Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportRIAPRE LA CURVA SUD DEL “VIA DEL MARE” E LA CAPIENZA TOTALE TOCCHERÀ QUOTA 20/MILA

RIAPRE LA CURVA SUD DEL “VIA DEL MARE” E LA CAPIENZA TOTALE TOCCHERÀ QUOTA 20/MILA

RIAPRE LA CURVA SUD DEL “VIA DEL MARE” E LA CAPIENZA TOTALE TOCCHERÀ QUOTA 20/MILA

Curva-Sud-Via-del-Mare-seggiolini-rossi-640x438

Con oggi si mette fine ad uno sconcio. La conferenza tenuta congiuntamente dal Sindaco di Lecce, Paolo Perrone, e dal Vice Presidente del Lecce Spa Corrado Liguori ha chiuso un capitolo non bello della vita della società che per motivi gestionali aveva, sotto la passata proprietà dei Tesoro, deciso di chiudere il settore Curva Sud. Un pugno in un occhio ogni volta che si giocava e quel settore rimaneva squallidamente vuoto e silente. Non è stato mai ribollente come la “Nord” questo è vero ma vederlo del tutto vuoto era davvero una brutta sensazione.

Perrone-e-Liguori-Curva-Sud-Lecce

Come ogni medaglia anche questa notizia ha due facce, però. A quella piacente della riapertura della “Sud” si affiancherà, inevitabilmente, quella meno bella del come e del quanto ci vorrà per far tornare la Curva agibile e sicura.

Bisognerà fare dei lavori, questo è certo ma non appena ci sarà il benestare della Commissione provinciale di vigilanza che fa capo alla Prefettura, la Curva tornerà fruibile ai tifosi e si pensa che ciò possa avvenire già a partire dal derby contro il Foggia in programma il prossimo 31 ottobre. Sarà quella la possibile data di riapertura al momento della sola gradinata superiore(in totale 3.000 posti) chiusa dalla stagione 2013/’14.

La spesa per rimettere in sesto la Sud ammonta a 50.266,41 € di cui si è fatta carico l’Amministrazione comunale del capoluogo salentino, proprietaria dell’immobile, che ha dato incarico a tre aziende che già collaborano con l’U.S. Lecce per la realizzazione dei lavori di ripristino dei servizi igienici, dell’impianto idraulico, della recinzione di divisione della “zona cuscinetto” col Settore Ospiti e l’aggiornamento dei tornelli. Le novità, tuttavia, riguardano anche un altra zona dello stadio che verrà resa fruibile dal pubblico e che si trova in Tribuna Centrale superiore ed inferiore. Da quel settore si ricaveranno altri 1.000 posti che porteranno la capienza complessiva del “Via del Mare” ad oltre 20.000 spettatori. Inoltre, Liguori ha annunciato che gli abbonati che vorranno trasferirsi dalla Nord alla Sud potranno recarsi esclusivamente presso i botteghini dello stadio per chiedere il cambio di settore senza costi aggiuntivi. Anche per i possessori dei voucher esiste la medesima possibilità, portando oltre all’abbonamento ed al documento d’identità anche due foto-tessera. La società valuterà anche l’opzione di permettere la sottoscrizione di mini-abbonamenti per la Curva Sud.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment