Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaUNA PROPOSTA PER CAMBIARE IL “CONVITTO PALMIERI”

UNA PROPOSTA PER CAMBIARE IL “CONVITTO PALMIERI”

UNA PROPOSTA PER CAMBIARE IL “CONVITTO PALMIERI”

convitto palmieri

Alla luce di grandi riflessioni svolte all’interno del mondo giovanile, basandoci sui suggerimenti del membro dell’associazione Gianluca Gargiulo, ci sentiamo di proporre alle autorità competenti una radicale innovazione all’interno della struttura provinciale “Convitto Palmieri – Biblioteca Bernardini”.

Tale edificio, di recente ristrutturato, è quotidianamente sede di studio per molti giovani studenti scolastici e universitari, i quali passano pomeriggi interi sulle “sudate carte” nelle aule appositamente predisposte.

Ci appelliamo alla Provincia di Lecce, proprietaria della struttura e sua unica responsabile, affimché realizzi una copertura Wi-Fi gratuita per gli studenti appositamente registrati: tale opera, dal costo veramente irrisorio nel 2017, consentirebbe ai tanti giovani studenti di approfondire le tematiche studiate con l’ausilio di Internet, risorsa oggi più che indispensabile.

Le possibilità offerte dalla rete nell’ambito delle informazioni oggi superano di gran lunga il semplice materiale cartaceo oggetto di studio: creando una rete Wi-Fi del genere dunque, la Provincia si ergerebbe come paladina del diritto al sapere dei giovani, ampliando e migliorando l’offerta del “Convitto Palmieri – Biblioteca Bernardini”.

Augurandoci che il nostro appello non rimanga inascoltato, restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti e per fornire il nostro aiuto nella realizzazione di tale pregiata iniziativa.

Giorgio Pala e Gianluca Gargiulo

Associazione Carpe Diem

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment