Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaPORTO CESAREO (LE), TREVISI (M5S) SEGNALA IL DEGRADO DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA REGIONALE “PALUDE DEL CONTE E DUNA COSTIERA”

PORTO CESAREO (LE), TREVISI (M5S) SEGNALA IL DEGRADO DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA REGIONALE “PALUDE DEL CONTE E DUNA COSTIERA”

PORTO CESAREO (LE), TREVISI (M5S) SEGNALA IL DEGRADO DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA REGIONALE “PALUDE DEL CONTE E DUNA COSTIERA”

10

Il consigliere del M5S Antonio Trevisi ha inviato una segnalazione al Comune di Porto Cesareo, al Consorzio di Bonifica di Arneo e alla sezione Regionale Tutela e Valorizzazione del paesaggio per denunciare il degrado in cui versa la Riserva naturale orientata regionale “Palude del Conte e Duna Costiera – Porto Cesareo” vicino alla SP 340.

“L’area – dichiara Trevisi – versa in uno stato di degrado a causa della presenza di cespugli non potati e di numerosi massi che ostruiscono lo scorrimento naturale delle acque dei canali del bacino di Torre Castiglione. Nell’area non risultano messi in sicurezza i lati in cemento che costeggiano i canali e il bacino, vista anche la presenza di ferri arrugginiti che fuoriescono dai pilastri. È necessario provvedere a monitorare costantemente il corretto deflusso delle acque per prevenire situazioni di criticità e avviare l’esecuzione dei lavori di pulizia e manutenzione nei tratti interessati dall’ostruzione”.

Nella nota si chiede di conoscere quali azioni intendano assumere gli enti competenti per garantire l’esecuzione degli interventi di pulizia e manutenzione dei canali e dei bacini della Riserva Naturale interessati dalle ostruzioni e se non si ritenga opportuno svolgere campionamenti e analisi per verificare lo stato di qualità delle acque dei bacini.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment