Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàRISPARMIO E IMPIANTI EFFICIENTI: NUOVA GESTIONE ENERGETICA DI SCUOLE ED EDIFICI COMUNALI

RISPARMIO E IMPIANTI EFFICIENTI: NUOVA GESTIONE ENERGETICA DI SCUOLE ED EDIFICI COMUNALI

RISPARMIO E IMPIANTI EFFICIENTI: NUOVA GESTIONE ENERGETICA DI SCUOLE ED EDIFICI COMUNALI

Questa mattina sono stati consegnati i lavori ad Engie servizi spa per la gestione ventennale del servizio di energia termica, del servizio di energia elettrica, della gestione e manutenzione degli impianti antincendio di scuole ed edifici comunali e della riqualificazione energetica degli impianti a servizio di edifici di competenza del Comune di Lecce. Un project financing del valore complessivo di 15,7 milioni di euro che assicurerà un processo continuo di efficientamento e modernizzazione della gestione dei consumi di energia e calore degli edifici scolastici e comunali.

La ditta romana, risultata assegnataria del servizio a valle della procedura aperta esperita dal settore Lavori Pubblici, eseguirà i lavori che consentiranno di ridurre del 56 per cento gli attuali consumi di energia di 43 immobili scolastici ed altri importanti edifici comunali, garantendo la modernizzazione degli impianti e un salto di qualità in termini di efficienza energetica e sostenibilità.

A fronte di un canone annuale di 785.000 euro, che rappresenta l’importo già sopportato dall’amministrazione comunale per i costi manutentivi, gestionali e di approvvigionamento energetico degli impianti, Engie subentrerà in “global service” al Comune nella manutenzione (ordinaria e straordinaria) degli impianti e dei rapporti con i vettori, investendo 1.590.000 euro negli interventi di efficientamento e nell’organizzazione di una struttura organizzativa dedicata, attiva 24 ore su 24 tutto l’anno, fornita di call center aziendale, centrale operativa locale, tecnici e strutture operative.

Sono numerosi e articolati i lavori di riqualificazione che il concessionario realizzerà per tutta la durata della concessione, che consentiranno una sostanziale riduzione dei consumi e della bolletta elettrica, con conseguenti risparmi economici destinati al rientro dall’investimento: sarà migliorata l’efficienza di 5.383 corpi illuminanti la sostituzione di 1.042 lampade di emergenza; sostituiti con soluzioni tecnologicamente più avanzate in altrettanti edifici 8 generatori di calore a condensazione e 17 elettropompe; riqualificati i sistemi di telecontrollo degli impianti termici; sostituite 164 valvole termostatiche, 368 fan coils (ventilconvettori), sei impianti di condizionamento roof-top; riqualificati cinque impianti di climatizzazione; saranno installati sette impianti fotovoltaici con potenza di picco di 77.760 Wp sui tetti degli asili nido “N. Green”, “Ilaria Alpi”, “Il Cerbiatto”, sulle scuole materne “Banda Bassotti” e “Topolino”, sulle scuole elementari “Diaz” e “6° circolo Viale Roma”; saranno riqualificati gli infissi dell’asilo nido “N. Green” e della scuola materna “Cappuccetto Rosso”.

Comincia un lavoro ambizioso, di medio lungo periodo, che garantirà alla città di avere scuole ed edifici pubblici più efficienti dal punto di vista energetico, dotati di attrezzature moderne e tecnologicamente avanzate e di sgravarsi dalla gestione quotidiana, affidata a un partner di progetto che è un qualificato operatore del settore, di tutto ciò che concerne la gestione dell’energia elettrica e termica – dichiara l’assessore al Lavori Pubblici Marco Nuzzaci – è un momento importante perché sono progetti simili a questo, che realizziamo con un partner importante come Engie, che consentono alle amministrazioni pubbliche di praticare concretamente e credibilmente la transizione energetica nella gestione degli edifici pubblici. Su questo tema il nostro Comune non perde tempo, avviando un’esperienza che poterà benefici e vantaggi in particolare ai cittadini più giovani, i nostri bambini, che frequenteranno scuole più efficienti dal punto di vista energetico, attrezzate con strumenti più moderni e manutenuti correttamente ogni giorno”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment