Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaPULIZIA STRAORDINARIA NELLE AREE NATURALI PROTETTE DI PORTO CESAREO

PULIZIA STRAORDINARIA NELLE AREE NATURALI PROTETTE DI PORTO CESAREO

PULIZIA STRAORDINARIA NELLE AREE NATURALI PROTETTE DI PORTO CESAREO

torre p-cesareo

Via i rifiuti dall’Area Parco

Ha avuto inizio questa settimana l’intervento straordinario di rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati nell’entroterra e/o materiali spiaggiati sulle coste,  che rientrano nelle Aree Naturali Protette di Porto Cesareo.

L’azione si inserisce in uno specifico bando varato dalla Regione Puglia lo scorso anno e rivolto ai comuni, allo scopo di finanziare progetti validi inerenti la pulizia straordinaria delle aree parco segnalate di volta in volta.

16832288_10208044600140821_6194783383850464669_n

Tra i Comuni  che hanno avuto accesso ai finanziamenti regionali, dopo presentazione di specifico progetto, in provincia di Lecce, oltre al capoluogo, ci sono Porto Cesareo, Ugento e Vernole.

Per la marina, la Regione Puglia ha stanziato € 36.132,51, cui si aggiungono € 4.000,00 di cofinanziamento comunale.

L’attività è partita con la rimozione dei rifiuti in amianto rinvenuti sul territorio compreso tra “la Strea” a “Punta Prosciutto”.

Nella giornata di oggi si procederà con la rimozione di altri rifiuti speciali non pericolosi, sulla costa sud.

16938580_10208044600060819_2888092006868429944_n

“Un ringraziamento doveroso – il commento dell’assessore all’Ambiente, Paola Cazzella – va al consorzio Area Marina Protetta Porto Cesareo per la sempre pronta collaborazione nell’ideazione e realizzazione dei progetti ambientali nonché all’ufficio ambiente del Comune”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment