Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPINA PICIERNO VICEPRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO A LECCE

PINA PICIERNO VICEPRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO A LECCE

PINA PICIERNO VICEPRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO A LECCE

Sarà al Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” per un incontro con i cittadini e rappresentanti istituzionali del territorio

Oggi, mercoledì 20 aprile, la vicepresidente del Parlamento Europeo PINA PICIERNO sarà a Lecce presso il Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” (Viale Gallipoli 31, ore 18:30, Auditorium) per incontrare tutta la cittadinanza e i rappresentanti istituzionali del territorio.

“Dai territori locali all’Europa, per una nuova idea di comunità” è il nome dell’incontro patrocinato dalla Provincia di Lecce che sarà coordinato dall’Avv. Marco Cazzorla, collaboratore europarlamentare, a cui parteciperanno il Presidente della Provincia Stefano Minerva e il consigliere regionale Donato Metallo, Presidente commissione politiche comunitarie lavoro e formazione.

Lo scopo dell’iniziativa è di rafforzare il rapporto tra il Salento e le istituzioni politiche europee; sempre più decisioni che interessano la vita dei cittadini vengono prese nelle sedi europee e internazionali e spesso vi è poca consapevolezza da parte della popolazione, in quanto le istituzioni sovranazionali spesso sono percepite come distanti dagli interessi della cittadinanza.

L’On. Pina Picierno nominata lo scorso gennaio vicepresidente del Parlamento Europeo spiegherà, partendo dall’Europa non solo come spazio geografico ma una reale Unione di popoli, quanto sia fondamentale rendere più accessibile e vicino ai territori e alle istituzioni locali il Parlamento Europeo, massimo organo di rappresentanza popolare in Europa.

All’incontro, inoltre, saranno presenti i sindaci e amministratori locali a fondamento di una nuova idea di comunità che occorre ricostruire in ogni contesto, dalle periferie territoriali al centro dell’Europa.

 

 

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment