Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPRESENTATO IL NUOVO PORTALE UNICO DEI SERVIZI DIGITALI

PRESENTATO IL NUOVO PORTALE UNICO DEI SERVIZI DIGITALI

PRESENTATO IL NUOVO PORTALE UNICO DEI SERVIZI DIGITALI

È online da oggi il nuovo Portale Unico dei Servizi Digitali del Comune di Lecce – www.servizionline.comune.lecce.it -, presentato questa mattina durante una conferenza stampa all’Open Space di Palazzo Carafa,

Il Portale raccoglie tutti i suoi servizi digitali, offrendo così a cittadini e imprese un’unica via di accesso alla loro fruizione con un’unica login SPID (il Sistema Pubblico di Identità Digitale, che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un’unica Identità Digitale – username e password – utilizzabile da computer, tablet e smartphone).

La scelta di realizzare un portale dei servizi distinto dal portale informativo, che resta consultabile al link istituzionale www.comune.lecce.it, risponde alla logica della semplificazione e della chiarezza e ha come obiettivo quello di dare risposte immediate ed efficaci ai bisogni dei nuovi cittadini digitali rivoluzionando anche il paradigma della comunicazione e della loro fruizione.

Lo scopo che si intende perseguire è quello della ottimizzazione dei servizi digitali, che vengono semplificati e resi accessibili al cittadino con pochi click, migliorando di fatto l’interazione con la Pubblica Amministrazione.

In quest’ottica, il Portale dei Servizi sarà esteso in maniera progressiva e continua mettendo le esigenze del cittadino al centro del processo di erogazione dei servizi.

Tutti i servizi sono suddivisi in 10 aree: Certificati e documenti, Elezioni, Famiglia e welfare, Imprese, Innovazione e Smart city, Istruzione, Lavoro, Mobilità e sicurezza stradale, Tasse, Volontariato.

Tra i servizi disponibili: Autodenuncia utenze non domestiche TARI, Comunicazione dati conducente per verbali con decurtazione punti, Dichiarazione IMU, Richiesta annullamento verbale per errata intestazione, Richiesta certificati/estratti Stato Civile, Richiesta di discarico cartella esattoriale, Richiesta estrazione copia conforme verbali, Richiesta iscrizione all’Albo Scrutatori di Seggio Elettorale, Richiesta iscrizione all’Albo Presidenti di Seggio Elettorale, Richiesta iscrizione all’Albo delle Associazioni, Richiesta Patrocinio, Richiesta rilievo fotografico Autovelox/Photored, Dichiarazione di morte presso struttura sanitaria, Dichiarazione di morte presso abitazione o casa di riposo, Misure multe ztl, Sportello unico per le attività produttive, Pagamenti online ecc..

Tra le novità, i servizi per l’Ordine degli Avvocati di Lecce, frutto di una convenzione siglata tra i due enti, attraverso cui il Comune di Lecce ha esteso il servizio di certificazione anagrafica e di stato civile con timbro digitale agli iscritti all’Ordine.

“La sfida delle smart city è rendere più semplice la vita della comunità. Questo comporta lo sforzo delle amministrazioni pubbliche per la predisposizione di strumenti digitali, per la loro corretta comunicazione – ha detto il sindaco Salvemini –  Occorre poi, a livello nazionale, un più forte impegno per il superamento del digital divide, che limita la capacità di accesso ai servizi informatici. Sappiamo che nelle scuole si lavora sull’alfabetizzazione digitale, ma sappiamo che esistono tanti nostri concittadini che per ragioni anagrafiche si sentono ancora esclusi. E questo è uno spreco perché fino a quando non tutti riusciranno facilmente ad accedere ai servizi digitali dovranno restare in piedi anche tutti i percorsi di accesso ai servizi analogici. Da parte nostra, come amministrazione locale, siamo costantemente impegnati, e ne è testimonianza la giornata di oggi, nella predisposizione degli strumenti necessari all’innovazione”. 

“Questo portale – dichiara il vicesindaco e assessore all’Innovazione tecnologica e Agenda digitale, Alessandro Delli Noci – rappresenta un nuovo e importante passo in avanti sulla strada della digitalizzazione dei servizi e dell’innovazione tecnologica come strumento per snellire la burocrazia, rendere più veloci ed efficienti i servizi della Pubblica Amministrazione e agevolare i cittadini. Questo risultato si aggiunge al riconoscimento ricevuto nel concorso internazionale che ha premiato il sito di Lecce come miglior sito del 2018, al portale degli Open data , a quello dell’Amministrazione Trasparente e a VisitLecce il nuovo e recente portale turistico della città. Lavoreremo affinché tanti altri procedimenti siano digitalizzati, con l’obiettivo di snellire le pratiche e semplificare il dialogo tra cittadini e Amministrazione comunale. Stiamo inoltre sviluppando degli strumenti in grado di segnalare agevolmente eventuali disservizi”.

L’Ordine degli avvocati – dichiara il consigliere e segretario dell’Ordine Vincenzo Caprioli –  rinnova il suo impegno per la cultura della digitalizzazione e per la semplificazione dei servizi agli avvocati per il fine della tutela dei cittadini. La convenzione con il Comune di Lecce segna il punto di partenza verso un nuovo rapporto con le amministrazioni comunali. Gli avvocati leccesi auspicano che tutti i comuni del Salento permettano l’accesso ai servizi anagrafici”.

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment