HomePoliticaPIANO CASA. BELLOMO (LEGA): PROPOSTA LEGA SIA PUNTO DI PARTENZA ESSENZIALE

PIANO CASA. BELLOMO (LEGA): PROPOSTA LEGA SIA PUNTO DI PARTENZA ESSENZIALE

PIANO CASA. BELLOMO (LEGA): PROPOSTA LEGA SIA PUNTO DI PARTENZA ESSENZIALE

“La proposta di legge della Lega Puglia in materia di disposizione per interventi di rigenerazione urbana e territoriale e di recupero e riutilizzo del patrimonio edilizio esistente e dismesso può essere il punto di partenza essenziale per una discussione che approdi a una normativa in grado di rispondere presto e bene alle esigenze di cittadini e imprese. Dare ai Comuni la possibilità di stabilire cosa fare e dove farlo, con tempi certi e avendo comunque sulla testa la spada di Damocle di una perizia privata, significa snellire le procedure e assestare un colpo a quella burocrazia, spesso ottusa, che a parole tutti dicono di voler osteggiare. Si tratta di un modello vincente, che funziona perfettamente in una grande regione come la Lombardia, e non presenta alcun profilo di incostituzionalità. Attenendosi, come ho più volte ribadito, non solo alla nostra Carta, ma anche ai principi fondamentali del Decreto del Presidente della Repubblica in materia e al Piano paesaggistico territoriale regionale.

Modulare la portata innovativa delle norme previste con le peculiarità dei singoli territori, affidando ai Consigli comunali un ruolo determinante e l’obbligo di agire entro termini tassativi, significa responsabilizzare la politica locale e individuare con chiarezza e in maniera non filtrata eventuali e non auspicabili colpe. Lo stallo si supera attraverso la collaborazione delle forze politiche, valutando la bontà delle proposte senza preconcetti e logiche di appartenenza. E senza dare ascolto a improvvisati costituzionalisti della domenica, bravi più a intorbidare le acque che a offrire soluzioni”. Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment