Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliPREMIO MASSIMO URBANI, TERZA SEMIFINALE AL TEATRO ILLIRIA DI POGGIARDO

PREMIO MASSIMO URBANI, TERZA SEMIFINALE AL TEATRO ILLIRIA DI POGGIARDO

PREMIO MASSIMO URBANI, TERZA SEMIFINALE AL TEATRO ILLIRIA DI POGGIARDO

tommaso-perazzo-vincitore-2018

 Il 4 maggio il principale concorso per solisti jazz, per la prima volta nel sud Italia, ospite dell’OltreTromba Jazz Club

Il tour itinerante delle semifinali dell’edizione 2019 del Premio Internazionale Massimo Urbani, uno dei più importanti concorsi internazionali per solisti jazz fondato dal talent scout e produttore discografico della Philology Records Paolo Piangiarelli, con la direzione artistica e organizzativa di Musicamdo Jazz, si chiude a Poggiardo, ospite dell’Associazione Culturale OltreTromba Jazz Club e del Comune di Poggiardo, nell’ambito dell’Oltretromba Jazz Festival, progetto finanziato con il Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo della Regione Puglia.

Sul palco del Teatro Illiria infatti, si esibiranno sette giovani jazzisti approdati alla semifinale. Delle quasi 150 candidature giunte sono solo in 23 coloro che hanno superato la prima scrematura e sono approdati alle semifinali. Coloro che saliranno sul palco del teatro salentino, esibendosi al cospetto della giuria tecnica costituita per questa tappa da Eugenio Macchia, Massimo Morriconi, Massimo Manzi, Daniele Massimi e Riccardo Coratelli sono Elena Pisano (pianoforte), Emanuela Di Benedetto (voce), Lorenzo De Luca (sax tenore), Matteo Zecchi (sax tenore), Mattia Parissi (pianoforte), Simona Trentacoste (voce), Simone Blasioli (sax tenore).

Uno spettacolo imperdibile, con ingresso libero, per appassionati di jazz e amanti della musica che, a partire dalle 21.00, potranno ascoltare i sette giovani semifinalisti che si esibiranno accompagnati dal trio composto da Eugenio Macchia al piano, Massimo Moriconi al contrabbasso, Massimo Manzi alla batteria.

I giochi definitivi si decideranno poi con le finali del 29 e 30 giugno a Camerino. Accanto al sassofonista Francesco Cafiso, presidente di giuria della finale di questa edizione, anche il batterista Massimo Manzi, il contrabbassista Massimo Moriconi, il pianista Andrea Pozza, il sassofonista Maurizio Urbani, fratello di Massimo, Simone Graziano, musicista e presidente di MIDJ, Daniele Massimi, presidente di MusiCamDo Jazz, Enrico Moccia, direttore artistico Fara Music Festival.

I premi per i quali concorreranno i partecipanti sono: il Premio Internazionale Massimo Urbani, con la registrazione, il mixing e il mastering presso il Tube Recording Studio e la promozione e distribuzione di un album a cura della Emme Record Label; il Premio Nuovo IMAIE secondo il quale, in ottemperanza ai requisiti di assegnazione del contributo concesso all’organizzazione da Nuovo IMAIE, al musicista sarà organizzato un tour di 8 concerti nei 12 mesi successivi; il Premio della Critica, al musicista individuato da una giuria di giornalisti specializzati e direttori artistici; il Premio Social, al musicista più votato dal pubblico del web; le borse di studio per i seminari di Nuoro Jazz e Fara Music Summer School.

Info Oltretromba Jazz Club Pasquale De Santis 329.3173865 www.oltretrombajazzclub.com

Info Musicamdo Emanuela Sabbatini  340 6417875/sabbatini.ufficiostampa@gmail.com

www.premiomassimourbani.com

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment