Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàIL REPORT SETTIMANALE DELL’ASL SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

IL REPORT SETTIMANALE DELL’ASL SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

IL REPORT SETTIMANALE DELL’ASL SULLA PANDEMIA NEL SALENTO

Sono 1.003 gli attuali positivi in provincia di Lecce. Una settimana fa erano 729. Quella prima 509. Il quadro disegnato dal report della Asl che, ogni venerdì, scatta una fotografia dell’andamento della pandemia nei 96 comuni salentini, conferma l’aumento dei contagi, legato alla «variante delta», ma anche ad una minore attenzione alle regole necessarie per frenare la corsa del virus. Un segno più sui nuovi casi, ma anche sui ricoveri in Ospedale fermi a. Erano 28 sette giorni fa.

Non solo, da quando è partita la campagna di vaccinazione nel documento – a cura del dottor Fabrizio Quarta, direttore dell’Unità operativa complessa di Epidemiologia e Statistica – è riportato anche il numero dei salentini che hanno ricevuto una dose o anche il cosiddetto “richiamo”, distribuiti in base al Comune di residenza.

Numeri alla mano sono 967.815 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in ASL Lecce, di cui 521.835 prime dosi, 425.048 seconde dosi e 20.932 monodose.

Rispetto alla distribuzione per fascia di età: 37.667 sono state somministrate nella fascia 12-19, 73.845 nella fascia 20-29, 89.119 nella fascia 30-39, 151.453 nella fascia 40-49, 178.122 nella fascia 50-59, 167.923 nella fascia 60-69, 152.585 nella fascia 70-79, 95.040 nella fascia 80-89, 22.061 negli over 90.

C’è di più. Dal 23 agosto la Regione ha deciso di puntare sui giovanissimi con diverse iniziative per la fascia di età 12-18 anni: aperture straordinarie a sportello, campagne dedicate con mezzi mobili, riduzione del tempo tra prima e seconda dose. 21 giorni per le seconde dosi dei vaccini a Mrna è l’intervallo indicato in una circolarem in modo da raggiungere la massima copertura in vista dell’apertura delle scuole.

Clicca qui per leggere il report completo con la distribuzione dei casi Comune per Comune, il numero dei degenti, dei ricoveri e dei decessi con la distinzione per genere ed età e l’incidenza settimanale per 100mila abitanti.

I comuni in cui si registrano i casi di infezione da Covid-19

Nel report settimanale della Asl è riportato, come detto, il numero delle persone contagiate per ogni città o borgo salentino. La mappa della provincia di Lecce continua ad essere dipinta di diverse sfumature di blu, più o meno scure a seconda del “peso” dei casi nei singoli paesi. Diminuiscono le zone colorate di bianco.

I comuni covid-free sono Bagnolo Del Salento, Caprarica Di Lecce, Carpignano Salentino, Giuggianello, Martignano, Melissano, Neviano, Palmariggi, San Donato Di Lecce, San Pietro In Lama, Secli’, Sogliano Cavour, Spongano, Surano, Tiggiano, Castro.

Alessano 8 casi, 4.254 vaccini somministrati
Alezio 24 casi, 3.823 vaccini somministrati
Alliste 5 casi, 4.131 vaccini somministrati
Andrano 3 casi, 3.480 vaccini somministrati
Aradeo 8 casi, 6.512 vaccini somministrati
Arnesano 4 casi, 2.777 vaccini somministrati
Bagnolo Del Salento 0 casi, 1.316 vaccini somministrati
Botrugno 4 casi, 1.991 vaccini somministrati
Calimera 12 casi, 5.091 vaccini somministrati
Campi Salentina 7 casi, 7.331 vaccini somministrati
Cannole 1 caso, 1.210 vaccini somministrati
Caprarica Di Lecce 0 casi, 1.747 vaccini somministrati
Carmiano 22 casi, 8.179 vaccini somministrati
Carpignano Salentino 0 casi, 2.770 vaccini somministrati
Casarano 28 casi, 13.209 vaccini somministrati
Castri’ Di Lecce 6 casi, 2.042 vaccini somministrati
Castrignano Dei Greci 4 casi, 2.905 vaccini somministrati
Castrignano Del Capo 7 casi, 3.748 vaccini somministrati
Cavallino 13 casi, 8.810 vaccini somministrati
Collepasso 11 casi, 3.991 vaccini somministrati
Copertino 10 casi, 16.917 vaccini somministrati
Corigliano D’otranto 5 casi, 4.295 vaccini somministrati
Corsano 3 casi, 3.517 vaccini somministrati
Cursi 2 casi, 2.943 vaccini somministrati
Cutrofiano 5 casi, 6.579 vaccini somministrati
Diso 2 casi, 2.279 vaccini somministrati
Gagliano Del Capo 2 casi, 3.360 vaccini somministrati
Galatina 35 casi, 19.009 vaccini somministrati
Galatone 5 casi, 10.365 vaccini somministrati
Gallipoli 107 casi, 13.310 vaccini somministrati
Giuggianello 0 casi, 865 vaccini somministrati
Giurdignano 2 casi, 1.360 vaccini somministrati
Guagnano 17 casi, 3.962 vaccini somministrati
Lecce 115 casi, 65.291 vaccini somministrati
Lequile 1 caso, 5.692 vaccini somministrati
Leverano 8 casi, 9.575 vaccini somministrati
Lizzanello 17 casi, 8.198 vaccini somministrati
Maglie 23 casi, 10.058 vaccini somministrati
Martano 8 casi, 6.197 vaccini somministrati
Martignano 0 casi, 1.196 vaccini somministrati
Matino 16 casi, 7.044 vaccini somministrati
Melendugno 7 casi, 6.413 vaccini somministrati
Melissano 0 casi, 4.308 vaccini somministrati
Melpignano 2 casi, 1.595 vaccini somministrati
Miggiano 1 caso, 2.454 vaccini somministrati
Minervino Di Lecce 5 casi, 2.470 vaccini somministrati
Monteroni Di Lecce 4 casi, 9.204 vaccini somministrati
Montesano Salentino 2 casi, 1.842 vaccini somministrati
Morciano Di Leuca 10 casi, 2.262 vaccini somministrati
Muro Leccese 1 caso, 3.633 vaccini somministrati
Nardo’ 37 casi, 21.492 vaccini somministrati
Neviano 0 casi, 3.830 vaccini somministrati
Nociglia 5 casi, 1.625 vaccini somministrati
Novoli 11 casi, 5.624 vaccini somministrati
Ortelle 5 casi, 1.714 vaccini somministrati
Otranto 10 casi, 3.782 vaccini somministrati
Palmariggi 0 casi, 1.057 vaccini somministrati
Parabita 16 casi, 6.088 vaccini somministrati
Patu’ 6 casi, 1.155 vaccini somministrati
Poggiardo 18 casi, 4.334 vaccini somministrati
Presicce-Acquarica 20 casi, 6.217 vaccini somministrati
Racale 11 casi, 6.787 vaccini somministrati
Ruffano 14 casi, 6.150 vaccini somministrati
Salice Salentino 12 casi, 5.686 vaccini somministrati
Salve 5 casi, 2.958 vaccini somministrati
Sanarica 1 caso, 1.060 vaccini somministrati
San Cesario Di Lecce 5 casi, 5.513 vaccini somministrati
San Donato Di Lecce 0 casi, 3.999 vaccini somministrati
Sannicola 11 casi, 3.783 vaccini somministrati
San Pietro In Lama 0 casi, 2.331 vaccini somministrati
Santa Cesarea Terme 2 casi, 2.178 vaccini somministrati
Scorrano 12 casi, 4.730 vaccini somministrati
Secli’ 0 casi, 1.386 vaccini somministrati
Sogliano Cavour 0 casi, 2.935 vaccini somministrati
Soleto 8 casi, 3.703 vaccini somministrati
Specchia 5 casi, 3.230 vaccini somministrati
Spongano 0 casi, 2.588 vaccini somministrati
Squinzano 5 casi, 9.117 vaccini somministrati
Sternatia 5 casi, 1.613 vaccini somministrati
Supersano 5 casi, 2.828 vaccini somministrati
Surano 0 casi, 1.155 vaccini somministrati
Surbo 16 casi, 10.208 vaccini somministrati
Taurisano 8 casi, 7.217 vaccini somministrati
Taviano 12 casi, 7.738 vaccini somministrati
Tiggiano 0 casi, 1.948 vaccini somministrati
Trepuzzi 9 casi, 10.183 vaccini somministrati
Tricase 14 casi, 11.998 vaccini somministrati
Tuglie 2 casi, 3.444 vaccini somministrati
Ugento 7 casi, 7.890 vaccini somministrati
Uggiano La Chiesa 2 casi, 3.009 vaccini somministrati
Veglie 12 casi, 9.497 vaccini somministrati
Vernole 2 casi, 4.968 vaccini somministrati
Zollino 2 casi, 1.423 vaccini somministrati
San Cassiano 2 casi, 1.493 vaccini somministrati
Castro 0 casi, 1.763 vaccini somministrati
Porto Cesareo 14 casi, 3.830 vaccini somministrati
Temporanem. Presenti 90 casi, – vaccini somministrati
Totali 1003 casi, 542767 vaccini somministrati

I ricoveri

Nel report, oltre alla distribuzione dei casi Comune per Comune, è riportato anche il numero dei ricoveri in Ospedale, fermi a 31. Per quanto riguarda il Santa Caterina Novella di Galatina: sono 9 i pazienti ospitati nel reparto di malattie infettive, 0 in medicina interna dello stesso Ospedale, 0 nelle altre U.U. O.O. della struttura. Per quanto riguarda il Vito Fazzi di Lecce, 3 sono ricoverati in Anestesia e Rianimazione, 6 in Pneumologia del Dea e 13 nel reparto di Malattie Infettive. A questi si aggiungono i ricoverati in Med. Acc. Urgenza del Vito Fazzi 0. Sono 0 i pazienti ricoverati presso l’ospedale di San Cesario.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment