Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPERCORSI DI SICUREZZA PRESSO L’EDIFICIO SCOLASTICO ASCANIO GRANDI, VIA AI LAVORI

PERCORSI DI SICUREZZA PRESSO L’EDIFICIO SCOLASTICO ASCANIO GRANDI, VIA AI LAVORI

PERCORSI DI SICUREZZA PRESSO L’EDIFICIO SCOLASTICO ASCANIO GRANDI, VIA AI LAVORI

Una Zona 30, nuovi attraversamenti pedonali rialzati e marciapiedi più larghi e confortevoli per i ragazzi della scuola media Ascanio Grandi. Saranno realizzati a partire da domattina dal settore Mobilità del Comune di Lecce, in attuazione del progetto vincitore del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro (il cosiddetto “collegato ambientale”).

Il progetto, che coinvolge sedi scolastiche di Lecce (capofila), Cavallino, Lequile, Lizzanello, Monteroni, San Cesario, San Pietro in Lama, Surbo è finalizzato al rafforzamento dei percorsi di sicurezza a servizio dell’utenza scolastica, in prossimità degli ingressi degli istituti.

A Lecce saranno realizzati tre attraversamenti pedonali rialzati, posizionati uno in Via Torre del Parco all’altezza dell’ingresso della scuola Ascanio Grandi, due su via Loffreda: uno in direzione di Via Regina Elena e l’altro in direzione di Via Torre del Parco. Saranno realizzati con strato in conglomerato bituminoso (binder) e rifinitura con strato di usura in conglomerato bituminoso (tappetino). Le strisce pedonali saranno realizzate in termocolato plastico di colore bianco, la segnaletica di indicazione al transito degli autoveicoli sarà realizzata con strisce longitudinali di vernice rifrangente premiscelata di colore bianco. La segnaletica verticale per indicare gli attraversamenti pedonali sarà realizzata con sostegni tubolari di diametro 48/60 e pannelli indicativi.

In corrispondenza dell’incrocio tra via Loffreda e via Patitari la sede stradale sarà ridefinita con un allargamento dei marciapiedi e l’istituzione del senso unico da via Torre del Parco in direzione via Regina Elena. La ridefinizione della sede stradale, che prevederà il restringimento della carreggiata dedicata alle auto, consentirà di aumentare gli standard di sicurezza degli attraversamenti pedonali. In corrispondenza dell’incrocio di via Loffreda/via Patitari la sede stradale sarà colorata con l’applicazione di colato plastico.

Sarà inoltre istituita la zona 30, limitata agli orari di ingresso e uscita da scuola, in via Loffreda, Via Regina Elena, Via Patitari, Via Catalani.

Poco prima dello scoppio della pandemia avevamo reso noto l’obiettivo di procedere alla istituzione delle zone scolastiche attorno alle scuole della città, per proteggere i nostri ragazzi negli orari di entrata e uscita  – dichiara l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis – questo intervento attorno alla Ascanio Grandi può rappresentare un modello. Volontà dell’amministrazione è prendersi cura di bambini e ragazzi, ridurre il rischio di essere investiti o di subire i gas di scarico delle automobili. Le scuole devono essere considerate luoghi sensibili e come vengono protette da altri rischi, credo vadano protette anche dal traffico veicolare disordinato e pericoloso che può generarsi negli orari di accesso o uscita”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment