Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàOTRANTO: PULIZIA DEI FONDALI

OTRANTO: PULIZIA DEI FONDALI

OTRANTO: PULIZIA DEI FONDALI

LNI-Otranto-Pulizia-2016---70x100-web_447b12cd7e723f35a8a0549249f2acb3

Ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti abbandonati finiscono negli oceani, sulle spiagge, nelle foreste o da qualche parte semplicemente nella natura. La causa principale di tutto ciò sono i modelli insostenibili di produzione e di consumo delle nostre società, cattive politiche di gestione dei rifiuti e mancanza di sensibilità nella popolazione.

Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, la SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) annuale chiamata “Let’s Clean Up Europe”.

Durante gli ultimi anni, si sono svolte in tutta Europa moltissime campagne di pulizia (clean-up) per affrontare il problema dell’abbandono. Prendendo parte a “Let’s Clean Up Europe!” e aiutando a tenere pulito l’ambiente, i partecipanti possono rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati vicino a loro. Questa azione da un’opportunità unica per sensibilizzare i cittadini sui problemi dell’abbandono e per aiutare a cambiare i loro comportamenti.

Anche la Lega Navale Italiana – sezione di Otranto, con il patrocinio del Comune e in collaborazione con la Guardia Costiera di Otranto, aderisce all’iniziativa organizzando la pulizia dei fondali domenica 9 aprile 2017 alle ore 9.30. Il raduno sarà presso la sede nautica in Via Porto.

I sub muniti di brevetto possono partecipare contattando i Diving convenzionati (Mediterraneo Diving 0832 301051 – Scuba Diving 0836 802740).

Per maggiori informazioni: Tel. 0836/801141 – otranto@leganavale.it

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment