Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePolitica“RIAPRITE L’UFFICIO COMMERCIALE DI NARDÒ”

“RIAPRITE L’UFFICIO COMMERCIALE DI NARDÒ”

“RIAPRITE L’UFFICIO COMMERCIALE DI NARDÒ”

MUNICIPIO NARDO'

Mellone scrive ad Aqpe chiede una riconsiderazione del provvedimento di chiusura

Il sindaco Pippi Mellone ha scritto ad Acquedotto Pugliese esprimendo forte disappunto per la decisione di chiudere l’ufficio commerciale di Nardò e per i pesanti disagi che potrebbe provocare. Per l’amministrazione comunale, infatti, è incomprensibile la ragione della chiusura, considerati sia il volume di pratiche gestite dall’ufficio sia in generale il bacino d’utenza dello stesso.

“Se è una necessità di razionalizzazione per motivi economici – fa notare – mi preme sottolineare che i locali sede degli uffici commerciali non verranno dismessi dalla vostra azienda dato che si sostiene negli stessi uffici Aqpche i servizi tecnici continueranno a permanere nella stessa ubicazione con invariati costi di locazione e i relativi accessori. Questo mentre Acquedotto Pugliese risulta essere proprietario a Nardò, in piazzetta Biblioteca, di un locale di circa 150 mq chiuso da anni (da quando gli uffici si trasferirono nella sede attuale in locazione) e su cui continua a pagare l’Imu e gli oneri condominiali che ci risulta da alcune fonti siano circa 3600€/annui”.

Il primo cittadino di Nardò, a nome di tutte le comunità cittadine interessate, auspica una riconsiderazione del provvedimento e quindi il mantenimento della funzionalità dell’ufficio commerciale di Nardò.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment