Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPARTECIPAZIONE DI MATTARELLA ED EMILIANO AL DOLORE DELLA FAMIGLIA CAMPO

PARTECIPAZIONE DI MATTARELLA ED EMILIANO AL DOLORE DELLA FAMIGLIA CAMPO

PARTECIPAZIONE DI MATTARELLA ED EMILIANO AL DOLORE DELLA FAMIGLIA CAMPO

sergio-mattarella

“Ogni morte sul lavoro costituisce una ferita per l’Italia e una perdita irreparabile per l’intera società. Non è ammissibile che non vengano adeguatamente assicurate garanzie e cautele per lo svolgimento sicuro del lavoro”. E’ il monito rivolto dal presidente della repubblica, Sergio Mattarella.

Al Presidente si unisce il Governatore di Puglia Emiliano: “Ennesimo grave incidente nel siderurgico tarantino. La nostra pazienza è finita. La fabbrica è troppo vecchia e insicura. Ci ha portato ancora una volta via un giovane. Il dolore della Puglia diventa rabbia incontenibile”. È un passaggio del post con cui il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commenta su Facebook la morte del giovane operaio. “La nostra voce – aggiunge Emiliano  – non arriva alle orecchie di chi ha il dovere di ascoltarla. La vergogna ricada su chi ha impedito per legge alla Magistratura di pretendere la messa in sicurezza dello stabilimento con legge dello Stato”. “La stessa vergogna – prosegue – ricada su coloro che consentono per legge il funzionamento della fabbrica che uccide i tarantini con il suo inquinamento”: le parole del governatore Emiliano che sabato 10 settembre aveva rivolto un accorato appello al premier Renzi in occasione dell’inaugurazione della Fiera del Levante.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment