Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPIÙ FORTI INSIEME. NASCE L’ASSOCIAZIONE LUMINARISTI PUGLIESI

PIÙ FORTI INSIEME. NASCE L’ASSOCIAZIONE LUMINARISTI PUGLIESI

PIÙ FORTI INSIEME. NASCE L’ASSOCIAZIONE LUMINARISTI PUGLIESI

Vito Maraschio nominato primo presidente del sodalizio.

Firmato l’atto costitutivo e redatto lo statuto dell’Associazione Luminaristi Pugliesi, neo sodalizio di settore che raggruppa le principali aziende artigiane operanti sul territorio regionale e che hanno scelto questa forma aggregativa per far sentire la loro voce, interfacciarsi con Istituzioni ed Enti, offrire servizi, far conoscere idee innovative di aziende che con i fatti sono in continua evoluzione. A guidare la neonata associazione sarà Vito Maraschio, già presidente del Comitato Festa “Santa Domenica di Scorrano”, cultore storico ed esperto del settore delle Luminarie. Da evidenziare infine che hanno aderito circa 20 aziende specializzate pugliesi che operano in tutto il mondo.

Hanno aderito, sottoscritto atto costitutivo e statuto e quindi sono a tutti gli effetti soci fondatori dell’associazione le seguenti aziende: Luminarie De Cagna, Mariano Light, Fratelli Parisi, Paulicelli light design, Santoro luminarie, Perrotta luminarie, Luminarie Carlone, Luminarie Signore Lequile, Decolux, Salento Luminarie, Luminarie Memmola, Luminarie Fabrizio, Arte e luce, Luminarie Faniuolo. In seguito si aggiungeranno altre aziende.

“Ringrazio tutti gli amici che hanno voluto affidarmi il compito di rappresentare gli operatori del settore delle Luminarie pugliesi. Da appassionato e da osservatore attento della storia di questo settore, sento forte la responsabilità di dover dare il mio piccolo contributo e dare soprattutto voce ad un’arte che si aggancia alla tradizione antica del nostro territorio -afferma Marschio-. Le Luminarie contribuiscono all’immagine della Puglia e la promuovono in tutto il mondo. Sono economia, sono bellezza, sono antico e moderno allo stesso tempo e sono impresa. Se al turista piace la nostra regione, il merito è anche delle Luminarie. Dobbiamo sforzarci di continuare a crescere innovando -conclude il nuovo massimo responsabile dell’Associazione-  cercando di unire vecchio e nuovo in uno sforzo sinergico con le altre categorie che condividono con noi spazi, manifestazioni e cultura italica unica al mondo. Saremo più forti nella misura in cui sapremo guidare e trovare alleati. Per la nostra arte, per la nostra gente e per la Puglia”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment