Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaPESCA. BELLOMO (LEGA): AIUTI IMMEDIATI PER IL SETTORE, DALLE PAROLE SI PASSI AI FATTI

PESCA. BELLOMO (LEGA): AIUTI IMMEDIATI PER IL SETTORE, DALLE PAROLE SI PASSI AI FATTI

PESCA. BELLOMO (LEGA): AIUTI IMMEDIATI PER IL SETTORE, DALLE PAROLE SI PASSI AI FATTI

“La nuova protesta dei pescatori, penalizzati da un prezzo del gasolio che è schizzato a 1,20 euro al litro, incidendo ormai sui costi dell’attività fino al 70 per cento, impone attenzione e chiarezza alla politica nazionale e regionale. Urge non soltanto un provvedimento adeguato da parte del Ministero delle Politiche Agricole, e mi auguro che il presidente Emiliano faccia sentire la sua voce anche in sede di Conferenza Stato-Regioni, ma anche misure di sostegno che la giunta può rapidamente adottare in autonomia. Il settore della pesca dà lavoro a centinaia di famiglie pugliesi, è tempo di passare dalle parole ai fatti. Bisogna prevedere una proroga del contributo sotto forma di credito d’imposta per arginare i rincari, un fermo biologico straordinario, velocizzando i pagamenti dell’anno precedente, una maggiore facilità di accesso al credito, la sospensione dei mutui, l’estensione senza limiti della cassa integrazione agricola ai lavoratori della pesca e un contributo a fondo perduto. Tutte richieste che arrivano direttamente da chi è ormai stanco di promesse non mantenute e di soluzioni che tardano ad arrivare. I contributi Covid che vengono finalmente erogati in questi giorni sono soltanto una goccia nel mare e non possono rappresentare neppure lontanamente una misura sufficiente a tamponare l’emergenza. I pescherecci pugliesi fermi sulle banchine sono non soltanto un danno per l’economia, ma un’immagine amara e una sconfitta per l’intero territorio”.

Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment