Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportRIPARTE LA FORMULA UNO. SARÀ L’ANNO BUONO PER LA FERRARI?

RIPARTE LA FORMULA UNO. SARÀ L’ANNO BUONO PER LA FERRARI?

RIPARTE LA FORMULA UNO. SARÀ L’ANNO BUONO PER LA FERRARI?

Ferrari 2019

Ferrari 2019 (Foto Corsanews)

Da oggi, con le prime prove sul circuito di Melbourne per il GP Australia ricomincia la stagione agonistica per la Formula/1.

La Formula 1 riparte per il nono anno consecutivo dal GP Australia. Da oggi sino a domenica 17 marzo l’Albert Park Circuit di Melbourne ospita il primo appuntamento del Mondiale 2019. Situato nell’omonimo parco, il circuito si snoda, infatti, intorno all’Albert Park Lake.

Il percorso di gara, di solito aperto al traffico cittadino, sarà scivoloso ad inizio week-end, poi, col passare delle sessioni, l’asfalto si gomma sempre più, aumentando anche le prestazioni in frenata

L’aumento delle decelerazioni si traduce in un maggiore stress per gli impianti frenanti: cresce l’usura di pastiglie e dischi che raggiungono temperature molto elevate nonostante l’asfalto sia meno caldo di molte delle piste dell’emisfero boreale.

A noi appassionati di questo sport e tifosi della Ferrari, però, come ogni avvio di stagione viene spontanea una domanda: sarà l’anno buono per la nostra amata “rossa”?

Un interrogativo che ci poniamo da molti anni ormai; quest’anno poi, ci terremmo ancora di più, a fine stagione, a festeggiare la conquista del titolo mondiale sia per piloti che per casa costruttrice; quest’anno, infatti, ricorre il 90simo anniversario dalla fondazione della Scuderia.

Non si può dire nulla ad oggi. Sono stati fatti solo i primi test invernali che hanno visto una “rossa” dalle prestazioni eccellenti , ma la speranza c’è perché se il buon giorno si vede dal mattino questa pare possa essere la stagione del ritorno al primo posto per la Ferrari

Dai primi risultati nei test un dato è certo,  in casa Ferrari hanno lavorato bene nella preparazione della vettura del 2019 che sembra avere tutte le carte in regola per disputare un buon campionato. Con una monoposto, la SF90, che solo in apparenza ricorda la SF71H del 2018, ma a detta dei suoi stessi progettisti, è nuova al 100% tutti speriamo che alla fine lo champagne sul podio del vincitore lo sollevi un ferrarista.

 

Inizio modulo

Fine modulo

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment