HomePoliticaRETE TEN-T, IN PROPOSTA UE NESSUN PROLUNGAMENTO DELLA DORSALE ADRIATICA

RETE TEN-T, IN PROPOSTA UE NESSUN PROLUNGAMENTO DELLA DORSALE ADRIATICA

RETE TEN-T, IN PROPOSTA UE NESSUN PROLUNGAMENTO DELLA DORSALE ADRIATICA

Forza Italia: “Non ci stiamo, la battaglia continua”

Nota del commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, dell’on Gianluca Rospi di Fi, dell’eurodeputato Andrea Caroppo e dei consiglieri regionali di Forza Italia Stefano Lacatena e Paride Mazzotta.

“Potrebbe essere un colpo durissimo allo sviluppo infrastrutturale della Puglia: l’esclusione dalla rete Ten-T del prolungamento del corridoio Ue da Bari a Lecce, emerso dal documento proposto dalla Commissione europea, è una circostanza grave che, purtroppo, oggi dobbiamo denunciare. La proposta, poi, passerà in Parlamento ed è proprio lì che continuerà la battaglia che portiamo avanti da tempo. A livello parlamentare, pochi giorni fa è stata approvata una mozione (primo firmatario on Rospi di Fi e sottoscritta da D’Attis) con cui abbiamo incassato l’impegno del Governo a sostenere il prolungamento della rete Ten-T fino a Lecce e l’inserimento del porto di Brindisi nella rete dei porti strategici (rete core). Ciononostante, come se l’Italia finisse a Bari e non nel Salento, oggi apprendiamo che il documento proposto dalla Commissione escluda l’ipotesi del prolungamento. Noi non ci stiamo, la battaglia continua e la condurremo con gli europarlamentari del Ppe nel parlamento Ue. Non possiamo sottacere, infine, che il silenzio assordante della Regione Puglia, completamente assente e disinteressata al tema, ha certamente influito: la Regione avrebbe potuto e dovuto scendere con noi in campo e far valere le ragioni della nostra comunità nelle interlocuzioni con il governo”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment