, col passaggio della Luna in Acquario, dove va a raggiungere gli irriducibili Saturno, Giove e il vostro astro guida Mercurio, che di sicurezza sanitaria e dinamiche aziendali se ne intende parecchio, ma anche di azione sindacale, perché a voi, quando si parla di occupazione, i piedi in testa non ve li mette nessuno! Peccato che la settimana lavorativa si concluda di malumore col passaggio lunare all’opposizione: l’amato bene reclamerà più garanzie e chiarezza tra voi, magari anche l’anello se ancora non c’è, o comunque una spiegazione riguardo a certi vostri comportamenti che non gli vanno a genio. Se le vostre giustificazioni saranno esaurienti già la domenica sarà infuocata, tutta fuoco e sesso, altrimenti le fiamme ci saranno ma di tutt’altro genere… immaginatevi quello della Geenna!

 

BILANCIA (23 settembre – 23 ottobre)

Lunedì giù di tono, le donne ci restano male non potendo celebrare una festa che rammenti agli uomini quanto sono importanti le compagne, le madri, le zie… Per tutto lunedì comunque, complici la Luna e Plutone in quadratura, la famiglia resta in primo piano, ma anche gli eventuali rancori, i non detti, i malumori che si trascinano da tempo e che aspettano un chiarimento. Provateci dal giorno dopo col passaggio lunare in Acquario, segno d’Aria in trigono al vostro, già abitato da astri potenti e risolutori: Mercurio, Giove e Saturno. Vi daranno indicazioni preziose sul rapporto a due e sull’educazione dei vostri figli che necessitano di essere seguiti con intelligenza e affetto. In arrivo anche qualche messaggio chiarificatore riguardo alle intenzioni di una persona, o dei suoi sentimenti nei vostri confronti… se ricambiate è fatta, altrimenti sarà solo imbarazzo! La settimana potrebbe chiudersi in bellezza, ma questo è ancora da vedere, se le persone con cui avete a che fare sono compatibili e il rapporto fila sereno, la Bianca Signora all’opposizione porterà situazioni piacevoli e stimolanti. Ma in caso contrario mettete in conto una belle litigata che aiuta a sfogare l’energia, ma vi farà tornare in azienda lunedì mattina ancora più spompati di quando l’avete lasciata.

 

SCORPIONE (24 ottobre – 21 novembre)

Lunedì al femminile, della donna, dei suoi diritti e della sua posizione si parlerà parecchio e non solo tra donne. Un giusto riconoscimento, che la pandemia ha sottolineato, con tutta l’abnegazione, la pazienza, la creatività che, volente o nolente, ha indotto. Una cosa si delinea certa: la resistenza della donna è semplicemente potente! Ne volete una riprova? Non dovrete che attendere martedì, e con tre giorni di Luna in quadratura, per giunta alleata con Mercurio, Giove e Saturno, in casa vostra, nell’ambiente circostante o nella vostra stessa città ne vedrete delle belle! Forte, ma anche sbagliata, la spinta a fare confronti col passato: com’era bello prima, com’è brutto e difficile adesso… Se poi fate un salto mentale verso il futuro, Urano all’opposizione ve lo renderà ancora più ansiogeno. Negli altri vedete potenziali nemici e untori minacciosi e insomma state bene solo in casa, ma questa non è vita… Meno male che sabato, col passaggio della Bianca Signora in segno d’Acqua, ritroverete un minimo di serenità e speranza. A garantirvele la bella Venere a braccetto con Nettuno fantasioso e con il Sole creativo, tutti quanti in segno d’Acqua come il vostro: saranno loro ad ispirarvi creazioni geniali, sentimenti teneri e almeno un pizzico di fiducia nell’umanità che, analizzata in profondità, non è poi così stupida come sembra di primo acchito a giudicare da certi comportamenti senza capo né coda. E domenica? Non aspettatevi un replay di dolcezza, ecologia e natura. Probabilmente col passaggio lunare in sesta Casa vi toccherà anche sgobbare, se non in azienda per turno o emergenza, almeno in casa vostra, con troppe faccende accumulate e mai evase… Rimboccatevi le maniche e datevi alle grandi pulizie: vi ci vorranno detersivo, pazienza e olio di gomito!

 

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre)

Vi piacerebbe un lunedì spendaccione in linea con le vostre mani bucate e invece no: se anche comprerete le mimose per le donne nella vostra vita o comprerete una torta, di certo non esagererete. Con la Luna in Capricorno, il segno più sparagnino dello zodiaco, il rischio non sussiste! Più sereni, motivati e speranzosi tra martedì e giovedì, quando la Bianca Signora passa in sestile, coinvolgendo il vostro astro guida Giove, sempre allegro e ottimista nonostante tutto, Mercurio intellettuale e Saturno filosofico. Sarà proprio questo a bacchettarvi se, per eccesso di entusiasmo e di fiducia, vi dimenticate che non ci si deve abbracciare e date la mano facendoci una figuraccia: ormai è fuori luogo! E non cercate di sorridere in modo amichevole, tanto la mascherina nasconde tutto! Niente paura, la franchezza e l’onesta di sentimenti si percepisce a pelle, anzi a cuore: siete bellissime persone, amanti nella vita e fiduciose nella natura e nell’umanità, per questo vi sentite con ragione protette da un ombrello impalpabile, il baldacchino che gli dei hanno posto sul vostro capo per proteggervi dai guai. Buoni risultati negli studi, in affari, in questioni burocratiche o legali: finalmente potrete cantare vittoria, ma prima di sventolare la bandiera della felicità, aspettate gli effetti della Luna di venerdì, imbronciata ma fortunatamente innocua in quadratura. Se siete innamorati e lo vorreste esprimere, faticate a trovare le parole per dirvelo, al contrario se queste parole ve le attendete da qualcun altro, tarderanno ad arrivare, gettandovi nello sconforto. Vi sbagliate, perché ciò che non si manifesta sabato, arriva di gran carriera domenica con la Bianca Signora tornata focosa, intraprendente e coraggiosa quanto voi. E allora sì che sulla passione non si fa più mistero, anzi: urlarla per strada ai quattro venti sarà solo un immenso piacere. Voglia di sport blindata dalle circostanze, ma una corsa in campagna o una camminata nei prati che appaiono già un filo più verdi non ve la potrà impedire nessuno.

 

CAPRICORNO (22 dicembre – 20 gennaio)

Inizio settimana con la Luna rampante nel vostro segno, a braccetto con Plutone che tutto ricorda e trattiene, orgogliose le donne della propria identità, che ricevono oggi il giusto tributo alla loro forza, alla loro intelligenza e resistenza ai soprusi del patriarcato durati millenni e non ancora estinti. Profonda la vostra sensibilità e la capacità di trarre insegnamenti e regole dagli eventi, che vi farà buon gioco nei tre giorni successivi col passaggio lunare in seconda Casa, dove, oltre ai vostri problemi personali, dovrete occuparvi di questioni più concrete, meramente finanziarie. In un andirivieni di guadagni e spese, con Giove che incrementa gli introiti e Saturno che ve li porta via, Mercurio, ovvero la vostra coscienza, dovrà fungere da mediatore, da semaforo. Via libera all’acquisto finché si può e si tratta di oggetti o indumenti utili, con questa crisi che non accenna a dissolversi non è certo il caso di fare acquisti inutili e inconsulti, piuttosto risparmiate per avere un budget sufficiente a mettere in pista nuovi progetti. Le idee vi piovono in testa particolarmente abbondanti e fluide tra venerdì e sabato: tutto merito della Luna, passata nel frattempo in Pesci, segno immaginifico e fecondo di opportunità. A garantirvele la coppia Sole-Venere in sestile che tra l’altro contribuisce ad addolcire anche il lato affettivo: più dialogo, più carinerie, più apertura verso l’altro e gli altri. Ci starebbe anche qualche piacevole spostamento verso antichi borghi, città d’arte, natura a patto che siate in zona gialla, liberi di muovervi all’interno dei confini regionali e facendo ben attenzione ai vostri comportamenti, perché non mettano a repentaglio la vostra salute e nemmeno quella altrui. Malumore inatteso e parecchio irritante domenica: sarà colpa della Bianca Signora in quadratura, che vi parla di famiglia, di faccende domestiche e ahimè di pranzo domenicale, succulento ma pesante come un macigno, a casa di mammina o della suocera. Se dall’una o dall’altra sarà affar vostro, la tortura non cambia!

 

 

ACQUARIO (21 gennaio – 19 febbraio)

Lunedì come d’attesa con la Luna e Plutone imbronciati in dodicesima Casa. Peccato festeggiare così l’otto marzo, sia che siate donne o abbiate vicino a voi delle figure femminili a cui testimoniare il vostro rispetto e affetto, con un semplice gesto, una carineria, un sorriso. Perché il sorriso in questi tempi così difficili, col lavoro precario e le finanze sotto tono, proprio non arriva, nemmeno se a farvi da garanti nel segno avete pianeti generosi e gentili come Giove e Mercurio. Ad accompagnarli però c’è anche Saturno il pessimista, ed è per questo che i buoni sentimenti, l’apertura e l’allegria dei primi due vengono in parte fiaccati dalla malinconia e dai rimpianti di quest’ultimo, sempre ancorato ai ricordi, anzi ai cocci del passato. Mettete in conto che per tre giorni, precisamente da martedì fino a giovedì pomeriggio, la Luna transiterà proprio qui, nel vostro segno, imbevendosi delle frequenze dei vostri tre inquilini. Fatene tesoro, ma non lasciatevi intrappolare: la libertà è una e va vissuta interamente! Spendaccioni venerdì, con la Luna nuova in seconda Casa, abbracciata al Sole e a Venere, la stella del mattino. Impossibile resistere alla tentazione di acquistare qualcosa di bello e di nuovo, purtroppo anche costoso… ma per ora non ci volete pensare: i conti li vedrete domenica e allora sì che comincerete a preoccuparvi, ma ormai è fatta! E allora che cosa farà la Bianca Signora arietina per voi? Semplice, vi darà il coraggio di rimettervi in gioco, farvi in quattro per migliorare la vostra posizione socio-economica trovandovi magari una seconda occupazione. Voglia di un breve viaggio subito accontentata, con la scusa del ricongiungimento familiare andare a trovare mammina, un figlio o un parente in difficoltà risulta possibile e allora perché non farlo?

 

PESCI (20 febbraio – 20 marzo)

Dolce lunedì con la Bianca Signora a braccetto con Plutone in sestile al vostro segno. Mimosa dunque per le amiche, le colleghe, le parenti, le figlie e naturalmente, se c’è, per la vostra dolce metà. La predisporrà meglio nei vostri confronti e per quello che dovrete confidarle o confessarle nei giorni a venire… Difficili probabilmente, considerando che la Luna transiterà per tre giorni nella vostra dodicesima Casa, in compagnia di Giove esagerato, Mercurio ermetico e Saturno ipercritico, dunque volenti o no ne vedrete delle belle! Pigliatelo come un passaggio obbligato, perché in effetti lo è, tanto che da venerdì con l’approdo della Bianca Signora nel vostro segno, dove si fa nuova, incontrando prima il Sole, poi Venere e infine il vostro astro guida Nettuno, l’umore tornerà alto, il cuore palpitante, pieno di tenerezza e dolci aspettative. Sabato perfetto per darvi all’arte, alla musica, al bricolage. Domenica invece, con la Luna scivolata in seconda Casa, potreste dedicarvi allo shopping, ma con i centri commerciali chiusi finirete per scegliere l’opzione più comoda: giornata casalinga, specie se piove, spesa per la maggiore in cucina per portarvi avanti con il menù per la prossima settimana o a sfornare qualche dolce da gustare con i vostri coinquilini. Quanto la bocca è addolcita anche il cuore lo diviene!

 

(Fonte Oggi.it)

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment