Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportQUALCHE PROBLEMA PER ARRIVARE A TESSERARE PISACANE E STRUNA MA CORVINO È SUL PEZZO

QUALCHE PROBLEMA PER ARRIVARE A TESSERARE PISACANE E STRUNA MA CORVINO È SUL PEZZO

QUALCHE PROBLEMA PER ARRIVARE A TESSERARE PISACANE E STRUNA MA CORVINO È SUL PEZZO

Mentre la squadra lavora per preparare nel migliore dei modi l’insidiosa trasferta a Reggio Calabria, le notizie dal calcio mercato si susseguono ed i tifosi attendono con ansia l’esito di alcune trattative che potrebbero dare maggiore consistenza alle speranze di un successo finale. Lontano otto punti dal primo posto e cinque dal secondo il Lecce deve assolutamente accelerare e nei prossimi tre scontri da sostenere nel corso di questo gennaio  non può che puntare a fare se non l’en plein di sicuro il maggior numero di punti in classifica.

Certo per farlo non sarà facile ma il tasso tecnico della squadra ed il ritorno di mister Corini sulla panchina devono rendere possibile quanto i tifosi sperano. Prima a Reggio, contro la Reggina poi in casa nel big match contro l’Empoli e quindi a fine mese a Pordenone, i giallorossi devono dimostrare sul campo che valgono davvero quello che molti addetti ai lavori dicono valga.

Il mercato di riparazione sinora non ha portato niente di nuovo; purtroppo sembra si stia allontanando la possibilità di tesserare uno dei due difensori prescelti da Corvino: Pisacane e Struna. Ù

Sul primo, che sarebbe la prima scelta, c’è una sorta di veto da parte del tecnico cagliaritano per sue necessità oggettive, oltre al fatto che sul centrale rossoblu c’è ora una richiesta da parte dello Spezia. Il Lecce sarebbe preferito in caso di cessione ma bisogna vedere come si evolve la situazione interna.

Per Struna, che dopo un’esperienza negli Usa vuole tornare in Italia, ora ci sono puntati anche i fari dell’Empoli del Monza e, soprattutto, del Crotone.

In stand by la situazione delle altre trattative in entrata.

Per quanto riguarda le uscite ecco lo stato dell’arte: ceduto Rossettini al Padova, il Lecce aspetta offerte serie per Falco; al momento sul attaccante ci sono Sassuolo e Parma ma nessuno è pronto a cacciare il milione e mezzo di euro chela società ha fissato per la sua cessione.

Fresca di ore la notizia che il Cosenza ha avanzato qualche proposta per portare in Calabria Pettinari e Vigorito desiderosi di giocare con una certa continuità che a Lecce non sono riusciti ad avere.

Tornando all’aspetto agonistico c’è da riportare che i giallorossi sono concentrati sulla prossima trasferta sul campo della Reggina (si gioca sabato, ore 16). La squadra ieri ha svolto un doppio allenamento all’Acaya Golf Resort, durante il quale hanno lavorato in differenziato Felici, Rodriguez, Falco, Paganini, Calderoni e Adjapong. Questi ultimi due, in particolare, stringeranno i denti, ma il loro impiego a Reggio Calabria è dubbio. I giallorossi oggi pomeriggio svolto un’altra seduta, ma non ci sono novità di rilievo, e nella giornata di domani, come già riferito, si trasferiranno in Calabria.

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment