Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeOROSCOPO DELLA SETTIMANAOROSCOPO DELLA SETTIMANA  

OROSCOPO DELLA SETTIMANA  

OROSCOPO DELLA SETTIMANA  

Quarantanovesima Settimana dell’Anno 2021 dal 6 al 12 dicembre 2021

Segno per Segno, le previsioni settimanali

 

Ariete (21 marzo – 20 aprile)

Perché la Luna approdi nel vostro segno dovete attendere fino a domenica, ma dopo il tradimento messo in atto dalla Bianca Signora con Plutone proprio martedì nel bel mezzo del ponte dicembrino, ve la ritroverete pentita e amichevole il giorno dell’Immacolata e il seguente, pronta a fare ammenda regalandovi insieme a Giove un bel sestile. Almeno allora dunque recupererete serenità e mordente, in perfetta sintonia con gli amici e in buona armonia anche con i colleghi. Se siete in viaggio, sfidando lo spauracchio della pandemia, vi godrete questi bei giorni senza pensarci troppo, confortati dal doppio trigono del Sole e di Mercurio, fan della natura, di tutti gli sport e delle attività culturali del tempo libero. Sotto tono venerdì e sabato, ma con l’approdo domenicale della Bianca Signora nel vostro segno ritroverete il vostro spirito sportivo e la vostra splendida combattività: gli ostacoli ci sono, ma avete le carte in regola per vincere.

 

Toro (21 aprile – 20 maggio)

Buon inizio di settimana con la Luna di Terra abbracciata a Plutone, l’ideale per un viaggio fuori città. Meta d’elezione la montagna, specie se amate lo sci, ma anche la casetta della nonna sul lago potrà offrirvi panorami verdi, il caminetto acceso e un senso di protezione nei confronti degli innumerevoli problemi che attanagliano la vita cittadina. Meglio ancora se vi fate una polenta accompagnata dai funghi e dal vino rosso! Quanto mai forte in voi il bisogno di cambiamento, di rompere con gli schemi consueti che ormai sentite soffocanti, tanto che per un nonnulla perdete le staffe litigando con tutti. In prima linea il partner che non perde occasione per rimbeccarvi con paritetica animosità: attenti, vi ferirà! Subito a seguire ecco il capo, che non perde occasione di ricordarvi tutte le occasioni perdute e, con Giove e Saturno allo zenit, si diverte a rimarcare che da qui a Natale di lavoro ne dovete macinare ancora e con fatica! Ecco perché il rientro in azienda vi apparirà quanto mai funesto, ma per fortuna già venerdì, grazie alla Bianca Signora tornata gentile, recupererete tranquillità e il piacere di rilassarvi insieme a pochi amici. Pensate un sabato alle terme immersi in acqua tiepida e solforosa: niente male vero? Anche la pelle ci guadagna.

 

Gemelli (21 maggio – 21 giugno)

Ininfluenti i primi due giorni della settimana, li vivete sottotono, presi tra varie incombenze e particolarmente soggetti alla paranoia pandemica, caldeggiata da Nettuno allo zenit. Per ritrovare serenità dovete attendere mercoledì con la festa dell’Immacolata, tutta shopping e luminarie. Malumore venerdì, tra andate e ritorni questa settimana vi siete stancati troppo e chi vi vuol bene vi invita a riposarvi un po’, ma da parte vostra sentite di dovergli qualcosa: più attenzione e più dialogo. Forse ultimamente avete pensato troppo spesso ai vostri guai, ma ora finalmente, la coppia Sole-Mercurio all’opposizione vi illumina la mente: la vita sociale ha un potere meraviglioso su di voi, vi restituisce allegria, fiducia in voi stessi e nel mondo. Vero che gli imprevisti esistono, ma ci sono anche i mezzi per contrastarli !

 

Cancro (22 giugno – 22 luglio)

Diroccato il vostro ponte dalla tripla opposizione di Luna, Venere e Plutone. Insomma per far quadrare il cerchio dovrete faticare un po’ dando retta agli altri e andando loro incontro, senza mettere il muso naturalmente. Quasi del tutto ininfluente il rientro, il sospiro di sollievo lo tirerete venerdì col passaggio lunare in Pesci, segno d’Acqua in trigono al vostro, abbracciato a Nettuno e buon amico anche di Marte. Un vero revival di passione a scoppio ritardato, ma anche qualche tirata d’orecchio ai vostri figli che elettrizzati dall’atmosfera dicembrina vi faranno letteralmente dannare. Che voglia di relax, di terme, di pace interiore, ma la ripresa del lavoro ora reclama da parte vostra energia e impegno, ancora due settimane e l’anno lavorativo sarà in pratica concluso, dunque anche voi dovete darvi una mossa per sbrigare tutto in tempo utile e godervi il Natale in santa pace. Malumore domenica col passaggio della Bianca Signora, in realtà vestita di rosso in Ariete, sarà proprio lei a ricordarvi tutti i vostri impegni e le promesse fatte ad altri. Dai suoceri al capo tutti si aspettano qualcosa da voi e allora bando alla pigrizia: è ora di mettere il turbo e darsi da fare.

 

Leone (23 luglio – 22 agosto)

Quando gli altri se la spassano col ponte, tra lunedì e martedì, è facile che voi siate al lavoro, così almeno lascia supporre la Luna in sesta Casa con Venere e Plutone, doppiamente se siete in proprio e la vostra attività attiene al commercio. In alternativa, ipotesi non del tutto remota, potreste essere nella sanità… Lievemente complicata anche l’Immacolata sotto tiro della Bianca Signora all’opposizione con Giove e Saturno: dagli altri avrete pareri contrastanti, qualcuno vi porterà in palmo di mano, qualcun altro vi criticherà spietatamente, tanto più che a remarvi contro ci sono anche Marte e Urano, in conflitto non solo con voi, ma anche tra loro. Famiglia e carriera dunque continueranno a fare a pugni almeno fino al weekend, con le migliori possibilità domenica grazie all’approdo della Luna in Ariete, segno di Fuoco in trigono al vostro, buon’amica del Sole e di Mercurio. E allora sì che finalmente tirerete il fiato, godendovi uno spettacolo, un viaggio e soprattutto l’amore dei vostri cari. Più tempo per i figli e maggior disponibilità nei confronti dei loro problemi e dei loro sogni. Qualunque sia la vostra età sono sempre i vostri piccoli e farete di tutto perché siano sereni e realizzati. Questione burocratica o legale rinviata per l’ennesima volta, a questo punto metteteci una pietra sopra: fino al 2022 non se ne riparla.

 

Vergine (23 agosto – 22 settembre)

Buon inizio di settimana con la Luna in segno di Terra in trigono al vostro, abbracciata a Venere e Plutone. Dunque un meraviglioso concerto di sesso e sentimento, reso ancora più plausibile dal ponte dicembrino che vi state godendo con la vostra dolce metà e i vostri figli magari nella casetta di campagna, meglio ancora sulle piste da sci e dopo quasi due anni che non toccavate più la neve… che gioia! Sereni in barba all’apprensione pandemica anche in viaggio, ve lo concedete ora prendendovi un anticipo sulle feste, ben consigliati sul vostro intuito e dall’innata prudenza: cominciate a godervela subito, “del doman non v’è certezza”! Al lavoro con zelo rinnovato giovedì come piace alla Bianca Signora in sesta Casa abbracciata a Giove e Saturno, la combina perfetta per risolvere problemi di vecchia data e mettere in pista progetti nuovi e convincenti. Anche a scuola, ringalluzziti dalla vacanza, riprendete vigore, superando anche le interrogazioni che prima vi incutevano terrore, strano per un cervellone del vostro calibro, ma ogni tanto capita anche ai migliori!

 

Bilancia (23 settembre – 22 ottobre)

Che peccato iniziare una settimana di ponte con la Luna imbronciata in quadratura e con lei anche Venere e Plutone. Se siete riusciti a partire, la differenza la fanno i pianeti e soprattutto l’età di chi vi accompagna: musi lunghi con genitori e suoceri; sport, risate e tanta allegria con i vostri figli. Con loro, complice la Bianca Signora passata dalla quadratura al trigono, trascorrerete giornate bellissime almeno fino a giovedì. Complicazioni sul lavoro tra venerdì e sabato, soprattutto se avete un’attività che vi mette a contatto col pubblico. Non sarà però la gente il problema, grazie al Sole e Mercurio in sestile che vi facilitano rapporti e scambi, a infastidirvi piuttosto è la Luna in sesta Casa con Nettuno, causa di confusione e complicazioni inspiegabili, per non parlare di un malessere o di un malumore. Inutile sperare di sfangarla subito, anzi il problema potrebbe accentuarsi domenica sotto tiro della Luna arietina che vi rende stranamente nervosi e incapaci di mediare.

 

Scorpione (23 ottobre – 21 novembre)

Settimana a zig zag, si incomincia benone con il vostro astro guida Plutone abbracciato a Venere e alla Luna, tutti quanti in sestile. Dall’amore dunque potete attendervi molto, nonostante il vostro carattere pepato, possessivo, geloso, ma adorabile solo… tra le lenzuola. Questo vale almeno finché la Bianca Signora, tra mercoledì e giovedì, non passerà in Acquario, segno già appesantito dalla presenza di Saturno, che solo Giove riesce ad alleggerire almeno un po’. Ma se nel gioco entra anche il vostro dirimpettaio Urano vari fastidi andranno messi in conto: litigi, emicranie e magari anche imprudenze al volante che, se non vi darete una calmata, rischieranno di mettere in pericolo almeno la carrozzeria! Musica soft come la Bianca Signora e il suo compagno d’avventura Nettuno marinaio tra venerdì e sabato: finalmente riuscirete a rilassarvi e a godervi la dolcezza dicembrina tra luminarie e ricordi d’infanzia. Miele per voi nostalgici innamorati del passato… domenica però vi toccherà darci un taglio con la Luna in sesta Casa che vi parla di lavoro, da effettuare subito se siete di corvè o da organizzare celermente in vista della prossima settimana, che già si preannuncia da urlo tra voltafaccia, bisticci e grane di ogni tipo… dall’elettrodomestico all’assemblea condominiale dove il disaccordo regnerà sovrano

 

Sagittario (22 novembre – 21 dicembre)

Lunedì spendaccione, ma questo non è un problema per voi che avete le mani bucate, doppiamente sotto Natale. Comprerete comunque cose belle, la maggior parte doni (a cui nella sua festa, il 6 appunto, provvede San Nicola), ma anche qualcosa per la casa, in più mettete in conto spese per la cultura, oppure per un mezzo di trasporto che si rivelerà utilissimo per non salire su tram e metrò… monopattino, bici o auto elettrica… contro l’inquinamento e in onore alla salute. Smart mercoledì e giovedì grazie alla Luna acquariana abbracciata al vostro astro guida Giove. Vero che tra i due c’è anche Saturno, ma non vivetelo male: tira semplicemente il freno quando, com’è insito nel vostro carattere, tendete a esagerare tirandovi, senza accorgervene, la zappa sui piedi. E invece ragionare, fermarsi un attimo a riflettere prima di agire, usare la logica – dono dei vostri inquilini Sole e Mercurio – è fondamentale, ve ne renderete conto tra venerdì e sabato, con la Bianca Signora malmostosa abbracciata a Nettuno in quadratura, che vi porrà a rischio di passi falsi, furti subiti e truffe. Occhio al portafoglio però, al supermercato e tra la folla Manolesta lavora bene e anche il virus… dunque luoghi da evitare! Finalmente sereni domenica, sfogarvi con lo sport è sempre un toccasana, non solo per il fisico, ma soprattutto per l’umore, riguadagnerete fiducia in voi stessi e diverrete più appetibili anche per gli altri, per una persona in particolare: quella che vi fila da tempo e alla quale probabilmente non avete mai fatto caso… aprite gli occhi, dall’amicizia all’amore il passaggio potrebbe essere molto breve, in pratica il salto del canguro! Flirt, fiducia, ottimismo e speranza i doni delle stelle per il vostro compleanno.

 

Capricorno (22 dicembre – 21 gennaio)

Ponte dicembrino super, assolutamente da fare, sarebbe un delitto non approfittare di questo momento magico tutto sentimento, sesso e sport per cambiare aria e godevi finalmente le montagne che amate alla follia. Il bonus ve lo regala fin da lunedì la Luna nel vostro segno, abbracciata a Venere e a Plutone e in buon’amicizia con Urano, specializzato in trasgressioni amorose, ma anche in escursioni luoghi d’arte e in generale in innovazioni nel modo d’essere e di pensare. Spenderete parecchio, contrariamente alle vostre abitudini, questo lascia intendere il successivo passaggio lunare in seconda Casa. Ma è così importante ora evadere dalla grigia e bieca quotidianità, dimenticarsi il virus, il crollo delle borse, l’economia che ricomincia a zoppicare che ve ne farete un baffo: tra poco sarà Natale e anche il vostro compleanno, meritate di festeggiare con tutti i sacri crismi, insieme a parenti e amici di cui vi fidate ciecamente, parola di Marte e Nettuno fedelissimi in sestile. Vita piana col loro appoggio fino a sabato sera e solo domenica aspettatevi un voltafaccia da parte della Bianca Signora passata in Ariete. Da mettere subito in conto tensioni in famiglia, capitanate dalla suocera o acquisti incauti per la casa. Se poi decidete di cucinare o bricolare dovrete ammettere di essere dei pasticcioni: stavolta il fiasco sarà colossale.

 

Acquario (21 gennaio – 19 febbraio)

Imbronciati sia lunedì che martedì, peccato se siete in vacanza o direttamente sugli sci. Su tutto troverete da ridire: l’albergo, il vitto, la neve… evidente che siete di luna storta e con la Bianca Signora, Venere e Plutone prigionieri in dodicesima Casa non ci sarebbe nulla da eccepire! Leggera ripresa tra mercoledì e giovedì, con l’approdo della Luna nel vostro segno, dove incontra, in sequenza, prima Saturno restrittivo, poi Giove fiducioso e allegrone. Peccato che a rompergli le uova nel paniere entrino in scena anche Marte e Urano, particolarmente impegnativi ora che si scontrano, anzi si scannano tra loro, oltre a innervosire voi tirandovi addosso una marea di problemi, sia familiari che lavorativi. Meno male che gli amici non abbandonano, promessa del Sole e di Mercurio in sestile, ancora più efficienti domenica, quando in sestile vi ritroverete anche la Luna rampante in Ariete. Spese esorbitanti, ma chi se ne importa, non è il denaro a fare la felicità… casomai le persone care, gli interessi culturali, i viaggi, la salute… Non vi resta che ringraziare il vostro esimio inquilino, il re degli dei, per avervi fatto tanti doni e soprattutto avervi protetti per un intero anno… Presto vi lascerà perciò premuratevi di dimostrargli tutta la vostra gratitudine, magari in baita davanti al caminetto.

 

Pesci (20 febbraio – 20 marzo)

Qualche momento di malinconia tra mercoledì e giovedì, rientrare alla base e tornare alle incombenze consuete è sempre una piccola fitta al cuore, doppiamente quando la Luna passa in dodicesima Casa, a contatto col grillo parlante Saturno, maestro di tristezza, fortunatamente subito corretto dal sorriso di Giove protettivo e sempre disposto a coprirvi le spalle. Magico venerdì con la dolcissima Bianca Signora nel vostro segno annunciata da una musica soave, ora che Marte e Urano tifano per voi riuscite a prenotare qualcosa di interessante e a prezzo modico per le feste di Natale. Vero, un filo di preoccupazione, indotta dalla coppia Sole-Mercurio in quadratura, c’è: dato quanto si sente in giro non siete del tutto tranquilli, ma con le giuste precauzioni e confidando nell’appoggio della fortuna trovate ciò che fa per voi e oltretutto a buon prezzo, parola della Luna arietina, spendacciona ma ottima affarista in seconda Casa. Quasi sempre le scelte impulsive fatte di pancia si rivelano le migliori

 

(Fonte: Oggi.it)

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment