Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPRENOTAZIONE RINNOVO CARTA D’IDENTITÀ: IL SERVIZIO PER RIDURRE LE ATTESE AL SETTORE ANAGRAFE

PRENOTAZIONE RINNOVO CARTA D’IDENTITÀ: IL SERVIZIO PER RIDURRE LE ATTESE AL SETTORE ANAGRAFE

PRENOTAZIONE RINNOVO CARTA D’IDENTITÀ: IL SERVIZIO PER RIDURRE LE ATTESE AL SETTORE ANAGRAFE

Da giovedì 29 aprile sarà attivo sul sito istituzionale il servizio di prenotazione online della richiesta o del rinnovo della carta d’identità. I cittadini potranno prendere appuntamento per lo svolgimento delle pratiche necessarie, evitando di restare in fila davanti all’ufficio di Viale Aldo Moro. Dopo una prima settimana di sperimentazione, la prenotazione online diventerà la modalità esclusiva per accedere al servizio.

Sul sito istituzionale www.comune.lecce.it sarà pubblicato in evidenza un banner di accesso alla prenotazione online. Dalla pagina dedicata sarà possibile selezionare, negli orari di apertura dell’ufficio, il giorno e l’ora nei quali si preferisce recarsi all’ufficio e stampare la ricevuta di prenotazione.

I cittadini che non hanno dimestichezza con gli strumenti informatici potranno recarsi (per la prenotazione) presso l’Ufficio relazioni con il Pubblico a Palazzo Carafa. Qui gli addetti potranno assisterli nella procedura di prenotazione.

“Questo servizio consentirà di evitare le file per la richiesta o il rinnovo della Carta d’identità, che rappresenta l’unico tra i servizi anagrafici la cui procedura non può ancora essere effettuata interamente online. Ai cittadini dico: da giovedì non recatevi senza prenotazione agli sportelli dell’anagrafe. Prenotate il vostro posto scegliendo l’ora e il giorno ed evitate di restare in fila ad attendere il vostro turno – dichiara l’assessore ai Servizi demografici Sergio Signore – Aggiungo che dal sito istituzionale del Comune, nella sezione ‘servizi online’, e dall’applicazione per smartphone Smart Anpr è possibile richiedere e ottenere in tempo reale tutti i certificati anagrafici senza recarsi allo sportello. Invito dunque tutti i cittadini che non lo avessero ancora fatto a dotarsi dell’identità digitale SPID, che consente di accedere online a questi e a tutti i sevizi della Pubblica Amministrazione. È un passo importante, semplice da compiere, che assicura velocità, tracciabilità e risposte certe al cittadino e vantaggi anche per i nostri uffici che in questo momento soffrono carenza di personale ”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment