HomeCronaca e AttualitàPMI DAY: INDUSTRIAMOCI

PMI DAY: INDUSTRIAMOCI

PMI DAY: INDUSTRIAMOCI

IL 19 NOVEMBRE TORNA L’APPUNTAMENTO CON LA GIORNATA DELL’ORGOGLIO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DI CONFINDUSTRIA

Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecce organizza venerdì 19 novembre, con inizio alle ore 10.00, nell’ambito della manifestazione internazionale promossa da Confindustria, la XII edizione del PMI DAY, la giornata dedicata all’orgoglio delle piccole e medie imprese, in collaborazione con Confagricoltura Lecce. L’evento, che rientra tra le iniziative previste dalla XX Settimana della Cultura d’impresa e dalla Settimana Europea delle Pmi, punta a valorizzare le produzioni locali e a sensibilizzare l’opinione pubblica, a partire dai più giovani, sull’importanza dell’impresa come motore di crescita sociale ed economica, attenta a promuovere lo sviluppo e la sostenibilità. A causa dell’emergenza sanitaria, il programma dell’evento si svolgerà sia in modalità digitale, sia in presenza: a partire dalle ore 10.00, in diretta sulla pagina Facebook del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecce, i docenti e gli allievi degli istituti scolastici IISS Fermi, Liceo Virgilio-Redi, Liceo De Giorgi, IISS Galilei – Costa – Scarambone di Lecce, IISS Lanoce di Maglie, IISS Salvemini di Alessano e gli studenti del Laboratorio di Ingegneria Gestionale di Unisalento, accompagnati dal responsabile scientifico professoressa Giuseppina Passiante, seguiranno l’incontro virtuale di conoscenza e confronto con esponenti del mondo imprenditoriale locale, nazionale ed internazionale; contemporaneamente due delegazioni di studenti provenienti dai medesimi istituti, accompagnati dai propri insegnanti, avranno la possibilità di visitare, la prima, la Techemet Srl di Guagnano, impresa internazionale, multi localizzata, che si occupa di riciclare catalizzatori automobilistici e industriali nel mondo, leader nel mercato dei platinoidi; la seconda vivrà un’esperienza a contatto della natura presso la Masseria Limbitello a San Foca, agriturismo bio di charme del 1700, immerso nel verde.

“Con tutte le difficoltà dovute al perdurare della pandemia – afferma il presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecce, Roberto Marti (nella foto)– dopo l’evento totalmente on-line dell’edizione 2020, cominciamo a far rientrare nuovamente in azienda gli studenti, convinti come siamo che il modo migliore per far acquisire la consapevolezza dell’importanza del lavoro e delle imprese sia farle conoscere, aprendone le porte e facendo respirare loro l’atmosfera, il coraggio, l’abnegazione che ruotano intorno al mondo imprenditoriale. Sono particolarmente felice della rinnovata partnership con Confagricoltura, poiché tutti i settori, dal primario al quaternario e, perfino, al quinario, costituiscono un patrimonio da valorizzare e da trasmettere alle prossime generazioni. L’accento che quest’anno intendiamo porre sulla sostenibilità rappresenta il giusto punto di incontro tra noi che viviamo l’oggi e che abbiamo la responsabilità di costruire e programmare il domani e i giovani, che sono il futuro, ai quali abbiamo il dovere di consegnare un mondo migliore di quello che abbiamo ricevuto dai nostri avi e che, dal canto loro, sono i naturali protagonisti della tensione verso l’avvenire e la sua salvaguardia”.

L’evento si aprirà con i saluti del presidente Piccola Industria Confindustria Lecce Roberto Marti, cui seguiranno gli interventi della vice presidente nazionale del Comitato Piccola Industria di Confindustria Maria Teresa Sassano e del presidente reggente di Confindustria Lecce Nicola Delle Donne. Per il secondo anno consecutivo l’evento promosso dalla Piccola Industria di Confindustria Lecce vedrà la partecipazione del direttore de “L’imprenditore” nonché presidente di “Guida Monaci”, Stefano Zapponini, che dal suo punto di vista privilegiato fornirà preziosi momenti di riflessione e confronto.

In collegamento dalla Techemet di Guagnano, ci saranno alcuni studenti che racconteranno ai propri compagni di scuola, attraverso i social, quanto visto e vissuto in azienda. Gli studenti e il pubblico collegati avranno poi la possibilità di seguire la presentazione e il tour virtuale di Techemet srl. A seguire i contributi di Maurizio Cezzi, presidente Confagricoltura Lecce (nella foto), che illustrerà l’esperienza presso Masseria Limbitello e di Giuseppina Passiante, professore ordinario di Management dell’Innovazione presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione di Unisalento, che ha partecipato anche alle precedenti edizioni del PMI DAY, a testimonianza del felice connubio tra impresa e mondo universitario.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment