Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPAGAMENTO BOLLO AUTO, LA DECISIONE DELLE REGIONI

PAGAMENTO BOLLO AUTO, LA DECISIONE DELLE REGIONI

PAGAMENTO BOLLO AUTO, LA DECISIONE DELLE REGIONI

La tassa sul possesso auto e moto viene posticipata in molte Regioni

Tra le tante tasse che gravano sugli italiani c’è anche quella relativa alla proprietà di un’auto o di una moto ed anche questo esborso, per molti lavoratori, visti i tempi, è diventato un vero peso. A quanto risulta, sull’argomento, (pagamento del “bollo” per le scadenze di marzo-aprile-maggio) alcune regioni stanno decidendo di procedere al rinvio della scadenza da onorare. La prima, quasi certamente, è stata la regione Lombardia che, visti, peraltro,  i vari aiuti economici presi grazie al Decreto Cura Italia, in questo ambito sono stati prorogati i pagamenti dell’assicurazione auto, le revisioni e i rinnovi delle patenti in scadenza, ha concesso una proroga sull’esazione del bollo. Dopo la Lombardia dovrebbe decidere alla stessa maniera anche il Veneto Il vicepresidente Gianluca Forcolin ha comunicato che tutti i bolli in scadenza tra l’8 marzo e il 31 maggio potranno essere pagati entro il 30 giugno, senza subire alcuna sanzione e senza l’applicazione degli interessi moratori. La Giunta Zingaretti per la Regione Lazio ha deciso di prorogare alla stessa data i pagamenti di tutti coloro a cui scade il bollo tra il 3 marzo e il 31 maggio. In ogni caso, chi volesse effettuare il pagamento alla scadenza prestabilita, potrà farlo comunque.

In Piemonte il pagamento della tassa automobilistica è sospeso fino a giugno, così come in Emilia-Romagna, in Toscana, in Campania (per scadenze dal 24 marzo al 31 maggio) e in Umbria (per bollo auto in scadenza dal 1°  marzo al 30 aprile). La Regione Marche ha deciso di posticipare il pagamento fino al 31 luglio. Infine l’Assessore al Bilancio della Regione Calabria, Franco Talarico, ha dichiarato che anche loro nella prossima giunta decideranno cosa fare e si impegneranno per fare in modo di sospendere il pagamento del bollo auto in questo difficile periodo. E la Puglia?

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment