Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàPUGLIA IN CONSEGNA VENTISETTEMILA DOSI DI VACCINO ANTI COVID

PUGLIA IN CONSEGNA VENTISETTEMILA DOSI DI VACCINO ANTI COVID

PUGLIA IN CONSEGNA VENTISETTEMILA DOSI DI VACCINO ANTI COVID

Sono in consegna in Puglia altre 27mila dosi del vaccino anti Covid messo a punto da Pfizer e BioNtech. Nel frattempo, il numero delle somministrazioni è salito a 75.213, l’80,6 per cento delle scorte a disposizione. Dati che collocano la Puglia nella ristretta cerchia delle regioni più efficienti. «Secondo il calendario –spiega all’Ansa l’assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco – abbiamo ricevuto le dosi previste».

Presentato oggi nell’aula magna “De Benedictis” dell’Università degli studi di Bari il piano strategico aziendale relativo al periodo gennaio-giugno 2021 messo a punto dalla gestione commissariale del Policlinico della città capoluogo. Cosa prevede? La riattivazione dei posti letto in area medica attualmente non operativi sia a causa della riconversione Covid, che «a seguito della indisponibilità del Padiglione Chini, posto sotto sequestro giudiziario» si legge in una nota della direzione generale della struttura sanitaria.

Il progetto è imperniato sulla recente riconversione in Covid hospital degli spazi della Fiera del Levante e, «nell’ambito delle azioni programmate per far fronte all’emergenza», sulla, «realizzazione di una struttura campale da 16 posti letto di terapia intensiva attigua al padiglione Asclepios» del Policlinico, «in fase di ultimazione, che consentirà l’assistenza di pazienti ad alta intensità di cura», precisa le gestione commissariale.

Didattica in presenza sospesa da oggi fino a venerdì per gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “Manzoni” di Mottola (Taranto) a causa del Covid. A stabilirlo è stato il preside Luigi Sportelli in via precauzionale. La dirigenza ha inviato la segnalazione al dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Taranto e al sindaco Giampiero Barulli, il quale «comunica che si è già provveduto alla sanificazione di tutti gli ambienti».

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment