Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeRubricheSAGRE E FESTE PATRONALI SEGNALATE DA LECCEOGGI

SAGRE E FESTE PATRONALI SEGNALATE DA LECCEOGGI

SAGRE E FESTE PATRONALI SEGNALATE DA LECCEOGGI

8 DICEMBRE, FESTA SALENTINA DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE

Municeddhe-al-fuoco

La festa dell’Immacolata Concezione del 7 e 8 dicembre è una ricorrenza ricca di significati sia religiosi ma anche di preludio alle ormai imminenti feste natalizie e di fine anno. La devozione per l’Immacolata è antichissima, esisteva già in riti pagani successivamente cristianizzati. La festività fu inserita nel calendario della Chiesa universale da papa Alessandro VIIcon la bolla “Sollicitudo omnium ecclesiarum” del 1661. P0apa Pio IX nel dicembre del 1854 con la bolla “Ineffabilis Deus” sancì come la Vergine Maria sia stata immune dal peccato originale e questo è un dogma fondamentale della nostra regiligione. Al di là dell’importanza religiosa, il giorno della vigilia dell’Immacolata, ovvero ieri 7 dicembre, è un tripudio di usanze gastronomiche.

Nel Salento, soprattutto a Lecce, vi è la meravigliosa tradizione di preparare pucce, uliate e pizzi leccesi. Rispetto al panino tradizionale infatti la puccia contiene molta acqua, non si lascia lievitare ma infarinata viene adagiata sulla pala e messa a cuocere nel forno a legna. Con la puccia si pranza mentre a cena si usa mettersi a tavola imbandita con pittule, rape nfucate, pasta alla pizzaiola, baccalà, comacchio, pesciolini sott’aceto,

L’usanza di questi prodotti tipici e non (comacchio) è così sentita e radicata che in molti centri della provincia leccese si organizzano sagre e feste varie per poter degustarli senza dover lavorare troppo in casa e per fare anche un po’ di shopping in vista delle feste natalizie.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment