Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportRALLY DEL SALENTO: DALLE 19.05 È GARA CON LA DISPUTA DELLA SUPER PROVA SPECIALE

RALLY DEL SALENTO: DALLE 19.05 È GARA CON LA DISPUTA DELLA SUPER PROVA SPECIALE

RALLY DEL SALENTO: DALLE 19.05 È GARA CON LA DISPUTA DELLA SUPER PROVA SPECIALE

11-fontana-c-arena-l-dangelo-salento-19

Terminate le verifiche e lo shakedown. In 78 pronti allo start del 52°Rally del Salento.

Attesa terminata e via alle sfide per il 52°Rally del Salento, terzo atto del Campionato Italiano Wrc. Gli equipaggi sono pronti a sfidarsi su un percorso che certamente non disattenderà le loro aspettative. Poco fa è stato ufficializzato l’elenco partenti emerso al termine delle verifiche sportive e tecniche disputate stamattina presso il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento, elenco che certifica che la gara potrà contare su 78 equipaggi (71 nel rally moderno 7 nel rally storico). Rispetto all’elenco iscritti mancheranno per il rally moderno il numero 46 Recchiuti-Fataciune e il numero 56 Melcarne-De Rosa. Variazione per il secondo conduttore dell’equipaggio numero 71 che sarà composto da Mattia Angelo Mele e da Tony Falconieri che sostituisce Marco Mele. Nel rally storico invece gli assenti sono il numero 102 Spinnato-Mellina e il numero 106 Diana-Failla. Da circa un ora a Marina di Pescoluse si è concluso anche lo shakedown, fase dinamica pre-gara della kermesse, che ha regalato le prime emozioni ai tanti appassionati presenti e che ha dato i primi riscontri ai big. Gli equipaggi alla guida delle top car hanno scaldato l’atmosfera, effettuando diversi passaggi per poter adottare le migliori soluzioni tecniche in vista della gara che partirà, in ordine numerico inverso rispetto all’elenco iscritti, alle ore 18 dall’area portuale di Gallipoli.

Dalle 19.05 invece sarà battaglia vera con il primo impegno cronometrato di 2,64 km in programma lungo il nastro d’asfalto del Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni. Un aperitivo agonistico tutto da seguire anche perchè  avrà una connotazione inedita e più spettacolare data dalla formula ad inseguimento che consiste nel contemporaneo confronto di due equipaggi per volta con partenze affiancate ed arrivi coincidenti con la linea di start. Il primo a partire (unico non in coppia) sarà  l’equipaggio numero 95 Perulli-Pedone su Fiat Seicento Sporting Classe RS1.15, chiuderanno le partenze gli equipaggi numero 1 Miele-Mometti e numero 2 Pedersoli-Tomasi entrambi su Citroen Ds3 Wrc.

 

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment