Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàS.MARIA DI LEUCA: NTERCETTATO VELIERO CON MIGRANTI A BORDO

S.MARIA DI LEUCA: NTERCETTATO VELIERO CON MIGRANTI A BORDO

S.MARIA DI LEUCA: NTERCETTATO VELIERO CON MIGRANTI A BORDO

GUARDIA DI FINANZA

È accaduto a 30 miglia al largo di Santa Maria di Leuca: un veliero è stato fermato dalle unità navali del Reparto operativo aeronavale della guardia di finanza di Bari con i mezzi impiegati nella missione “Triton” 2016 dell’Agenzia Frontex,

Seguita a distanza dalle unità della Guardia di Finanza, l’imbarcazione sospetta è stata abbordata, nonostante le pessime condizioni meteomarine, da una vedetta del corpo nelle acque territoriali italiane. Una volta saliti a bordo i finanzieri hanno trovato sottocoperta 52 migranti, tutti maschi tra cui 11 minori, di presunta nazionalità pakistana.

L’imbarcazione, lunga 15 metri, denominata “Kiss”, battente bandiera statunitense del compartimento “Delaware” è stata scortata nel porto di Santa Maria di Leuca in banchina: i migranti sono stati assistiti dai servizi sanitari predisposti dalla Prefettura di Lecce e dalla Croce rossa italiana. I due scafisti, di 21 e 26 anni, rispettivamente di nazionalità moldava e russa, sono stati arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La barca a vela invece è stata sequestrata.

Immediate indagini, a cura del Pool antimmigrazione della Procura della Repubblica di Lecce, saranno indirizzate a far luce sulla dinamica del viaggio e su eventuali appoggi attivati dai trafficanti di esseri umani sul territorio nazionale.

Sono sei le imbarcazioni da diporto, a vela e a motore, che trasportavano migranti verso le coste della Puglia, sequestrate dal primo settembre ad oggi: 13 gli scafisti arrestati.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment