Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportPAG VOLLEY, PRIMA VITTORIA DELLA STAGIONE: LA SOCIETÀ TAVIANESE SI AGGIUDICA UN BANDO REGIONALE E LANCIA IL PROGETTO “GIOCO DUNQUE INCLUDO”

PAG VOLLEY, PRIMA VITTORIA DELLA STAGIONE: LA SOCIETÀ TAVIANESE SI AGGIUDICA UN BANDO REGIONALE E LANCIA IL PROGETTO “GIOCO DUNQUE INCLUDO”

PAG VOLLEY, PRIMA VITTORIA DELLA STAGIONE: LA SOCIETÀ TAVIANESE SI AGGIUDICA UN BANDO REGIONALE E LANCIA IL PROGETTO “GIOCO DUNQUE INCLUDO”

 

presentazione-pagBrillante iniziativa della società tavianese

Pallavolo, badminton, atletica e calcio all’aperto per tutti e senza limiti di età: domani, domenica 10 marzo a Taviano a partire dalle 10.00 il Parco “Ricchello” di Taviano ospita la manifestazione inaugurale di “Gioco dunque Includo”. Con la giornata inaugurale di domani  entra nel vivo il progetto di inclusione sociale voluto dalla Pag Volley Taviano del presidente Mauro Gaetani, in collaborazione con le amministrazioni comunali di Taviano e Racale e finanziato dall’Assessorato allo Sport della Regione Puglia. Un’iniziativa che prevede incontri nelle scuole salentine di Primo e Secondo grado per promuovere i valori dello Sport e del Volley soprattutto fra i più piccoli. Ma anche “Domeniche dello Sport” e una palestra diffusa all’aperto nelle periferie, nelle piazze e in biblioteca. E infine, una settimana interamente dedicata allo Sport con tornei, corsi, dibattiti sul tema e inclusione sociale. La Pag Volley Taviano con questa proposta intende rafforzare la propria azione sociale che rappresenta uno dei tratti distintivi del sodalizio giallorosso in collaborazione con enti pubblici, istituti scolastici, parrocchie, associazioni sportive e sociali, una libreria e una rete di professionisti del settore di levatura nazionale.

Alla giornata inaugurale di domani prenderanno parte numerose associazioni sportive che svolgeranno le proprie attività all’aperto e i partecipanti potranno praticare gli sport preferiti. Saranno ospiti particolari, inoltre, alcuni ragazzi immigrati e minori non accompagnati del Gus Gruppo Umana Solidarietà ma anche dei Cas e Sprar gestiti da Arci Lecce. Il raduno è previsto a Taviano in Piazza del Popolo alle ore 9.30 dove i sindaci di Taviano Giuseppe Tanisi e Racale Donato Metallo, insieme, apriranno simbolicamente le porte del Municipio a tutti i presenti. Con l’accompagnamento della banda municipale, poi, il corteo si avvierà verso Parco Ricchiello. Lungo il corteo i residenti potranno aprire le porte delle proprie abitazioni per rafforzare il gesto dei sindaci. “Gioco dunque Includo” punta, infatti, a realizzare sul territorio un presidio di cittadinanza attiva che lavori alla diffusione della cultura e della pratica sportiva con una spiccata propensione relativa all’inclusione sociale. In questo senso, l’iniziativa prevede incontri con le scolaresche del territorio per sensibilizzare i ragazzi su alcuni temi specifici quali la corretta alimentazione, gli stili di vita salubri, la cura del corpo, le pratiche sportive e socialità. Ma il progetto, curato dal Dottor Marco Mazzeo, punta a  dare vita due volte al mese alle “Domeniche dello Sport”. Nello specifico si organizzeranno attività, educazione e pratica sportiva in diversi punti della città che per l’occasione si trasformerà in una sorta di “palestra diffusa”: dalle periferie, alle piazze minori e nei pressi del patrimonio culturale cittadino (la biblioteca comunale, il museo civico, palazzi storici, chiese, ecc.) ogni luogo sarà utilizzato allo scopo. La partecipazione è aperta a bambini e adulti e sono previste attività differenziate per età. Un’attenzione particolare sarà rivolta al coinvolgimento dei disabili e degli immigrati attraverso l’organizzazione di giochi e attività di gruppo o in squadre.

«Lo Sport è un potenziale strumento di sviluppo territoriale di partecipazione e inclusione sociale – commenta il Presidente della Pag Volley Mauro Gaetani – capace di affermare quei principi di inclusione, solidarietà, rispetto delle regole, rispetto reciproco. La Pag Volley tramite esperti e istruttori qualificati punta a sensibilizzare i bambini, i ragazzi e le famiglie a praticare lo Sport. E la mission del progetto è sintetizzata proprio nella sua denominazione: Gioco  dunque includo».

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment