Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSALDI ESTIVI 2020: ECCO LE DATE DI INIZIO

SALDI ESTIVI 2020: ECCO LE DATE DI INIZIO

SALDI ESTIVI 2020: ECCO LE DATE DI INIZIO

A causa dell’emergenza Coronavirus, i saldi estivi 2020 partiranno in ritardo. Non è più luglio, quindi, il mese di inizio saldi, ma agosto e la data dovrebbe essere unica per tutte le regioni d’Italia. Tuttavia, alcune regioni hanno permesso ai negozi di effettuare alcune promozioni già dalla fine di giugno.

Quando iniziano i saldi estivi 2020

L’anno scorso, così come per gli anni precedenti, i saldi estivi sono partiti per tutti il 6 luglio, ad eccezione di alcune regioni come Sicilia, Abruzzo e Basilicata dove sono partiti qualche giorno prima. In linea generale, negli ultimi anni, i saldi sono iniziati sempre i primi di luglio e terminati alla fine di agosto o inizio settembre.

Quest’anno le cose sono un po’ cambiate a causa dell’emergenza Covid-19 e alla crisi economica che ne è conseguita, la data di inizio dei saldi estivi 2020 è slittata al 1 agosto, mentre la fine è prevista per ottobre. A deciderlo è stata la Conferenza delle Regioni, presieduta da Stefano Bonaccini, governatore dell’Emilia Romagna che, in seguito alle richieste degli assessori delle attività produttive, ha deciso di posticipare la data di inizio.

In seguito, il governatore Bonaccini, ha scritto a tutti i presidenti delle Regioni e delle Provincie autonome per invitarli a prendere la stessa decisione, in modo tale che la partenza sia omogenea per tutte le Regioni dello stivale. Tale iniziativa è stata accolta molto bene anche dalla Federazione moda Italia Confcommercio, in quanto anche gli imprenditori del settore erano d’accordo a far partire i saldi solo a fine stagione. Secondo un’indagine condotta, infatti, più di 4 mila aziende si sono dette contrarie all’inizio dei saldi il 4 luglio, come era previsto.

Saldi estivi 2020: le eccezioni

Nonostante il primo agosto sia la data ufficiale di inizio saldi, Confcommercio ha concesso la possibilità di dare inizio ai saldi un mese prima. Saranno, quindi, le singole Regioni a decidere quando far iniziare i saldi. Ad esempio, la regione Lazio ha emanato un emendamento per anticipare la stagione dei saldi estivi. I negozi potranno quindi effettuare sconti e e vendite promozionali anche nel mese di luglio.

Anche gli abitanti di Sicilia, Liguria, Lombardia e Veneto potranno fare shopping con i saldi in anticipo. Tutti gli altri, invece, se impazienti, potranno dedicarsi allo shopping online, in quanto gli e-commerce sono già partiti con le vendite promozionali, dunque meglio tenere d’occhio i siti per non farsi sfuggire nessuna occasione.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment