Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaREGOLAMENTO EDILIZIO TIPO (RET) – LA PROPOSTA ANCI PUGLIA

REGOLAMENTO EDILIZIO TIPO (RET) – LA PROPOSTA ANCI PUGLIA

REGOLAMENTO EDILIZIO TIPO (RET) – LA PROPOSTA ANCI PUGLIA

IMG_2196

Il presidente Anci Puglia, sen. Luigi Perrone, ha partecipato all’incontro odierno convocato dall’assessore all’assetto territorio, Anna Maria Curcuruto, sul Regolamento Edilizio Tipo (RET) approvato dalla Giunta Regionale. Presenti anche l’Ance e gli ordini professionali degli Ingegneri e degli Architetti. L’incontro è stato convocato su richiesta Anci Puglia, la quale nei giorni scorsi aveva espresso alla Regione l’esigenza di un confronto urgente, per chiarire alcuni aspetti interpretativi relativi alla fase transitoria, ma anche per verificare la ristretta tempistica di adeguamento prevista per i Comuni.

Il presidente Perrone ha presentato una proposta che ha raccolto un consenso di massima da parte dell’assessorato. La proposta Anci Puglia prevede: l’annullamento della precedente delibera di G.R., un nuovo atto di recepimento regionale del Regolamento che stabilisca un regime transitorio, con la definizione di due termini: 90 giorni per presentazione di ulteriori progetti per gli imprenditori proponenti e altri 90 giorni per la conclusione della fase istruttoria da parte dei Comuni, con eventuale possibilità di ricorso al silenzio assenso per i proponenti. Indispensabile per l’Anci, anche la previsione di chiarimenti interpretativi sulle volumetrie.

Attendiamo riscontro concreto dalla Giunta Regionale, – ha dichiarato il presidente Anci Puglia sen. Luigi Perrone – l’accoglimento della nostra proposta sarebbe un risultato considerevole, un esempio di proficua sinergia interistituzionale, risponderebbe alle urgenze manifestate dai Comuni in termini di certezza normativa ed eviterebbe blocco edilizio urbanistico in Puglia.”

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment