Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàREPORT SETTIMANALE DELL’ASL LECCE SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

REPORT SETTIMANALE DELL’ASL LECCE SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

REPORT SETTIMANALE DELL’ASL LECCE SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

Il report settimanale della Asl conferma l’alta incidenza di positivi nella Provincia di Lecce: ad oggi sono 4.844. L’analisi, a cura del dottor Fabrizio Quarta, Direttore Epidemiologia e Statistica ASL Lecce, evidenzia la distribuzione dei casi Comune per Comune, il numero dei degenti, dei ricoveri e dei decessi con la distinzione per genere ed età e l’incidenza settimanale per 100mila abitanti.

Registra anche il numero dei vaccinati, distribuiti in base al Comune di residenza e alle fasce di età.

Lecce arriva a 726 contagiati (7,5 per 1000 abitanti), 191 a Gallipoli (9,5), 176 a Casarano (8,9), 137 a Lizzanello (11,4), 254 a Nardò (8,1), 254 a Squinzano (18,3), 125 a Surbo (8,4). Preoccupanti le situazioni a Botrugno con 40 contagiati (14,8), Castrì di Lecce con 39 (13,8), Palmariggi con 20 (14), San Pietro in Lama con 56 (16), Supersano con 68 (15,8), Castro con 37 (15,8) e Porto Cesareo con 94 (14,9)

Il più alto numero di vaccinati (prima dose) ogni cento abitanti si riscontra a Andrano con il 15,6, Botrugno con 17,8, Calimera con 18,4, Maglie con 15,9, Seclì con 16,1, Sternatia con 17,5.

Nessun caso solo in tre Comuni: Sternatia, Giurdignano e Cannole.

 

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment