HomeCronaca e AttualitàRADICI VIRTUOSE MAIN SPONSOR DELL’EGO FESTIVAL

RADICI VIRTUOSE MAIN SPONSOR DELL’EGO FESTIVAL

RADICI VIRTUOSE MAIN SPONSOR DELL’EGO FESTIVAL

La manifestazione enogastronomica internazionale, in programma dal 22 al 24 settembre a Taranto, sarà l’occasione per presentare il progetto di rilancio dell’agricoltura jonico-salentina

Radici Virtuose, il progetto nato con l’obiettivo di rigenerare e riqualificare l’agricoltura jonico-salentina, attraverso un piano integrato di interventi di ricostituzione e diversificazione agricola e, allo stesso tempo, di promozione delle produzioni olivicola e vitivinicola d’eccellenza del territorio, ha scelto il contesto internazionale dell’Ego Festival, l’evento enogastronomico dedicato alla formazione professionale nel mondo della ristorazione,  per presentare i propri obiettivi e le prossime iniziative.

Il progetto di promozione sarà main sponsor della celebre rassegna enogastronomica che, arrivata alla sua quarta edizione, è in programma a Taranto dal 22 al 24 settembre.

La manifestazione sarà così l’occasione per mostrare in anteprima il logo di Radici Virtuose: un marchio dall’estetica pulita ed evocativa, che vuole esprimere l’impronta innovativa alla base di quella che sarà “La rigenerazione del Salento agroalimentare”.

Uno degli obiettivi di Radici Virtuose è, infatti, quello di puntare sulla trasformazione identitaria del contesto territoriale in cui nasce per sviluppare una nuova vocazione e dare vita a una sinergia tra produzioni agricole, paesaggio, ambiente, turismo, cultura e storia, grazie anche alla prestigiosa rete dei quattro consorzi rappresentati.

Prendendo le mosse dal ricchissimo patrimonio colturale e culturale, che del passato valorizza i caratteri distintivi e identitari, Radici Virtuose proietta l’agricoltura jonico-salentina in un futuro innovativo e in equilibrio con l’ambiente, rinnova e disegna non solo un riscatto del territorio colpito gravemente dalla Xylella fastidiosa, ma ambisce a diventare autentico motore della sua rinascita.

Operativamente, il progetto di promozione prevede di realizzare interventi a favore della valorizzazione diffusa dell’olio a indicazione geografica protetta “Puglia” e dei vini a denominazione di origine protetta “Primitivo di Manduria”, “Salice Salentino” e “Brindisi”, quali ambasciatori di un sistema produttivo che “favorisce l’economia del territorio, tutela l’ambiente e sostiene la coesione sociale dell’intera comunità” e che intende promuoversi come fucina di eccellenze presso tutti gli operatori della filiera agroalimentare.

E saranno proprio loro, il Consorzio per la tutela e la valorizzazione dell’Olio di Puglia IGP, il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, il Consorzio di Tutela vini Dop Salice Salentino e il Consorzio per la Tutela dei vini Dop Brindisi, i veri protagonisti della kermesse di Taranto, insieme a tutti i loro prodotti certificati e ai loro rappresentanti che saranno protagonisti di mini-interviste a cura della Gazzetta del Mezzogiorno.

 

La strategia di rilancio delle eccellenze agroalimentari salentine sarà accompagnata anche dalla presentazione del progetto di promozione Radici Virtuose e delle peculiarità dei prodotti di ciascuno dei Consorzi con le loro iniziative speciali in programma. Tra queste c’è anche la Dinner Incredible del 23 settembre presso l’Ego Festival, dove l’olio IGP di Puglia verrà utilizzato per esaltare i piatti creati da 12 chef internazionali in una cena unica e irripetibile.

 

Sabato 24 settembre, nella giornata in cui sarà protagonista la Cozza Tarantina -da quest’anno presidio Slow Food- Radici Virtuose parteciperà al format “Cozza in the city”. L’evento vedrà protagonisti chef pugliesi che si confronteranno tra loro, studiando e creando dei piatti in cui la “cozza” sarà la regina assoluta di una festa e dove i prodotti certificati dei Consorzi saranno presenti sui banchi d’assaggio e in abbinamento ai piatti realizzati dagli chef pugliesi

 

Con la regia del Distretto Agroalimentare Jonico Salentino (DAJS), Radici Virtuose si propone quindi di sostenere le imprese e i consorzi delle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto promuovendo i prodotti di questa terra, in particolare i due prodotti ambasciatori della salentinità nel mondo, l’olio extravergine d’oliva e il vino, attraverso iniziative ed eventi di respiro internazionale.

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment