Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaREGIONALI PUGLIA, CASANOVA: “CON LEGA FINE DELLE LOGICHE DEL PASSATO”

REGIONALI PUGLIA, CASANOVA: “CON LEGA FINE DELLE LOGICHE DEL PASSATO”

REGIONALI PUGLIA, CASANOVA: “CON LEGA FINE DELLE LOGICHE DEL PASSATO”

“C’è una tema che va assimilato una volta per tutte. La Lega non è più il partito del 4% ma una forza di popolo, del popolo e tra il popolo che ha un compito preciso: restituire dignità e futuro a comunità dilaniate da decenni di pratiche di malgoverno e di lotte intestine tra mediocri classi dirigenti che hanno abortito lo sviluppo di interi territori.  Chi crede che possa essere il luogo del personalismo, degli interessi di parte, del ricatto, a mezzo stampa o nei retrobottega, dei piccoli ras, della minaccia più o meno costante per ottenerne vantaggi politici, ovvero di capitalizzare quello che rimane di un vecchio metodo di fare politica legato alla mera gestione, ha sbagliato casa. È bene che lo sappia e decida di conseguenza.  La Lega ha un unico datore di lavoro: i cittadini. A quelli rispondiamo. È del loro consenso che ci nutriamo. Libero,  disinteressato e scevro dai giochi di palazzo vecchio stampo.  Questo partito si serve, di questo partito non ci si serve per carriere personali.  Le parole di Salvini mettono una parola chiara, in Puglia come in tutti quei consessi si pensi ancora di poter giocare partite personali, andando peraltro oltre le pratiche democratiche che regolano la vita del partito e dei suoi organismi”.

Lo dichiara in una nota l’on. Massimo Casanova in riferimento alle polemiche sollevate a mezzo stampa da Andrea Caroppo sulla candidatura di Nuccio Altieri alla presidenza della Regione Puglia in quota Lega.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment