Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaROTTURA POLITICA TRA PERRONE E CONGEDO

ROTTURA POLITICA TRA PERRONE E CONGEDO

ROTTURA POLITICA TRA PERRONE E CONGEDO

Erio-Congedo

Il consigliere regionale abbandona Fitto e (forse) passerà a “Fratelli d’Italia”

Tra Paolo Perrone e Erio Congedo c’è uno strappo politico che metterà uno contro l’altro. Questa è la novità del giorno sullo scenario politico locale. Il primo, infatti, lavora per la sua lista e la sua affermazione da candidato al consiglio comunale, l’altro per comporre la squadra di Fratelli d’Italia coinvolgendo esponenti che con lui militano o hanno militato in area fittiana. Erio Congedo, richiamato ad una maggiore chiarezza da parte dell’euro parlamentare, ha rotto gli indugi è, almeno per il momento, ha scelto di aderire al Gruppo Misto presente in Regione. Lo ha fatto con una lettera indirizzata allo stesso suo ex leader, al capogruppo regionale ed al segretario provinciale del partito guidato da Fitto.

“Caro Raffaele, Ippazio ed Antonio ho seguito l’ambizioso progetto ma ora mi serve un momento di decantazione per cui lascio il gruppo regionale ed il partito” con queste parole, in sintesi, Congedo esce da  Direzione Italia. Quali siano i personali progetti di Congedo difficili stabilirli ora , in molti pensano ad un’azione parallela a quella del cognato per indebolire i fittiani sull’esito delle elezioni amministrative di giugno per porre, forse, le basi per sviluppi successivi. Congedo, peraltro, conferma la sua ferma volontà di lavorare per la vittoria di Giliberti e, probabilmente, aderire al partito della Meloni dopo l’11 giugno.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment